Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 14 Ottobre 2019
 ginnasticando.it

Milena Baldassarri, oggi autrice di una brillante esecuzione col nastro. Milena Baldassarri, oggi autrice di una brillante esecuzione col nastro. Luca Agati / Ginnasticando.it

Campionati Mondiali di Ginnastica Ritmica, terzo giorno: l'Italia perde posizioni nel team ranking, sorride Milena Baldassarri

Scritto da  Set 18, 2019

Si è conclusa alla Milli Gymnastika Arenasi la terza giornata di qualificazioni individuali, che ha visto oggi le nostre azzurre scendere in pedana col nastro.

Una giornata un po' preoccupante per i colori italiani: dopo un ottimo inizio di Milena Baldassarri, autrice oggi di un ottimo nastro premiato con 20.500, l'altra delle all-arounder Alexandra Agiurgiuculese incappa in una serie di errori a seguito dei quali non va oltre il 17.150.
Buon debutto Mondiale invece per Alessia Russo, impegnata in quest'edizione solo con quest'attrezzo: l'argento alle ultime Universiadi, chiude la sua unica prova con un buon 17.350, lasciando così il testimone a Sofia Maffeis, che domani scenderà insieme ad Alexandra e Milena nella rotazione con le clavette.

Il podio provvisorio dopo,questa giornata vede nuovamente al comando la russa Dina Averina con 71.350, seguita dall'israeliana Linoy Ashram con 65.950 e dall'ucraina Vlada Nikolchenko, terza con 65.300.
Le nostre azzurre sono quasi certe di ottenere la finale all-around: Milena conferma la settima piazza di ventiquattro ore fa con il suo 62.850, mentre Alexandra scende di ben otto posizioni rispetto a ieri (era quinta dopo la prima metà di gara), chiudendo in tredicesima posizione con 59.900. 

Purtroppo gli errori si sono fatti ben notare anche nella classifica per nazioni: dopo il terzo posto provvisorio di questi ultimi due giorni, l'Italia chiude la giornata odierna in settima posizione con il totale di 140.100.
A dominare è la Russia, che blinda il primo posto con 164.800, seguita dalla Bielorussia con 148.000 e da Israele con 146.200.

Domani quarto e ultimo giorno di qualificazioni: le nostre individualiste saranno impegnate alle clavette, in una rotazione dove cercheranno a tutti i costi di riconfermare il bronzo della passata edizione.
Inoltre, scopriremo le finaliste a clavette e nastro e le 24 ginnaste che prenderanno parte alla finale all-around, in programma nella giornata di Venerdì e che vedrà le migliori sedici classificate ottenere il pass olimpico diretto.

Risultati completi QUI:

https://live.gymnastics.sport/live/13338/indqual.php?app=aa (Concorso Generale)
https://live.gymnastics.sport/live/13338/indqual.php?app=clubs (Clavette)

Rebecca Alessi

Classe 1995, vivo con la mia famiglia in un piccolo paese del Nord-Est Italia.
Laureata in Mediazione Linguistica, divoro una grande quantità di libri e quando ho voglia e interesse, guardo serie televisive. Scrivo per un blog letterario e seguo la Ginnastica Ritmica da molti anni, ma non l’ho mai praticata. Malgrado ciò, seguo con grande piacere le competizioni della Ritmica nazionale e internazionale.

http://diariodiunalettricesognatrice.wordpress.com

Translate Here

itenfrdeptrues
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments