Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 23 Agosto 2019
 ginnasticando.it

Vlada Nikolchenko impegnata al nastro ai Mondiali di Sofia del 2018. A Los Angeles è salita sul podio del concorso generale individuale, conquistando il secondo posto. Vlada Nikolchenko impegnata al nastro ai Mondiali di Sofia del 2018. A Los Angeles è salita sul podio del concorso generale individuale, conquistando il secondo posto. Luca Agati / Ginnasticando.it

LA Lights: ritorno con vittoria per Alina Harnasko, bene le ucraine

Scritto da  Feb 01, 2019

Si è tenuta nel weekend del 26 e 27 Gennaio a Los Angeles, la “classica di inizio stagione”: l’LA Lights, che ha visto sulla pedana californiana alcune delle ginnaste di fama mondiale provare i loro nuovi esercizi per la prima volta in campo internazionale.

Per la categoria Junior Assoluta (qui specificata come Level 10), la vittoria è andata all’americana Ciel Arzandyan, che ha conquistato il titolo all-around con 59.600. Completano il podio la giovanissima ucraina Melaniia Tur (presente al Torneo Pre-Mondiale dell’estate scorsa a Chieti) con 59.200 e la romena Laura Anitei con 58.800.

Per la categoria Senior Assoluta, grande vittoria per la bielorussa Alina Harnasko con un totale sui quattro attrezzi di 76.600: per la diciassettenne di Minsk, che ha registrato il “punteggione” di 22.200 alle clavette, è un promettente ritorno alle gare dopo un 2018 segnato da un grave infortunio che l’ha vista saltare gli eventi più importanti della stagione da poco conclusa.
Seguono le ucraine Vlada Nikolchenko e Olena Diachenko, che hanno chiuso rispettivamente con 75.100 e 73.550.
Chiude con un buon quarto posto e un totale di 70.650 Viktoriia Onoprienko, al debutto quest’anno nelle Senior, seguita dalle bielorusse Anastasiia Salos e Katsiaryna Halkina, rispettivamente quinta e sesta con 69.750 e 68.150.

A differenza di altri tornei internazionali di grande importanza, non ci sono state le finali di specialità, ma sono stati assegnati i piazzamenti nel concorso generale e per attrezzo, le cui classifiche si possono trovare all’interno della sezione allegati.

Sul canale YouTube "rgstarvideos" sono già disponibili i video di alcuni degli esercizi della competizione.

 

Rebecca Alessi

Classe 1995, vivo con la mia famiglia in un piccolo paese del Nord-Est Italia.
Laureata in Mediazione Linguistica, divoro una grande quantità di libri e quando ho voglia e interesse, guardo serie televisive. Scrivo per un blog letterario e seguo la Ginnastica Ritmica da molti anni, ma non l’ho mai praticata. Malgrado ciò, seguo con grande piacere le competizioni della Ritmica nazionale e internazionale.

http://diariodiunalettricesognatrice.wordpress.com

Translate Here

itenfrdeptrues
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments