ginnasticando.it Minsk 2019 European Games: Melnikova fa incetta di Medaglie, show di Derwael alla trave!
Stampa questa pagina
Minsk 2019 European Games: Melnikova fa incetta di Medaglie, show di Derwael alla trave! Luca Agati

Minsk 2019 European Games: Melnikova fa incetta di Medaglie, show di Derwael alla trave!

Scritto da  Giu 30, 2019

L’ultimo giorno di competizioni per la ginnastica artistica femminile in questa seconda edizione dei Giochi Europei di Minsk si conclude non senza sorprese! Grandi festeggiamenti in casa Italia per la ginnastica artistica maschile con l’oro storico di Lodadio agli anelli, mentre per la sezione femminile non ci sono ginnaste azzurre in gara. Non mancano, però, volti noti del panorama internazionale dell’artistica femminile. Angelina Melnikova riesce ad agguantare una medaglia in ogni singola finale a cui ha preso parte in questa competizione. Al volteggio commette una piccola imprecisione nel primo salto e si lascia sfilare l’oro dalla slovena Teja Belak mentre l’ungherese Sara Peter conquista il bronzo. La Melnikova va, poi, a prendersi una medaglia d’oro in una finale alla quale non avrebbe neanche partecipato se non fosse stato per una reazione allergica che ha costretto la sua compagna di squadra Iliankova a ritirarsi. Angelina Melnikova incrementa le difficoltà del suo esercizio alle parallele rispetto alla qualifica e va a strappare l’oro dalle mani di Becky Downie, la quale deve accontentarsi dell’argento per soli 66 centesimi. Le cadute di due delle contendenti al podio Lorette Charpy e Nina Derwael spianano la strada alla padrona di casa Alistratava Anastasiya, che ringrazia e va a prendersi la medaglia di bronzo con un esercizio di valore. Nina Derwael riscatta l’errore alle parallele con un magnifico esercizio alla trave con il quale si assicura una meritata medaglia d’oro. L’ucraina Diana Varinska porta a casa un combattuto bronzo, mentre Angelina Melnikova archivia anche l’argento alla trave e chiude così la sua partecipazione ai giochi europei. Non è in giornata, invece, Lorette Charpy, la quale cade anche nella seconda e ultima finale della sua gara. Al corpo libero l'elegante ucraina Anastasiia Bachynska va a conquistare l'oro con una routine dalla coreografia sensazionale. L'argento va alla ceca Aneta Holasova e il bronzo se lo aggiudica per un soffio la svedese Jessica Castles, che con la sua originale performance sfila dalle mani la medaglia alla piccola quindicenne padrona di casa Anastasiya Alistratava per soli 33 centesimi. Denisa Golgota, la favorita di questa finale, tenta il tutto per tutto aumentando le difficoltà ma proprio nell'avvio di esercizio esce fuori pedana e poggia una mano a terra sul difficile doppio raccolto con doppio avvitamento, terminando ultima.

Di seguito tutte le classifiche per attrezzo:

 

VOLTEGGIO:

1.Belak Teja (SLO) - 14.283 (VT1- 14.433; VT2- 14.133)

2.Melnikova Angelina (RUS) - 14.133 (VT1- 14.100; VT2- 14.166)

3.Peter Sara (HUN) - 14.066 (VT1- 14.333; VT2- 13.800)

4.Janik Gabriela (POL) - 13.699 (VT1- 13.633; VT2- 13.766)

5.Netzer Ofir (ISR) - 13.666 (VT1- 13.700; VT2- 13.633)

6.Nekrasova Marina (AZE) - 13.466 (VT1- 12.900; VT2- 14.033)

 

PARALLELE:

1.Melnikova Angelina (RUS) - 14.466

2.Downie Becky (GBR) - 14.400

3.Alistratava Anastasiya (BLR) - 14.233

4.Derwael Nina (BEL) - 13.933

5.Visser Noemi (NED) - 13.466

6.Charpy Lorette (FRA) - 12.866

 

TRAVE:

1.Derwael Nina (BEL) - 13.766

2.Melnikova Angelina (RUS) - 13.600

3.Varinska Diana (UKR) - 13.100

4.Golgota Diana (ROU) - 12.933

5.Fenton Georgia-Mae (GBR) - 12.800

6.Charpy Lorette (FRA) - 11.566

 

CORPO LIBERO: 

1.Bachynska Anastasiia (UKR) - 13.200

2.Holasova Aneta (CZE) - 12.966

3.Castles Jessica (SWE) - 12.933

4.Alistratava Anastasiya (BLR) - 12.900

5.Sajn Adela (SLO) - 12.666

6.Golgota Denisa (ROU) - 12.300

Mariacarmela Brunetti

Classe 1991, nata e cresciuta in un piccolo paese tra le montagne sannite, ora vivo a Roma. Studio, divoro libri e seguo tanti, troppi, telefilm. La mia passione per la ginnastica nasce con l'oro olimpico di Igor Cassina nel 2004 e cresce con i filmati di ogni mondiale, europeo, olimpiade trovato online. Le discipline a cui mi interesso attualmente sono ginnastica artistica femminile e maschile e ginnastica ritmica.