Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 14 Ottobre 2019
 ginnasticando.it

Dina Averina al Campionato del Mondo di Sofia Dina Averina al Campionato del Mondo di Sofia Luca Agati / Ginnasticando.it

Grand Prix Marbella, prima giornata: Dina Averina fa il bis, inizio di stagione non perfetto per Linoy Ashram

Scritto da  Mar 03, 2019

Ha avuto inizio nella giornata di ieri, a Marbella, la seconda prova del circuito del Grand Prix, che ha visto in pedana le individualiste e le squadre, quest’ultime  in una sorta di “triangolare”.

Nella gara individuale con 29 ginnaste , la vittoria è andata alla russa Dina Averina: la duevolte campionessa del mondo in carica fa suo il concorso generale e porta a casa un totale sui quattro esercizi di 82.950. Con lei sul podio la compagna di nazionale Alexandra Soldatova, argento con 82.200 e la bielorussa Anastasiia Salos, bronzo con 79.350.
Bene anche due protagoniste del nostro campionato di Serie A, l’ucraina Vlada Nikolchenko e la russa Ekaterina Selezneva, che chiudono quarta e quinta con rispettivamente 79.000 e 77.800.
Non perfetta l’altra delle due gemelle Averina, Arina, vicecampionessa del mondo nel 2017 e campionessa del mondo nel concorso per nazioni all’ultimo mondiale: a seguito di alcuni errori a cerchio e nastro è costretta ad accontentarsi del sesto posto, chiudendo con 76.850.
Chiude fuori dal podio invece una delle più attese di questa competizione, l’israeliana Linoy Ashram: la vicecampionessa del mondo, alla sua prima gara stagionale, commette alcuni errori a palla e nastro, a seguito dei quali finisce la sua competizione all’ottavo posto con un totale di 74.850.

Nella gara riservata alle squadre, che ha chiuso la prima giornata con l’esercizio con 3 cerchi e 4 clavette, la vittoria è andata all’Ucraina, che ha portato a termine una routine premiata con 21.900. Seguono la Spagna con 15.900 e la Russia (che in quest’occasione ha schierato la seconda squadra di Mosca) che ha chiuso il podio con 13.900, a due punti dalla seconda classificata e a sei punti dalla prima.

Nella giornata di oggi, che vedrà la chiusura della competizione, si è tenuto il Torneo Internazionale Junior. Inoltre, nel pomeriggio, avranno luogo le finali di specialità individuali e il secondo dei due esercizi della gara a squadre, che prevede l’esecuzione di un esercizio con le 5 palle.

I risultati completi e aggiornati si possono trovare al seguente link: http://www.infogim.com/index.php

Rebecca Alessi

Classe 1995, vivo con la mia famiglia in un piccolo paese del Nord-Est Italia.
Laureata in Mediazione Linguistica, divoro una grande quantità di libri e quando ho voglia e interesse, guardo serie televisive. Scrivo per un blog letterario e seguo la Ginnastica Ritmica da molti anni, ma non l’ho mai praticata. Malgrado ciò, seguo con grande piacere le competizioni della Ritmica nazionale e internazionale.

http://diariodiunalettricesognatrice.wordpress.com

Translate Here

itenfrdeptrues
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments