Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 26 Gennaio 2020
 ginnasticando.it

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1441

Campionati Nazionali Russi: è Natalia Kapitonova la nuova campionessa all-around

Scritto da  Mar 03, 2017

A Kazan, dove si stanno tenendo i Campionati Nazionali Russi, è stata disputata ieri la finale All-Around, che ha incoronato Natalia Kapitonova nuova campionessa nazionale, trionfando sulla campionessa europea e neo-senior Elena Eremina e sull'olimpionica Seda Tutkhalyan.

Dopo essersi qualificata in terza posizione con un punteggio di 53.432, la Kapitonova ha condotto una finale senza grandi errori rispetto alle compagne, aggiudicandosi il suo primo titolo e migliorando il suo punteggio di qualificazione di più di un punto (54.799), totalizzando un punteggio complessivo di 108.231. Entrambi i giorni l'hanno vista brillare alle parallele, suo attrezzo di punta (risaltano il Komova II, il Van Leeuwen e lo stalder unito con un giro), ottenendo 14.400 in qualificazione e 14.333 in finale. Alla trave (flick + flick + salto teso, doppio giro in passè, enjambèe sul posto + salto avanti raccolto, doppio giro impugnato, uscita in doppio raccolto) il 12.466 della fase di qualifica è stato ricompensato dal 13.700 della finale. 

Alcuni errori non hanno permesso ad Elena Eremina, qualificatasi al primo posto, di mantenere la sua posizione, terminando la sua gara a mezzo punto dalla vincitrice (52.366 contro i 55.366 ottenuti in qualifica). In finale la Eremina è riuscita ad aumentare i suoi punteggi al volteggio e al corpo libero (13.800, punteggio più alto di giornata), ma lo stesso non è stato alla trave e alle parallele, dove qualche caduta ed altri errori non l'hanno spinta oltre l'11.800 e il 12.900. Nonostante questo, è d'obbligo sottolineare la sua nuova combinazione a parallele: Nabieva (tkachev teso) + Pak Salto.

Evgeniya Shelgunova si è piazzata in terza posizione con un punteggio di 53.852 (106.567 sommando il punteggio delle qualificazioni), spiccando alla trave (con ruota senza + due flick tempo, rondata + salto teso) guadagnando un punteggio di 13.866.

Le olimpioniche Seda Tutkhalyan, Daria Spiridonova e Angelina Melnikova non sono riuscite a salire sul podio per i numerosi errori, che le hanno fatte scivolare rispettivamente in quarta, settima e undicesima posizione. 









Fonti: International Gymnastics MagazineThe Couch Gymnast

Translate Here

itenfrdeptrues
  1. Ultime Notizie
  2. Notizie Popolari