Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 23 Agosto 2019
 ginnasticando.it

Tutto è pronto al PalaArrex di Piazza Brescia a Jesolo, il pubblico si appresta ad entrare nel palazzetto e a tifare il futuro della ginnastica internazionale.

Alle 10.30 le quattro squadre italiane, il Canada, gli Stati Uniti,il Brasile, la Francia e la Russia si sfideranno per il titolo a squadre e quello All Around. In questa pagina potete seguire con noi la cronaca in diretta della gara!

Con le coreografie di Moira Ferrari, la cerimonia di apertura è affidata alle atlete della Gymnasium Treviso. Quest'anno ancora più spettacolari per il fatto che corrono 10 anni dalla prima edizione del Trofeo di Jesolo. 

Lo spettacolo si presenta sulle note del "Nessun Dorma" cantata da Luciano Pavarotti, tanto caro alla ginnastica italiana grazie al corpo libero di Vanessa Ferrari ad Aahrus 2006. Le ginnaste trevigiane invadono la pedana del corpo libero con tanti palloncini verdi, argento e rossi a forma di 10 scaturendo l'applauso del pubblico. 

A seguire, le bandiere e le ginnaste delle nazioni della gara Junior vengono presentate sulle note di "Occidentali's Karma", canzone vincitrice dell'ultimo Festival di Sanremo, prima dei rispettivi inni nazionali. 

Gli ordini di partenza: al volteggio ci sono Italia 1 e Francia; alle parallele Italia 2 e Russia; alla trave Italia Young e USA; al corpo libero Italia Speranza -ovvero le Allieve-, Canada e la statunitense Olivia Dunn.

 

L'Italia 1 (Iorio, Asia e Alice D'Amato, Giorgia Villa) portano tutte due salti. Per la finale però verranno contati solo i salti con i punteggi più alti.

Sidney Saturnino alle parallele, verticale scomposta, ma uscita stoppata con doppio carpio avanti. 12.500 per lei.

Matilde de Tullio alle parallele ha un'incerteza sul passaggio dallo staggio basso a quello alto, non cade ma è certamente penalizzata. Stoppa bene però l'uscita: 11.850.

 

Alla trave Gabby Perea giro in accosciata, arabian full, sissone e johnson + flik salto teso salto costale. 14.650 per lei, D 6.1. 

Parallele per Anastasia Agafonova, passo in uscita dallo tzukahara 13.450

Emma Malabuyo, uscita in doppio carpio dalla trave. 14.100

 

La prima rotazione è finita. Le squadre cambiano attrezzo secondo il giro olimpico: volteggio, parallele, trave e corpo libero. 

 

Simona Marinelli al corpo libero, passo avanti dalla prima diagonale, 12.450 per lei.

Giorgia Villa alle parallele. gienger e tzukahara d'uscita stoppato. 13.500.

Alice D'Amato due cadute dallo staggio alto, doppio raccolto d'uscita stoppato però. 11.000 

Sidney Saturnino trave, rondata rontata tempo, onodi full, ruota senza e doppio avvitamento d'uscita. 12.950

 

Ksenia Klimenko alla trave,  enjambe cambio mezzo giro, ruota senza + salto smezzato dietro, ribaltata avanti + salto avanti. 13.400, D 5.6

Gabby Perea corpo libero. salto avanti+ flik doppio avvitamento in prima diagonale doppio carpio in ultima. 13.300.

Emma Malabuyo tzukahara, uno e mezzo+salto avanti, un avvitamento + uno e mezzo. Doppio carpio in uscita. La coreografia e la musica ricordano molto quelle di Aly Raisman! 13.950

 

Fine seconda rotazione!

 

Benedetta Ciamarrughi corpo libero. Avanti teso più mezzo avvitamento, doppio carpio d'uscita. 12.650

Alice d'Amato alla trave, sbilanciamento flic salto dietro, johnson e doppio avvitamento d'uscita. 12.850.

Giorga Villa alla trave cade dall'arabian, rsisonne e cosacco, un avvitamento e mezzo d'uscita. 12.350

 

Julia Forestier alla trave, ribaltata avanti sbilanciamento, sisonne e cosacco, salto costale, cade dall'enjambe con cambio e un giro. 12.050.

Ksenia Klimenko al corpo libero. Uno e mezzo avanti più salto avanti, Memmel, doppio carpio, mezzo avanti e mezzo avanti, e doppio raccolto. 12.900.

Ana Paduariu alle parallele. Jaeger e gienger carpio, uscita salto raccolto con un giro. 14.000

 

La terza rotazione si è conclusa. Tra poco con l'ultima sapremmo i podi con le squadre e le individualiste vincitrici!

 

Elisa Iorio al corpo libero sulla musica della Carmen doppio carpio, ribaltata avanti salto avanti teso. 13.100

Giulia Cotroneo alle parallele. gienger tra staggi, doppio raccolto d'uscita. 11.000

Giorgia Villa è costretta a lasciare la pedana del corpo libero a causa di un infortunio subìto dopo la prima diagonale. 

 

Julia Forestier al corpo libero. Doppio carpio, doppio raccolto caduta, ribaltata avanti più avvitamento. 

Zoe Allaire Bourgie alla trave. Tuota senza, enjambe cambio e enjambe cambio mezzo giro, due avvitamenti in uscita. 13.450

Celia Gerber al corpo libero. Un avvitamento e mezzo avanti e teso avanti con uscita di pedana, due avvitamenti, doppio raccolto d'uscita. 12.400

Maile O'Keefe alle parallele. gienger, jaegere uscita stoppata. 14.650

 

Per i podi clicca qui

Questa sera, alle 21:30, si sono svolti i sorteggi del X Trofeo Internazionale Città di Jesolo. A guidare le operazioni del drowing of lots, Giorgio Citton e il Presidente della Gymnasium Treviso Francesca Allegri, società che organizza l'evento da ben due lustri. Sul fronte juniores domani mattina (inizio gara alle ore 10:30) le azzurrine del team 1 Elisa Iorio, le gemelle D'Amato e Giorgia Villa apriranno il match dalla rincorsa al volteggio insieme alla Francia. L'Italbaby 2 invece, con Benedetta Ciammarughi, Martina Basile, Sidney Saturnino e Matilde De Tullio esordirà dalle parallele asimmetriche insieme alla Russia. Dalla trave le giovanissime targate joung group Giulia Cotroneo, Alessia Federici, Simona Marinelli e Camilla Campagnaro battezzeranno il decennale jesolano con le pari età statunitensi, mentre vedremo le "speranze" azzurre della categoria Allieve Serena Napolitano, Marta Morabito e Veronica Mandriota alternarsi al corpo libero al fianco delle canadesi. Anche la prova riservata alle senior - inizio della competizione in programma alle 16:00 - vede l'Italia incominciare il giro olimpico proprio al volteggio, questa volta con il Brasile. A rompere il ghiaccio sugli staggi ci penseranno Francia e Canada, mentre le prime a sfidarsi alla trave saranno Stati Uniti e Belgio (più le individualiste italiane). Dalla pedana centrale, infine, Russia e USA 2 offriranno al folto pubblico del PalaArrex uno scontro a dir poco epico. FONTE: FGI

Ci si avvicina sempre di più al Trofeo più atteso dell'anno e Jesolo si inizia a popolare con l'arrivo, pian piano, di tutte le delgazioni. La più attesa, oltre agli Stati Uniti (già arrivati martedì), è certamente la squadra di casa, l'Italia.

Proprio questa mattina, la Federazione Ginnastica d'Italia ha diramato la circolare ufficiale di convocazione per la gara. Ecco tutte le ginnaste:

GINNASTE SQUADRA SENIOR

  • Carofiglio Desiree
  • Grisetti Giada
  • Linari Francesca Noemi
  • Maggio Martina

GINNASTE RAPPRESENTATIVA SENIOR

  • Berardinelli Sara
  • Cereghetti Caterina
  • Busato Sofia
  • Mori Lara

 

GINNASTE SQUADRA JUNIOR

  • D'Amato Alice
  • D'Amato Asia
  • Iorio Elisa
  • Villa Giorgia

GINNASTE RAPPRESENTATIVA JUNIOR (2002-2003)

  • Basile Martina
  • Ciammarughi Benedetta
  • Saturnino Sydney
  • De Tullio Matilde

GINNASTE RAPPRESENTATIVA JUNIOR (2004)

  • Federici Alessia
  • Campagnaro Camilla
  • Cotroneo Giulia
  • Marinelli Simona

GINNASTE INDIVIDUALISTE (2005)

  • Mandriota Veronica
  • Morabito Marta
  • Napolitano Serena

Ad accompagnare le squadre azzurre, saranno i tecnici Monica Bergamelli, Paolo Bucci, Stefania Bucci, Mauro Di Rienzo e Monia Marazzi per le Senior. Marco Campodonico, Vanessa Ferrari, Anna Sassone e Camilla Ugolini, invece, per le junior.

 

Si avvicinana sempre di più non il grande giorno di apertura della decima edizione del Trofeo Città di Jesolo. Tutt'e le compagini sono già note tranne l'Italia che ancora dovrà adfeontare il collegiale bresciano, quasi certamente solo una formalità.

 

Ma la compagine più attesa è sicuramente quella degli Stati Uniti d'America. Proprio oggi le squadre USA, capitanate dal DT Valerij Ljukin, sono atterrate al'Aeroporto Internazionale di Venezia. Pomeriggio di allenamento, poi, per testare subito il campo dell'edizione 2017.

Riepiloghiamo i nomi delle squadre Senior e Junior USA:

Seniors

Ashton Locklear, Hamlet, N.C./Everest Gymnastics

Morgan Hurd, Middletown, Del./First State

Victoria Nguyen, West Des Moines, Iowa/Chow's Gymnastics

Alyona Shchennikova, Evergreen, Colo./5280 Gymnastics 

Riley McCusker, Brielle, N.J./MG Elite

Abby Paulson, Coon Rapids, Minn./Twin City Twisters

Trinity Thomas, York, Pa./Prestige Gymnastics 

Juniors

Emma Malabuyo, Flower Mound, Texas/Texas Dreams

Maile O’Keefe, Las Vegas, Salcianu

Gabby Perea, Geneva, Ill./Legacy Elite

Adeline Kenlin, Iowa City, Iowa/Iowa GymNest

Olivia Dunne, Hillsdale, N.J./ENA Paramus

 

Foto: Rhonda Faehn

Usa Gymnastics ha finalmente diramato i nomi delle 12 ginnaste che prenderanno parte, l'1 e il 2 aprile, alla decima edizione del Trofeo Città di Jesolo.

Ecco i nomi:

Seniors

Ashton Locklear, Hamlet, N.C./Everest Gymnastics

Morgan Hurd, Middletown, Del./First State

Victoria Nguyen, West Des Moines, Iowa/Chow's Gymnastics 
Alyona Shchennikova, Evergreen, Colo./5280 Gymnastics 
Riley McCusker, Brielle, N.J./MG Elite
Abby Paulson, Coon Rapids, Minn./Twin City Twisters
Trinity Thomas, York, Pa./Prestige Gymnastics 

Juniors


Emma Malabuyo, Flower Mound, Texas/Texas Dreams
Maile O’Keefe, Las Vegas, Salcianu
Gabby Perea, Geneva, Ill./Legacy Elite
Adeline Kenlin, Iowa City, Iowa/Iowa GymNest
Olivia Dunne, Hillsdale, N.J./ENA Paramus

 

Ragan Smith, che ha recentemente vinto l'AT&T American Cup, ha partecipato alla selezione per Jesolo ma non ha presentato una routine completa che le permettesse di partire. Continuerà a lavorare per la preparazione ai Classic e ai P&G Championships.

Nguyen, Paulson e Shchennikova sono state aggiunte nella squadra Senior, mentre Kenlin e Dunne sono state aggiunte a quella Junior.

 

Fonte: UsaGym

Abbiamo atteso qualche giorno, dopo la IX edizione del Trofeo Città di Jesolo, prima di riportarvi i 5 fortunatissimi vincitori del nostro concorso "Condividi & Vinci", in collaborazione con Sigoa. Tra le oltre 240 condivisioni che abbiamo riscontrato sul nostro post di facebook, ecco le cinque persone estratte che dovranno mettersi in contatto con la redazione per il ritiro del premio:

  • Giulia Montesanto
  • Lucia Scardacchi
  • Luigi Campi
  • Margherita Casucci
  • Giovanna Dicarlo

Complimenti a tutti voi!!! Aspettiamo un vostro riscontro alla nostra email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per i dati di spedizione delle locandine.

Grazie a tutti gli altri partecipanti, siete stati tantissimi!!!

Tutti stavate aspettando, noi compresi, notizie da Carlotta. È la Federazione Ginnastica stessa, con un comunicato ufficiale sulla propria pagina facebook, a riportarci la buona notizia dopo gli accertamenti.

Di seguito il comunicato integrale:

Carlotta Ferlito è stata dimessa dall'Ospedale di Portogruaro dove era stata portata in ambulanza dal Pala Arrex di Jesolo dopo la caduta in uscita alla trave. Gli esami diagnostici hanno dato esito negativo e la ginnasta ha lasciato la struttura ospedaliera in compagnia della famiglia. Soltanto un grande spavento dunque per Carlotta, che speriamo di rivedere presto in pedana più forte ed in forma di prima.

 

Termina con le finali delle Senior al corpo libero e delle Junior alle parallele asimmetriche la IX edizione del Trofeo Internazionale Città di Jesolo. Uno degli spettacoli più incredibili che l'Italia possa avere e di cui possa vantarsi è ormai giunto al capolinea e la macchina organizzativa è già pronta a riproporsi per il 2017.

L'ultima rotazione, come dicevamo, ha visto protagoniste le stelle americane nei due attrezzi. Al corpo libero spettacolo dell'immensa Alexandra Raisman con 15.050 che si tiene dietro le connazionali Ragan Smith, a quota 14.650 e Gabrielle Douglas con 14.500.

 

      SCORE D E P
RAISMAN ALEXANDRA USA FLOOR SENIOR 15.050 6.300 8.750  
SMITH RAGAN USA FLOOR SENIOR 14.650 6.200 8.450  
DOUGLAS GABRIELLE USA FLOOR SENIOR 14.500 6.100 8.400  
SARAIVA FLAVIA BRA FLOOR SENIOR 14.050 5.700 8.450 0.10
MARIANI ENUS ITA FLOOR SENIOR 13.750 5.400 8.350  
PEDRO CAROLYNE BRA FLOOR SENIOR 13.100 5.400 7.800 0.10
CAMPANA GIORGIA ITA FLOOR SENIOR 12.950 5.000 7.950  
CAROFIGLIO DESIREE ITA FLOOR SENIOR 12.250 5.300 7.050 0.10

 

Anche alle parallele junior dominio a stelle e strisce con Gabby Perea protagonista di un superbo 14.650. Piazza d'onore per Emma Malabuyo con 14.350 e terzo gradino per Jordan Chiles con 14.350.

      SCORE D E
PEREA GABBY USA BARS JUNIOR 14.650 6.000 8.650
MALABUYO EMMA USA BARS JUNIOR 14.350 5.500 8.850
CHILES JORDAN USA BARS JUNIOR 14.350 5.700 8.650
VILLA GIORGIA ITA BARS JUNIOR 14.000 5.700 8.300
SCHAFFER HELENE GER BARS JUNIOR 12.750 4.600 8.150
COCCIOLO M. VITTORIA ITA BARS JUNIOR 12.550 4.800 7.750
PADURARIO ANA CAN BARS JUNIOR 12.100 4.900 7.200
D'AMATO ASIA ITA BARS JUNIOR 11.000 5.200 5.800

 

 

Archiviata anche la terza rotazioni di queste finali di specialità della 9^ edizione del Trofeo Città di Jesolo. 

Questa volta Senior impegnate alla trave e Junior al volteggio.

Grandissime travi delle ginnaste a stelle e strisce che, anche qui, monopolizzano il podio del PalaArrex. La superba Lauren Hernandez si pone sopra alle compagne con 15.250, secondo posto per la piccola Ragan Smith con 15.200 e ultimo gradino del podio per la medaglia d'oro Olimpica di squadra Alexandra Raisman con 14.750.

Infortunio durante l'esercizio per Carlotta Ferlito che, durante l'uscita, scivola e arriva di collo. Accompagnata dagli applausi del pubblico, Carlotta ha lasciato il Pala Arrex in direzione ospedale dove farà subito degli accertamenti. Incrociamo le dita per lei e le mandiamo un grandissimo GAMBA!

      SCORE D E
HERNANDEZ LAUREN USA SENIOR BEAM 15.250 6.400 8.850
SMITH RAGAN USA SENIOR BEAM 15.200 6.300 8.900
ALEXANDRA RAISMAN USA SENIOR BEAM 14.750 6.200 8.550
BOYER MARINE FRA SENIOR BEAM 14.700 6.300 8.400
SARAIVA FLAVIA BRA SENIOR BEAM 14.400 6.100 8.300
MARIANI ENUS ITA SENIOR BEAM 13.850 5.600 8.250
BREVET MARINE FRA SENIOR BEAM 13.800 5.600 8.200
FERLITO CARLOTTA ITA SENIOR BEAM 12.150 4.800 7.350

 

Martina Maggio orgoglio junior in questa giornata di finali. Terza medaglia consecutiva, questa volta d'argento, al volteggio con 14.050. Sopra di lei solo Jordan Chiles con un'incredibile 15.575 e al terzo gradino Jade Chrobok con 13.875

      2 VAULTS SCORE D E P
CHILES JORDAN USA VAULT JUNIOR

15.750

15.400

15.575

6.300

5.800

9.450

9.600

 
MAGGIO MARTINA ITA VAULT JUNIOR

14.100

14.000

14.050

5.300

5.000

8.800

9.000

 
CHROBOK JADE CAN VAULT JUNIOR

14.200

13.550

13.875

5.300

5.000

8.900

8.550

 
BASILE MARTINA ITA VAULT JUNIOR

13.950

13.700

13.825

5.300

5.000

8.650

8.700

 
LINARI NOEMI ITA VAULT JUNIOR

12.750

13.450

13.100

5.300

5.000

7.450

8.550

 

0.10

HRIBAR LUCIJA SLO VAULT JUNIOR

13.700

12.050

12.875

5.000

4.400

8.700

7.650

 
CRNJAC LARA VAULT JUNIOR

0.000

4.200

6.250

0.000

4.200

0.000

8.200

 

0.10

La seconda rotazione delle finali di specialità al IX Trofeo città di Jesolo ha visto sfidarsi le Junior al Corpo Libero e le Senior alle Parallele Asimmetriche.

Ashton Locklear incanta con la sua eleganza alle parallele e si porta a casa l'oro all'attrezzo con 15.250 scavalcando la connazionale Gabby Douglas a 14.900 e la francese Loan His con 14.250

      SCORE D E
LOCKLEAR ASHTON USA SENIOR BARS 15.250 6.500 8.750
DOUGLAS GABRIELLE USA SENIOR BARS 14.900 6.100 8.800
HIS LOAN FRA SENIOR BARS 14.250 6.100 8.150
VANHILLE LUISE FRA SENIOR BARS 14.200 6.000 8.200
SCHILD EMILY USA SENIOR BARS 14.000 6.300 7.700
BARBOSA JADE BRA SENIOR BARS 13.150 5.900 7.250
UGRIN TEA ITA SENIOR BARS 12.950 5.900 7.050
ANDRADE REBECCA BRA SENIOR BARS 12.900 5.900 7.000

 

Al corpo libero vittoria di Trinity Thomas, con 14.150 e un'esercizio mozzafiato, sopra Emma Malabuyo a quota 13.600 e all'Azzurra Martina Maggio, seconda medaglia di giornata, con 13.500.

 

      SCORE D E P
THOMAS TRINITY USA JUNIOR FLOOR 14.150 5.800 8.350  
EMMA MALABUYO USA JUNIOR FLOOR 13.600 5.500 8.100  
MAGGIO MARTINA ITA JUNIOR FLOOR 13.500 5.100 8.400  
PADURAIU ANA CAN JUNIOR FLOOR 13.250 5.300 8.050 0.10
LINARI NOEMI ITA JUNIOR FLOOR 13.250 5.400 7.850  
VILLA GIORGIA ITA JUNIOR FLOOR 12.900 5.400 7.600 0.10
CHROBOK JADE CAN JUNIOR FLOOR 12.850 5.400 7.550 0.10
CHILES JORDAN USA JUNIOR FLOOR 12.800 5.500 7.300  
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments