domenica 2 Ottobre 2022
24.1 C
Rome
domenica 2 Ottobre 2022

World Cups a rischio. Come qualificarsi per Tokyo? Parla il presidente FIG

In Evidenza

Nella giornata di ieri è arrivato un comunicato ufficiale da parte del presidente della FIG Morinari Watanabe riguardo le modalità delle qualificazioni olimpiche, totalmente riviste a causa del COVID-19.

“Le sfide fanno parte dello sport. L’inaspettata crisi sanitaria causata dal COVID-19 ha influenzato la vita di un gran numero di nostri atleti […] Non possiamo ignorarlo” esordisce Watanabe.

Il presidente si esprime poi sulla quasi totale impossibilità di posticipare le competizioni internazionali e quindi su una molto probabile cancellazione di questi eventi, di fondamentale importanza in vista di Tokyo 2020: “Abbiamo provato e stiamo ancora provando a riprogrammare le World Cups e i campionati mondiali […]. Sfortunatamente, a volte non abbiamo altra alternativa che non sia cancellare le competizioni. Questi rinvii e cancellazioni hanno un impatto, più o meno grave, sul sistema di qualificazione olimpica della ginnastica artistica e ritmica e del trampolino elastico”.

Come sarà quindi possibile qualificarsi per le imminenti olimpiadi? Watanabe spiega: “La commissione esecutiva della FGI rivedrà attentamente i criteri […] e si accorderà riguardo la modalità di distribuzione dei posti rimanenti. Questa decisione coinvolgerà anche il comitato olimpico internazionale. Il CIO rimane fortemente impegnato nella realizzazione dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Come riferisce il presidente Thomas Bach, a più di quattro mesi di distanza dalle olimpiadi non è ancora necessario prendere una decisione drastica”.

Il presidente infine conclude con un messaggio di positività invitando tutti gli atleti a tenere duro: “Questo è un periodo arduo, ma gli atleti sono abituati ad affrontare sempre nuove sfide e noi della FIG continueremo ad impegnarci per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi nel modo più corretto possibile”

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Miriam Fratacci
Dalla bella Sicilia a Roma per studiare Traduzione in magistrale, ma mai lontana dalla ginnastica. Entrata in palestra nel 2002 non ne sono più uscita, crescendo tra magnesio e materassi e passando da ginnasta a tecnico. Nel tempo libero scrivo, leggo, faccio maratone di serie tv e perdo le notti dietro le competizioni dall'altra parte del mondo. Nel team di GINNASTICANDO.it dal 2018.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie