Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 11 Novembre 2019
 ginnasticando.it

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1441

GINNASTICA ARTISTICA: LA PRO NOVARA 1881 TRIONFA AGLI ITALIANI C.S.I.

Giu 18, 2019

Domenica 9 giugno si è concluso al Palazzetto dello Sport del “Bella Italia Village” di Lignano Sabbiadoro (Ud) la 17^ edizione del “Campionato Nazionale” di Ginnastica Artistica del Centro Sportivo Italiano.

Sotto lo sguardo attento della giuria, ci sono volute sette intense giornate di gara per valutare tutte le categorie (dalle pulcine alle master) impegnate nei diversi programmi di attività (small, medium, large, super B, super A, top level) per l’assegnazione dei Titoli Nazionali Assoluti e di Specialità.

Corpo libero, trave, volteggio, parallele, mini-trampolino e sbarra, all’esordio nel programma maschile, sono stati gli attrezzi su cui si sono esibiti la bellezza di 2.758 finalisti del Centro Sportivo Italiano (2.518 femmine e 240 maschi) in rappresentanza di 144 Società, 42 Comitati territoriali e 14 Regioni.

Equilibrio, grazia, velocità, potenza e determinazione, come sempre sono state le principali caratteristiche messe in mostra nel Campionato Nazionale per i 279 nuovi “Campioni Nazionali C.S.I.” premiati sul podio di Lignano: 193 nel programma femminile e 86 nel maschile.

Tra le donne il medagliere per Società ha visto sul gradino più alto del podio la Gymnica 2009 (Mantova) che ha conquistato 43 ori, 25 argenti e 19 bronzi. Dietro di loro la “Società Ginnastica Pro Novara 1881”, 37 volte sul podio con 17 Campioni Nazionali, 8 secondi posti e 12 bronzi.

Davvero incredibili i risultati ottenuti dalle 43 ginnaste iscritte, che si sono susseguite ai vari attrezzi, sempre accompagnate in campo gara dai tecnici Michela Fitto, Manuela Fausti, Giulia Gianetti e dalla coreografa Selena Folegatti.

Solo al termine della loro performance hanno potuto esultare dei bellissimi risultati ottenuti, salendo più volte sul podio tricolore sia a livello del concorso generale che di specialità ai vari attrezzi, che nella ginnastica d'insieme.

Cinque ori, arrivano dalle cinque formazioni novaresi nella “Ginnastica d’Insieme”, competizione a squadre, che prevede l’esecuzione di un collettivo ginnico-coreografico, curato ed ideato da Selena Folegatti, coreografa del team tecnico della “Pro Novara”. Le ginnaste che si sono incoronate "Campionesse Italiane 2019" sono:

–      2^ Fascia Medium,  squadra formata da Martina Borsoi, Chiara Peroglio, Arianna Mammolito e Aila Katana, conquistano il gradino più alto del podio nazionale su ben 18° formazioni in campo gara, grazie alla loro determinazione nonostante la loro giovane età ( classe 2009-2012).

–      1^ Fascia Super, con le ginnaste Cecilia Marzullo, Ferlito Sofia Thuy, Beatrice Goddi, Francesca Cavazzana ed Aurora Marziani. Per alcune era l’esordio in questo circuito, ma forte dell’esperienza delle compagne, ottengono anche loro il Titolo Italiano Assoluto 2019.

–      2^ Fascia Super con Teresa Filidoro, Luna Ponte Planas, Aysa Marziani, Elisa Labate e Elisabetta Di Palma, ginnaste esperte al loro battesimo in questo livello, ma con una esecuzione al limite della perfezione ( penalità di solo 1 punto sui 40 a disposizione) conquistano il terzo oro per i colori azzurri.

–      1^ Fascia Top Level con le giovanissime promesse, Cecilia Tamagnini, Sara Milos, Maddalena Goddi, Giulia Brustio,  Alessia Mammolito e Ilaria Vidali, con un esercizio completamente rinnovato dopo le prove di qualificazione, che ha impressionato positivamente la giuria vincono l’ambito Titolo di “Campionesse Italiane 2019”, con un largo distacco dalle avversarie.

–      2^ Fascia Top Level con le ginnaste Francesca Brunoro, Rebecca Fanelli, Aurora Licaj, Alice Marzullo, Erica Marzullo già pluri-“Campionesse  Italiane” nelle precedenti edizioni, insieme alla new entry Gaia Bergamaschi, con un nuovo ed appariscente esercizio ideato con un accompagnamento musicale innovativo su una base “a cappella”, hanno completamente affascinato con la loro grinta e la loro determinazione il foltissimo pubblico presente sugli spalti, incoronandosi con il sigillo d’oro al Titolo di  “Campionesse Italiane 2019".

Ma le emozioni non finisco qua, anche nel settore individuale la “Società Ginnastica Pro Novara 1881”conquista riconoscimenti degni di nota.

Nel livello Medium il Titolo di “Campionessa Italiana” nella categoria "Tigrotte” è stato conquistato dalla giovanissima Chiara Peroglio (classe 2009), che per la prima volta si è presentata in una competizione di respiro nazionale ottenendo l’oro sia nella classifica Assoluta su ben 127 partecipanti che in quella di specialità al corpo libero, mentre si aggiudica e il bronzo al volteggio. Ottimo terzo posto dalla nostra Aila Katana, che ottiene il bronzo a pochissimi decimi di punto nella classifica Assoluta.

Ottimi anche i risultati ottenuti da Arianna Mammolito e Chiara Perugini (categoria Lupette), e Giorgia Galli ( categoria Allieve).

Le gare si sono alternate in modo frenetico giorno dopo giorno altri risultati arrivano in casa " Pro Novara 1881" nel livello Large. Argento e titolo di “Vice Campionesse Italiane 2019” sia per Giorgia Fornara e Asya Marziani, che quest’ultima per ragioni di età slitta al 3° posto assoluto nella categoria “Ragazze”.

La piccola Martina Borsoi (lupetta) e Beatrice Goddi (tigrotta) forse penalizzate dall’orario di inizio gara, non hanno espresso al meglio le loro capacità per conquistare una medaglia , ma sono comunque risultate tra le 10 migliori ginnaste d’Italia nelle rispettive categorie.

Ma il bottino delle medaglie per il sodalizio novarese si incrementa nel programma Super/B, con il Titolo Assoluto e la medaglia d’oro al volteggio e quella d’argento al corpo libero per la giovane Maddalena Goddi, classe 2010, che ha gareggiato nella categoria Allieve insieme alla compagna di squadra Aurora Licaj che ha ottenuto buoni risultati tra le 75 partecipanti in campo gara.

Aurora Marziani – classe 2011, giovanissima e promettente ginnasta, si incorona “Campionessa Assoluta” nella categoria “lupette” e sale per ben tre volte sul gradino del podio nella Classifica di Specialità della trave, del corpo libero e delle parallele asimmetriche.

Altro oro di Specialità al corpo libero, ci viene regalato dalla nostra ginnasta Sofia Thuy Ferlito, che prevaricato le agguerrite concorrenti nella categoria Tigrotte.

Ottimo 7^.ma posizione assoluta per Rebecca Fanelli, che ha partecipato nel programma completo riservato alle “Ragazze”, mentre Alice Marzullo e Francesca Brunoro si sono sfidate con le avversarie per le sole specialità del volteggio della trave e delle parallele asimmetriche.

Anche nel programma Super/A, non sono mancate le emozioni e soprattutto i risultati.

Nella categoria “Trigotte”, da rilevare sia il bronzo di Sara Milos alle parallele e quello di Giulia Brustio al volteggio.

Medaglia di bronzo alle parallele asimmetriche anche per promettente allieva Cecilia Tamagnini.

Mancato di un soffio il podio tricolore per l’allieva Laura Mucedola, mentre nella categoria ragazze Sofia Negro ed Elisabetta Di Palma, svolgono una dignitosa prova, ma purtroppo non ottengono le prime posizioni.

Ma il palmares del sodalizio novarese non si ferma qui, ancora ottimi risultati arrivano nel programma individuale delle “Top Level”, il più difficile proposto dal Centro Sportivo Italiano, nella quale la Società Ginnastica Pro Novara 1881 conquista ben 15 medaglie.

La piccola ginnasta classe 2009 Elisa Piccolini, si conferma atleta di spicco della squadra agonistica novarese, ottenendo il "Titolo di Campionessa Italiana 2019" nel programma Top Level Allieve/1, arricchito dall'oro nella specialità del corpo libero e dall'argento alle parallele asimmetriche. Non da meno la compagna di squadra Ilaria Bergamaschi, che si aggiudica il bronzo alle parallele. Buona prova anche dalla esordiente Eva Taiwo.

Ettolli Martina, classe 2008, si aggiudica il bronzo sia nella Classifica Assoluta nel programma Top Level Allieve/2, che nella specialità delle parallele asimmetriche.

Oro e argento al corpo libero per Virginia Zanetta e Vittoria Chiarini, che si aggiudica anche l’argento alle parallele.

Nel programma riservato alla categoria Top Level Juniores/1, Giulia Marconato, si aggiudica anch’essa il bronzo nella Assoluta e alla trave e l’argento alle parallele.

Ben quattro ginnaste novaresi sono scese in campo gara per la categoria Junior/2. Nicole Cavanna, classe 2005, finalista nel Campionato Nazionale Juniores GOLD, indetto dalla Federazione Ginnastica d’Italia, conquista il bronzo nell’assoluta e l'argento al corpo libero. Sara Fiandaca arricchisce il medaglie con l’argento alle parallele. Buona la prova di Linda Nerini Molteni e Luna Katana e la senior Veronica Trovati, ginnasta veterana della nostra gloriosa Società.

La Società Ginnastica Pro Novara 1881, estremamente soddisfatta dei risultati ottenuti, ha dimostrato la Sua competitiva in questo circuito del C.S.I. – Comitato Sportivo Italiano, che ormai da anni conquista podi sia a livello Interprovinciale, Regionale e Nazionale.

A tutte le nostre ginnaste ed ai loro istruttori vanno le entusiaste congratulazioni dal Presidente Gianluigi Rossetti e da tutto il Consiglio Direttivo della Società Ginnastica Pro Novara 1881.

Redazione

Scrivi alla Redazione: redazione@ginnasticando.it

Manda un Comunicato: comunicati@ginnasticando.it

 

 

Translate Here

itenfrdeptrues
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments