Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 24 Gennaio 2020
 ginnasticando.it

#RoadtoSerieB: l'Ardor Padova si racconta!

Scritto da  Gen 08, 2020

Il giro di interviste continua oggi con l’Ardor Padova, unica società del Veneto a prendere parte ai Campionati di Serie A e B.
L’Ardor Padova è una realtà in continua crescita e nel corso di questi ultimi anni ha visto alcune delle sue ginnaste conquistare titoli e convocazioni importanti, con nomi come Giulia Galtarossa (campionessa del mondo a squadre all-around nel 2009 e 2010), Giulia Dorigo (campionessa italiana di categoria Senior 2015) e Beatrice Tornatore (campionessa del mondo con i 5 cerchi nel 2017).
Il 2019 ha visto le venete retrocedere in Serie B, dopo anni di permanenza nella massima serie.

Con che spirito la squadra si sta preparando al Campionato?
Riguardo alla preparazione al Campionato, la squadra si sta costantemente allenando con positività, massimo impegno, predisposizione al sacrificio e tanta buona volontà, a fronte di un credo comune che nasce dalla consapevolezza secondo cui crescere è senz’altro faticoso, ma al tempo stesso stimolante.

Quali sono gli obiettivi per questa edizione?
In particolare, gli obiettivi principali da concretizzare nel corso di questa edizione sono “in primis” il mantenere la serie B, oltre – naturalmente – al citato, costante impegno per provare a tornare in serie A.

Ci date una piccola anticipazione sulla formazione che scenderà in pedana?
Rispetto a quanto scritto, non è al momento possibile stabilire a priori la formazione che scenderà in pedana, poiché stiamo testando reciprocamente – giorno dopo giorno - le potenzialità di ciascuna atleta, per trarre il meglio da ognuna di esse.

Avete già avuto modo di testare la preparazione delle ragazze a qualche torneo nazionale/internazionale? Se sì, che spunti avete tratto dalle prestazioni delle vostre ginnaste e in caso ci dovessero essere, quali sono i punti da migliorare in vista del Campionato?
Al momento, alla luce di alcuni recenti cambiamenti, non è ancora stato possibile testare l’effettiva preparazione delle ginnaste in alcun torneo nazionale e/o internazionale, per quanto vi sia un costante e crescente impegno in questo periodo, finalizzato al concreto sviluppo delle prestazioni di una squadra sempre più determinata e volenterosa nel provare a “far la differenza”.

Come caricherete le ragazze prima di calcare la pedana?
Stiamo lavorando sul concetto di credere in sé, sviluppando costantemente l’autostima, al fine di sentirsi pronte a scendere in pedana, dimostrando il proprio valore nel pieno rispetto delle avversarie.

Rebecca Alessi

Classe 1995, vivo con la mia famiglia in un piccolo paese del Nord-Est Italia.
Laureata in Mediazione Linguistica, divoro una grande quantità di libri e quando ho voglia e interesse, guardo serie televisive. Scrivo per un blog letterario e seguo la Ginnastica Ritmica da molti anni, ma non l’ho mai praticata. Malgrado ciò, seguo con grande piacere le competizioni della Ritmica nazionale e internazionale.

http://diariodiunalettricesognatrice.wordpress.com

Translate Here

itenfrdeptrues
  1. Ultime Notizie
  2. Notizie Popolari