Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 16 Settembre 2019
 ginnasticando.it

Jury Chechi mette all'asta i suoi trofei per ristrutturare la palestra della sua città Facebook Jury Chechi Academy

Jury Chechi mette all'asta i suoi trofei per ristrutturare la palestra della sua città

Scritto da  Mar 20, 2019

Con un post su facebook di ieri sera, Jury Chechi, per i più il "Signore degli Anelli", ha deciso di mettere all'asta tutti i suoi trofei sportivi "per una buona causa" - come lui stesso scrive.

Ecco le sue parole:

"Tengo molto ai miei trofei ma li metto all’asta per una buona causa. La palestra dove ho iniziato è in grave difficoltà e serve al più presto un nuovo impianto elettrico. È una piccola cosa la mia...ma spesso sono le piccole cose a fare la differenza"

L’asta, promossa dallo stesso Jury Chechi è in programma per domenica 24 marzo, alle ore 10,30, presso il Centro Pecci, nell’ambito della rassegna «Dov’è la vittoria» organizzata a corredo dell’installazione Triumph di Alexsandra Mir. Oltre 200 le coppe vinte nel corso della sua lunga ed entusiasmante carriera. L’obiettivo? «Aiutare l’Etruria», risponde il campione a TVPrato.it. «La struttura versa in una condizione precaria e la società non ha le forze per procedere da sola. Mi fa piacere, per ciò che ha rappresentato per me e per molti pratesi, dare una mano alla società. Da qui la decisione di mettere all’asta i miei trofei», spiega.

«Ho l’ambizione di rifare l’impianto elettrico dell’Etruria: senza luce i ragazzi non si possono allenare», precisa Jury Chechi. Il ricavato dell’asta servirà quindi per ripristinare l’impianto, il cui costo si aggira intorno ai 3500 euro.

Redazione

Scrivi alla Redazione: redazione@ginnasticando.it

Manda un Comunicato: comunicati@ginnasticando.it

 

 

Translate Here

itenfrdeptrues
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments