Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 15 Novembre 2019
 ginnasticando.it

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1441

Il 23 novembre presso l'Allianz Cloud di Milano si accenderanno i riflettori per il Fastweb grand Prix della Ginnastica - Trofeo 150 Anni.

Nella nuovissima struttura Allianz Cloud (ex PalaLido) si preparano a sfilare le stelle della Artistica, Ritmica e Aerobica in uno show che regalerà spettacolo e applausi, nell'anno dei 150 anni della Federazione Ginnastica d'Italia. Dopo l'edizione di Padova 2018 alla Kioene Arena, cambio di sede e cambio format - a dirigere il tutto il main sponsor Fastweb "Fastweb è orgogliosa di poter associare il proprio brand al Grand Prix della Ginnastica, evento di punta nel panorama nazionale per celebrare le stelle di una disciplina che ben rappresenta i valori aziendali: la potenza unita alla grazia, alla velocità e alla precisione” ha commentato Luca Pacitto, Head of Communication di Fastweb. Oltre il Galà vero e proprio con le esibizioni degli atleti della nazionale azzurra delle rispettive discipline verrà presentato il Trofeo 150 Anni - una competizione dove campione Europei sfideranno l'ItalGinnastica in una gara dal sapore a cinque cerchi.

E' tutto pronto per il 23 Novembre e mentre l'organizzazione sta scaldando i motori anche le biglietterie online www.ticketone.it sono già aperte, per un evento che si annuncia come la ciliegina slla torta di un calendario di evento iniziato a Venezia e passando per i Fori Imperiali terminerà a Milano, per festeggiare campioni e storia di una Federazione tra le più longeve in Italia.

 

 

 

Il 23 novembre presso l'Allianz Cloud di Milano si accenderanno i riflettori per il Fastweb grand Prix della Ginnastica - Trofeo 150 Anni.

Nella nuovissima struttura Allianz Cloud (ex PalaLido) si preparano a sfilare le stelle della Artistica, Ritmica e Aerobica in uno show che regalerà spettacolo e applausi, nell'anno dei 150 anni della Federazione Ginnastica d'Italia. Dopo l'edizione di Padova 2018 alla Kioene Arena, cambio di sede e cambio format - a dirigere il tutto il main sponsor Fastweb "Fastweb è orgogliosa di poter associare il proprio brand al Grand Prix della Ginnastica, evento di punta nel panorama nazionale per celebrare le stelle di una disciplina che ben rappresenta i valori aziendali: la potenza unita alla grazia, alla velocità e alla precisione” ha commentato Luca Pacitto, Head of Communication di Fastweb. Oltre il Galà vero e proprio con le esibizioni degli atleti della nazionale azzurra delle rispettive discipline verrà presentato il Trofeo 150 Anni - una competizione dove campione Europei sfideranno l'ItalGinnastica in una gara dal sapore a cinque cerchi.

E' tutto pronto per il 23 Novembre e mentre l'organizzazione sta scaldando i motori anche le biglietterie online www.ticketone.it sono già aperte, per un evento che si annuncia come la ciliegina slla torta di un calendario di evento iniziato a Venezia e passando per i Fori Imperiali terminerà a Milano, per festeggiare campioni e storia di una Federazione tra le più longeve in Italia.

 

 

 

 F5D3182

Ieri pomeriggio al Mediolanum Forum di Assago si è conclusa la seconda tappa di serie B di Ginnastica Artistica Maschile e Femminile tra poche sorprese in classifica, molte riconferme e tanti colpi di scena sugli attrezzi.

 

Al primo posto del podio della maschile la Ginnastica Ardor Società cooperativa, che con il complessivo di 146,900 vede la squadra diFrancesco Chiarion, Giulio Pagnacco, Luca Lazzari, Niccolò Bosio e Davide Marcato dominare la giornata di venerdì, al secondo posto Junior2000 (146,600) e chiude il podio Aurora (143,050), entrambe ben posizionate al secondo e terzo posto della classifica generale guidata da Ardor con punti 279,350.

 

Le prime tre posizioni della femminile vengono occupate nuovamente da Ginnastica Salerno (145,800), la squadra di Emily Armi, Rebecca Dotti, Giulia Paglia, Ilaria Tini, Vittoria De Filippi e Andrea Noemi Toscano si impone nuovamente sulle rivali e guidando la generale a punti 286,016. Sulla piazza d'onoreG.S. Audace (144,050) tiene bene a distanza la Polisportiva Fino Mornasco (137,467), rispettivamente sul secondo e terzo scalino della generale.

 

Di seguito le classifiche della seconda prova di serie B e della generale.

 

GAF

1 A.S.D. Ginnastica Salerno 145, 800 (286,016)

2 G.S. Audace 144,050 (282,417)

3 A.D. P. Fino Mornasco 141,900 (279,367)

4 Invictus Gymnastics S.S.D. 137,700 (274,400)

5 Fratellanza Savonese 137,150 (272,084)

 

GAM

1 S.S.Ginnastica Ardor 146,900 (292,750)

2 S.G. Junior 2000 146,600 (290,450)

3 S.G. Aurora 143,050 (284,400)

4 A.S. Ghislanzoni GAL 144,950 (284,000)

5 A.S.D. Blukippe 143,700 (283,400)

Il Mediolanum Forum è pronto ad ospitare l'esercito dei 450 atleti che nelle giornate del 4 e 5 Maggio saliranno in pedana per contendersi la seconda prova del Campionato Italiano di Ginnastica Artistica Maschile, Femminile. Con i biglietti già in vendita da mesi, le aspettative sono altissime e si prevede il Forum di Assago completamente straripante di pubblico, per un fenomeno sportivo in crescita che di anno in anno si riconferma nei numeri con eventi capaci di riempire interi palazzetti: come la tappa al Palalottomatica di Roma, il Trofeo Città di Jesolo e l'enorme seguito web della serie Fate e RoadToTokyo2020.

L'organizzazione ha allestito oltre al campo gara anche una warm-up zone, degna dei migliori eventi internazionali, dove sarà permesso agli atleti in gara di scaldarsi prima di scendere in pedana, e l'esibizione delle Farfalle della ritmica, fresche campionesse del mondo ai 5 cerchi. L'organizzazione ad opera della Ginnastica Meda devolverà il ricavato dell'evento, previo dei costi per l'organizzazione, alla ricerca scientifca per la fbrosi cistica in partnernariato con la Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica promossa da FFC Onlus econ Matteo Marzotto testimonial sotto lo spot “Respiro”, capacità mancante ai malati di fbrosi e di primaria necessità ai ginnasti durante le loro routine.

 

Le competizioni prenderanno il via Venerdì 4 con la serie B alle h16:00, mentre tutta la serie A gareggerà durante tutta la giornate di Sabato 5 suddivisa in due suddivisioni: la prima rotazione dalle 9:30 con premiazioni h13:15, e la seconda rotazione alle h14:30 con premiazioni e cerimonia di chisura h18:30 circa.

In campo oltre le straordinarie 2003 della Brixia, da tenere d'occhio le ragazze del CSB di Monia Marazzi e la GAL Lissone di Elisa Meneghini e Carlotta Ferlito. Sicuramente che prenderà posto sul podio può iniziare a strappare un biglietto per Tokyo 2020, rappresentando questa prova un ottimo test-event per il DTN Casella.

"Balance Beam - tra equilibrio e coraggio" è il titolo dello stage che vedrà protagonista Claudia Ferrè, Elisa Meneghini e le campionesse della GAL Lissone in un week end interamente dedicato all'approfondimento tecnico sulla trave.

L'evento, organizzato dalla Milano Gym Lab, si articolerà in due giornate: sabato 28 e domenica 29 gennaio. Il primo appuntamento sarà dedicato esclusivamente alla formazione con Claudia Ferrè.

Il secondo, invece, vedrà presenti anche Elisa Meneghini, reduce dai Giochi Olimpici di Rio, e alcune campionesse della GAL Lissone per trascorrere una giornata di apprendimento tecnico ma soprattutto pratico.

L'evento è assolutamente da non perdere. Ci si potrà iscrivere anche solamente ad una delle due giornate. I posti sono limitati e le prenotazioni si possono effettuare cliccando questo link.

 

 

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments