Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 12 Novembre 2019
 ginnasticando.it

#RoadtoTokyo2020: Chi si qualifica alle olimpiadi di Tokyo? I nomi di tutte le ginnaste qualificate al mondiale di Stoccarda! Nico Zico\Ginnasticando.it

#RoadtoTokyo2020: Chi si qualifica alle olimpiadi di Tokyo? I nomi di tutte le ginnaste qualificate al mondiale di Stoccarda!

Scritto da  Ott 17, 2019

Il sipario è calato sulla Poche Arena di Stoccarda che ha ospitato il mondiale qualificante per le olimpiadi di Tokyo del prossimo anno e ormai si possono tirare le somme per quanto riguarda gran parte delle atlete che prenderanno parte alla competizione a cinque cerchi qualificate proprio durante questo mondiale. L’Italia di ginnastica artistica femminile qualifica tutta la sua squadra e non solo, trionfa con una medaglia di bronzo che resterà nella storia della nostra ginnastica nazionale.

A qualificarsi come squadra (e dunque a poter portare quattro ginnaste più una riserva) sono stati i primi nove Team, escluse le tre già qualificate lo scorso anno per essere andate a medaglia nello scorso mondiale a Doha (Usa, Russia e Cina).

Le squadre qualificate per la Ginnastica Artistica Femminile in ordine di classifica:

Usa *già qualificata a Doha*

Russia *già qualificata a Doha*

Cina *già qualificata a Doha*

1.Francia

2.Canada

3.Olanda

4.Gran Bretagna

5.Italia

6.Germania

7.Belgio

8.Giappone

9.Spagna

Altri venti posti nominali sono stati assegnati alle prime venti ginnaste (una per nazione) della classifica All-Around, con l’esclusione di tutte le ginnaste la cui squadra ha già guadagnato il pass olimpico. Le ginnaste rispondenti a questi criteri sono state:

1.Saraiva Flavia (BRA)

2.Steingruber Giulia (SUI)

3.Godwin Georgia (AUS)

4.Varinska Diana (UKR)

5.Lee Yunseo (KOR)

6.Kovacs Zsofia (HUN)

7.Dominici Martina (ARG)

8.Moreno Alexa (MEX)

9.Francis Danusia (JAM)

10. Kim Su Jong (PRK)

11.Holasova Aneta (CZE)

12. Vidiaux Marcia (CUB)

13.Holbura Maria (ROU)

14.Haemmerle Elisa (AUT)

15.Alistrava Anastasiya (BLR)

16.Abdul Hadi Farah Ann (MAS)

17.Mohamed Mandy (EGY)

18.Savranbasi Nazli (TUR)

19.Mokosova Barbora (SVK)

20.Martins Filipa (POR)

 

In ogni finale per attrezzo sono stati dati a disposizione tre pass da assegnare alle prime tre ginnaste la cui squadra non fosse già qualificata tra le prime nove o le cui ginnaste non fossero già qualificate tramite All-Around. Le ginnaste rispondenti a tale criterio in ordine di attrezzo sono state:

-Volteggio

1.Yeo Seojeong (KOR)

Due pass da riassegnare

 

-Parallele Asimmetriche

Tre pass da riassegnare

 

-Trave

Tre pass da riassegnare

 

-Corpo Libero

Tre pass da riassegnare

(Per un totale di undici pass da riassegnare)

 

È capitato, però, che in alcune finali per attrezzo ci fossero già, tra le otto ginnaste, atlete qualificate tramite la squadra o la classifica All-Around, per cui non è stato possibile assegnare alcuni (o tutti) i pass disponibili. I pass rimanenti, undici in tutto, sono stati assegnati ad altre undici ginnaste a scalare nella classifica dell’All-Around:

1.Derek Ana (CRO)

2.Rooskrantz Caitlin (RSA)

3.Adlerteg Jonna (SWE)

4.Janik Gabriela (POL)

5.Castro Simona (CHI)

6.Raz Lihie (ISR)

7.Erichsen Julie (NOR)

8.Orrego Ariana (PER)

9.Chusovitina Oksana (UZB)

10.Ting Hua-Tien (TPE)

11. Nekrasova Marina (AZE)

 

Un ultimo posto vacante sarebbe stato da assegnare a una ginnasta del paese ospitante i giochi olimpici qualora non si fosse qualificata ne la squadra ne una ginnasta del Giappone a titolo individuale. Poiché il Giappone ha ottenuto il pass olimpico con la squadra il posto è stato assegnato alla successiva ginnasta a scalare nella classifica All-Around. La ginnasta che ha risposto a questi criteri è stata:

1.Tan Sze En (SGP)

 

Restano ancora da definire, nell’arco dei prossimi mesi, una manciata di nominativi provenienti dalla World Cup per attrezzo delle stagioni 2018\2019 e 2019\2020 (quattro posti nominali in tutto, uno per attrezzo, da definire sommando dei punti assegnati alle ginnaste ad ogni partecipazione in base alla posizione occupata in classifica in ogni singola World Cup), dalla coppa del mondo All-Around (tre posti nominali in tutto da assegnare sommando dei punti assegnati alle ginnaste ad ogni partecipazione in base alla loro posizione in classifica in ogni singola World Cup), dai campionati continentali da disputare nell’anno 2020 (nove in tutto) e un singolo posto che sceglierà di assegnare la Commissione Tripartita.

Mariacarmela Brunetti

Classe 1991, nata e cresciuta in un piccolo paese tra le montagne sannite, ora vivo a Roma. Studio, divoro libri e seguo tanti, troppi, telefilm. La mia passione per la ginnastica nasce con l'oro olimpico di Igor Cassina nel 2004 e cresce con i filmati di ogni mondiale, europeo, olimpiade trovato online. Le discipline a cui mi interesso attualmente sono ginnastica artistica femminile e maschile e ginnastica ritmica.

Translate Here

itenfrdeptrues
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments