Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 17 Settembre 2019
 ginnasticando.it

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1441

Grand Prix Holon: triplete ucraino nella gara a squadre, dominio Salos nell’all-around גרנד פרי חולון Grand Prix Holon / Facebook

Grand Prix Holon: triplete ucraino nella gara a squadre, dominio Salos nell’all-around

Scritto da  Mag 29, 2019

È andata in scena tra ieri e oggi alla Holon Toto Hall la quinta e penultima prova di Grand Prix, la prima al di fuori dei confini europei.

Nella gara individuale a dominare è la bielorussa Anastasiia Salos, che conquista il primo posto con 80.300, punteggio ottenuto con quattro esercizi tutti valutati al di sopra del 20. Con lei sul podio ritroviamo le russe Anastasia Guzenkova e Irina Annenkova, seconda e terza a pari merito con il totale di 80.200.
Non benissimo le medagliate dell’Europeo Boryana Kaleyn e Vlada Nikolchenko, che hanno chiuso solamente in decima e undicesima posizione con rispettivamente 76.400 e 76.200, mentre le padrone di casa Yana Kramarenko e Michelle Segal chiudono fuori dalle posizioni di alto livello, rispettivamente al sedicesimo e ventiquattresimo posto con i totali di 73.000 e 66.400.
Nelle finali di specialità, la musica cambia completamente con Irina Annenkova, Anastasiia Salos, Katrin Taseva e Anastasia Guzenkova che vincono rispettivamente i titoli a cerchio, palla, clavette e nastro.
Nella gara a squadre domina l’Ucraina, che oltre al concorso generale ha stravinto anche entrambe le finali di specialità, salendo sul podio insieme a Bielorussia e Israele con le 5 palle e Russia e Bielorussia nel misto con cerchi e clavette.

Inoltre, nel corso del Grand Prix si è tenuto il concorso per nazioni Juniores e il Torneo Internazionale riservato alle Senior: nelle Junior, vittoria della Russia (Anastasia Simakova, Dariia Sergeeva, Lala Kramarenko) con 150.050, seguita da Israele (Sonia Leyfman e Noga Block) con 134.650 e dalla Bielorussia (Arina Krasnorutskaia e Darya Tkatcheva) con 134.250.
Nel Torneo Internazionale, invece, vittoria ancora russa con Daria Pridannikova che chiude la gara con il totale sui quattro attrezzi di 77.100, seguita dall’altra delle russe Polina Orlova e dalla bulgara Tatiana Volozhanina, che chiudono a pari merito con il punteggio di 75.800.

I risultati completi delle finali di specialità sono disponibili nella sezione allegati, mentre per quelli dell’all-around e del torneo internazionale Junior e Senior è possibile consultare il seguente link:
https://grandprixholon.co.il/results/

Il prossimo e ultimo appuntamento con i Grand Prix sarà in programma dal 7 al 9 Giugno a Brno (Repubblica Ceca).

Rebecca Alessi

Classe 1995, vivo con la mia famiglia in un piccolo paese del Nord-Est Italia.
Laureata in Mediazione Linguistica, divoro una grande quantità di libri e quando ho voglia e interesse, guardo serie televisive. Scrivo per un blog letterario e seguo la Ginnastica Ritmica da molti anni, ma non l’ho mai praticata. Malgrado ciò, seguo con grande piacere le competizioni della Ritmica nazionale e internazionale.

http://diariodiunalettricesognatrice.wordpress.com

Translate Here

itenfrdeptrues
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments