Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 18 Giugno 2019
 ginnasticando.it

Il PalaDesio di Desio è pronto ad accogliere domenica 16 Giugno, dalle ore 15:30, i tifosi e gli appassionati della nazionale di Ginnastica Ritmica per l’ultimo allenamento a porte aperte prima degli European Games di Minsk, al via dal 21 Giugno.

Insieme alle ragazze della Squadra Nazionale, sarà presente anche Alexandra Agiurgiuculese, fresca del titolo nazionale assoluto conquistato a Torino pochi giorni fa.

L’ingresso all’allenamento è gratuito.

La Ritmica italiana non si ferma, nemmeno nei mesi di vacanza: è notizia di queste ore l’uscita dei nominativi delle ginnaste convocate per i collegiali estivi che avranno luogo tra Luglio e Agosto a Desio (A Senior, A2 e Gold Junior/Senior), Pescara (B Junior), Cervia (C Allieve e Junior) e Alberobello (Gruppo Scelto Allieve).

Di seguito i nominativi delle convocate:

Gruppo A Senior – Desio, 27 Luglio-10 Agosto

  • Alexandra Agiurgiuculese (A.S. Udinese)
  • Milena Baldassarri (Ginnastica Fabriano)
  • Alessia Russo (Armonia d’Abruzzo)
  • Sofia Maffeis (Polisportiva Varese)

Insieme a loro si uniranno dal 27 Luglio al 3 Agosto Martina Brambilla (San Giorgio ’79 Desio), Eva Gherardi (Armonia d’Abruzzo), Talisa Torretti (Ginnastica Fabriano) e dal 3 al 10 Agosto Caterina Allovio (Armonia d’Abruzzo) e Sofia Bevilacqua (Aurora Fano).

Gruppo A2 – Desio, 17-24 Agosto (nate nell’annata 2004 e prossime al passaggio in categoria Senior)

  • Siria Cella (Auxilium Genova)
  • Alexia Gorina (Ginnastica Rimini)
  • Alessia Leone (Eurogymnica Torino)
  • Vittoria Quoiani (Armonia d’Abruzzo)
  • Sofia Raffaeli (Ginnastica Fabriano)
  • Rebecca Riccò (San Giorgio ’79 Desio)
  • Benedetta Schifano (Iris Giovinazzo)
  • Giulia Segatori (Auxilium Genova)
  • Eleonora Tagliabue (San Giorgio ’79 Desio)

Gruppo B – Pescara, 15-23 Luglio (Junior)

  • Giorgia Rovere (Forza e Coraggio Milano)
  • Sofia Sicignano (Raffaello Motto Viareggio)
  • Giulia Della Felice (Aurora Fano)
  • Chiara Dell’Era (San Giorgio ’79 Desio)
  • Viktoria Mussner (Ardor Padova)
  • Martina Pasquini (Aurora Fano)
  • Silvia Pecchenini (Gynnis Rimini)
  • Sara Rocca (Raffaello Motto Viareggio)
  • Laura Zambolin (5 Cerchi Abano Terme)
  • Alice Capozucco (Armonia d’Abruzzo)
  • Martina Lamberti (Polimnia Ritmica Romana)
  • Carla Maghelli (Iris Giovinazzo)
  • Gaia Pozzi (San Giorgio ’79 Desio)
  • Viola Sella (Forza e Coraggio Milano)
  • Nicole Tammaro (Lazio Ginnastica Flaminio)

 Gruppo Scelto – Alberobello, 1-8 Luglio (Allieve)

  • Elisa Badioli (Aurora Fano)
  • Beatrice Falsaperla (Gymnasium Ginnastica)
  • Chiara Badii (Falciai Arezzo)
  • Morena Battista (San Giorgio ’79 Desio)
  • Alice Bressanelli (Auxilium Genova)
  • Giorgia Cuomo (Iris Giovinazzo)
  • Selene De Vito (Auxilium Genova)
  • Tara Dragas (A.S. Udinese)
  • Giorgia Galli (San Giorgio ’79 Desio)
  • Laura Golfarelli (Eurogymnica Torino)
  • Miriam Marina (A.S. Udinese)
  • Aurora Messina (Ginnastica Areté Misterbianco)
  • Rita Minola (Eurogymnica Torino)
  • Aurora Sabatini (Aurora Fano)
  • Alice Taglietti (Auxilium Genova)
  • Isabelle Tavano (A.S. Udinese)

Riserve: Asia Fedele (Armonia d’Abruzzo), Alessia Fiora (Pro Patria Bustese)

Gruppo C Allieve – Cervia, 18-24 Luglio

  • Lavinia Baldassini (La Fenice Spoleto)
  • Anastasiia Chiulli (Armonia d’Abruzzo)
  • Lojren D’Ambrogio (Bentegodi Verona)
  • Veronica Di Cataldo (Polisportiva Varese)
  • Nicole Gramellini (Endas Cervia)
  • Emma Gobbo (Alitema)
  • Elena Guglielmino (Gymnasium Ginnastica)
  • Chiara Milanta (Ginnastica Riboli)
  • Enrica Paolini (Armonia d’Abruzzo)
  • Francesca Pia Collio (Gymacademy)
  • Greta Puca (Ginnastica Fabriano)
  • Chiara Tassoni (Kines Catanzaro)
  • Giada Tommaselli (Ginnastica Areté Misterbianco)
  • Gaia D’Antona (Gymnasium Ginnastica)
  • Elisa Dobrovoska (Armonia d’Abruzzo)
  • Asia Fedele (Armonia d’Abruzzo)
  • Alessia Fiora (Pro Patria Bustese)
  • Giorgia Loi (Ritmica 2000 Quartu Sant’Elena)
  • Gaia Mancini (Ginnastica Fabriano)
  • Sasha Mukhina (V.E.R.A.)
  • Martina Palerma (Armonia d’Abruzzo)
  • Martina Pazzaglia (Aurora Fano)
  • Camilla Pitton (5 Cerchi Abano Terme)
  • Chiara Puosi (Raffaello Motto Viareggio)
  • Sofia Vivaldi (Auxilium Genova)

Riserve: Claudia Spadone (Guinness), Virginia Cuttini (Polisportiva Carignano), Chiara Corongiu (Ritmica 2000 Quartu Sant’Elena), Francesca Cantagallo (Armonia d’Abruzzo)

Gruppo C Junior – Cervia, 24-30 Luglio

  • Greta Evangelisti (Pontevecchio Bologna)
  • Juna Campomagnani (Raffaello Motto Viareggio)
  • Nicole Baldoni (Ginnastica Fabriano)
  • Sara Capra (Estense Putinati Ferrara)
  • Irene Carbonara (Iris Giovinazzo)
  • Maria Dell’Aquila (Iris Giovinazzo)
  • Sofia Dionisi (Ardor Padova)
  • Carola Milone (Gymnasium Ginnastica)
  • Gaia Piantella (Ginnastica Terranuova)
  • Asia Piscopiello (Doria Gym)
  • Alice Putto Gnerro (Ginnastica Valentia)
  • Alessandra Rondelli (Forza e Coraggio Milano)
  • Valentina Staffa (Pontevecchio Bologna)
  • Aurora Bertoni (Iris Firenze)
  • Sofia Calabrese (Polisportiva Varese)
  • Luna Chiarello (Eurogymnica Torino)
  • Bianca Chiarello (Eurogymnica Torino)
  • Chiara Crisci (Armonia d’Abruzzo)
  • Alexia Hordoan (L’Impronta)
  • Silvana Iania (Kines Catanzaro)
  • Raisa Marina (A.S. Udinese)
  • Ginevra Pozzato (Corpo Libero Gymnastics Team Padova)
  • Martina Perretta (Gymnasium Ginnastica)
  • Asia Suttil (Ginnastica Pavese)
  • Gaia Tavernesi (Petrarca Arezzo)

Riserve: Anna Poggi (Etoile), Anna Bastida (Ginnastica Umbria)

Gruppo Gold Junior / Senior – Desio, 16-22 Luglio

  • Martina Alberione (Eurogymnica Torino)
  • Camilla Centofanti (Opera Roma)
  • Camilla De Luca (Aurora Fano)
  • Elizabeta Havryliv (Polimnia Ritmica Romana)
  • Petra Sveva Lamberti (Rho Cornaredo)
  • Giulia Luoni (Virtus Gallarate)
  • Anna Negrini (Virtus Giussano)
  • Giada Scognamillo (Auxilium Genova)
  • Elena Tiepolo (Novagym)
  • Linda Viani (Raffaello Motto Viareggio)
  • Giulia Bricchi (Fly Gozzano)
  • Serena Cappola (Armonia d’Abruzzo)
  • Valentina Colombo (Terranuova)
  • Lavinia D’Amato (La Fenice Spoleto)
  • Giulia Ferrari (Falciai Arezzo)
  • Gaia Garoffolo (Eurogymnica Torino)
  • Melissa Martalò (Olimpia Senago)
  • Ilaria Puglia (Auxilium Genova)
  • Maria Zaffagnini (Ginnastica Rimini)
  • Francesca Poma (San Giorgio ’79 Desio)
  • Giulia Zandri (Ginnastica Fabriano)
  • Ilaria Giovanelli (Club Giardino Carpi)
  • Diletta Canonico (Armonia d’Abruzzo)
  • Anna Carla Stucchi (Ginnastica Moderna Legnano)
  • Marina Angius (Ritmica 2000 Quartu Sant’Elena)

Riserve: Roberta Giardinieri (Ginnastica Fabriano), Erika Bromo (Armonia d’Abruzzo), Giorgia Casto (Doria Gym)

Alle ginnaste impegnate in questi allenamenti nazionali, i migliori auguri di Buon Lavoro dalla Redazione di Ginnasticando.it!

 

 

 

Il Palatricalle di Chieti, sede della plurititolata società Armonia d’Abruzzo ha ospitato questo fine settimane la finale del Torneo Individuale Gold, riservato alle ginnaste delle categorie Allieve, Junior e Senior e a cui hanno preso parte le prime tre classificate della fase regionale, avvenuta in due prove tra Marzo e Maggio.

Ad aprire i due giorni di gara le “ginnastine” della categoria Allieve di 1° e 2° fascia, impegnate al corpo libero e un esercizio a scelta tra fune e palla: a laurearsi Campionessa d’Italia è Emma Bressanelli dell’Auxilium di Genova, che domina la gara con 23.850. Con lei salgono sul podio Anita Rossi (Gymnasium Ginnastica Catania) e Sofia Boschi (Falciai Arezzo), che hanno chiuso in seconda e terza posizione con rispettivamente 23.050 e 23.000.
Nella gara per le Allieve di 3° e 4° fascia, impegnate con la routine al corpo libero e un esercizio a scelta tra cerchio, clavette e nastro, il titolo è andato a Giorgia Cuomo (Iris Giovinazzo) che ha conquistato il primo posto con il totale di 27.100. Sul podio insieme a lei le padrone di casa dell’Armonia d’Abruzzo Enrica Paolini e Francesca Cantagallo, che hanno conquistato l’argento e il bronzo con 26.950 e 26.750.

A chiudere la prima giornata la gara riservata alle Senior: nella massima categoria il titolo è andato a Melissa Martalò (Olimpia Senago) che ha chiuso con 32.400. Con lei sul podio due ginnaste che hanno fatto parte del nostro campionato di Serie A1, Anna Carla Stucchi (Moderna Legnano) e Gaia Garoffolo (Eurogymnica Torino), che hanno chiuso a 0.20 e 0.25 dalla prima posizione.
Nelle Junior, che hanno chiuso la duegiorni di gara, la vittoria è andata a Sofia Sicignano (Raffaello Motto Viareggio) che ha conquistato il titolo nazionale con il totale di 31.700. Con lei sul podio sono salite Elizabeta Havryliv (Polimnia Ritmica Romana), seconda con 31.100 e Giulia Manusia (Eurogymnica Torino), terza con 30.050.

Le classifiche complete dei due giorni di gara sono disponibili nella sezione allegati.

È andata in scena questo fine settimana alla Mestska Hala Vodova di Brno la tappa conclusiva dei Grand Prix, ultimo appuntamento internazionale prima dei Giochi Europei.

Nella gara individuale la vittoria è andata a Daria Trubnikova: la campionessa olimpica giovanile di Buenos Aires 2018 ha dominato nel concorso generale, chiudendo la gara con il totale di 83.750 e precedendo Arina Averina, iscritta all’ultimo minuto al torneo, che ha chiuso in seconda posizione con 82.800. Con le due russe sul podio ritroviamo la bulgara Katrin Taseva, medaglia di bronzo con 80.750.
Nelle finali di specialità, invece, è Arina Averina a sorridere: per la neocampionessa europea a palla e clavette arrivano i titoli a cerchio, palla e nastro, mentre nell’esercizio con le clavette è la bielorussa Alina Harnasko a conquistare l’oro.

Infine, uno sguardo alla Tart Cup, torneo parallelo che ha visto impegnate le Junior.
Nel concorso per nazioni, andato in scena venerdì, vince la Russia (Olga Karaseva, Lala Kramarenko, Sofya Pogorelova) con il totale di 136.950, seguite da Israele (Noga Block e Bar Agami) con 121.550 e gli Stati Uniti (Alexandria Kautzman e Isabella Pappas) con 120.850.
Dominio russo per tre quarti nelle finali per attrezzo, con Lala Kramarenko che vince il titolo alla palla, mentre Olga Karaseva conquista l’oro a clavette e nastro. Invece all’israeliana Noga Block, è andato il titolo alla fune.

Risultati completi nella pagina Facebook della competizione. (https://www.facebook.com/GPBrnoRG/

Si è svolto nel pomeriggio di ieri al PalaCandy di Monza il bilaterale tra Italia e Bielorussia, ultimo test per la nazionale italiana di Ginnastica Ritmica, prossima a partire per tre eventi di caratura internazionale che coinvolgeranno attivamente le nostre ginnaste, uno su tutti la seconda edizione dei Giochi Europei, al quale manca ormai sempre di meno.

Ad aprire la competizione, la gara a squadre Junior, che ha visto l’Italia, rinnovata in parte, vincere con il totale di 41.267 dato dal 21.000 con i 5 cerchi e dal 20.267 con i 5 nastri.
Seconda la Bielorussia, che chiude in seconda posizione con 40.466.

La gara a squadre Senior, invece, ha visto ancora una volta la vittoria dell’Italia, che ha portato a termine una gara di altissimo livello: le ragazze di Emanuela Maccarani, stravincono con il totale di 52.367 (25.667 con le 5 palle e 26.700 nel misto con cerchi e clavette), mentre la Bielorussia è seconda con 51.400, poco distante dall’Italia.

Nella competizione individuale per la massima categoria la vittoria è andata alla bielorussa Anastasiia Salos, che ha dominato la competizione con il totale sui quattro attrezzi di 86.433. Con lei sul podio le nostre Milena Baldassarri e Alexandra Agiurgiuculese, che hanno chiuso seconda e terza con 82.967 e 82.667.
Fuori dal podio le altre azzurre Alessia Russo e Sofia Maffeis, che chiudono in quarta e sesta posizione con 73.233 e 66.667, mentre chiude in quinta posizione con il punteggio di 72.000 la seconda delle bielorusse in gara, Zlata Dziatlava.

Rispetto al bilaterale con l’Azerbaigian di tre mesi fa non c’è stata la gara per le individualiste Junior. Nonostante ciò, le nostre giovani promesse hanno dato spettacolo, con le esibizioni di Sofia Raffaeli, Sara Rocca e Eleonora Tagliabue.

Risultati completi nella sezione allegati.

A due settimane dall’inizio delle competizioni in programma per la seconda edizione degli European Games, al via venerdì 21 Giugno a Minsk, arrivano importanti novità dalla nazionale russa di Ritmica, le cui gare avverranno nelle giornate del 22 e 23 Giugno.

La notizia che fa più “rumore” riguarda la gara individuale: sarà Dina Averina (in foto) a gareggiare nel concorso generale individuale. La duevolte campionessa del mondo in carica e d’oro nel concorso per nazioni, cerchio e nastro all’ultimo Europeo, sostituirà la sorella gemella Arina, precedentemente segnata nelle liste pubblicate dalla UEG quasi due settimane fa.
Importanti cambiamenti anche nella gara a squadre: il quintetto russo, pronto a riconfermare il titolo di Baku 2015, sarà composto da Anastasia Maksimova, Vera Biryukova, Maria Tolkacheva, Diana Menzhinskaya e Anzhelika Stubailo.

Sono stati ufficializzati tramite una circolare federale i nomi delle convocate per il bilaterale Italia-Bielorussia, in programma questa Domenica a Monza: in quest’occasione, le ginnaste della nazionale italiana sfideranno la delegazione della Bielorussia nelle gare a squadre Senior e Junior e nell’individuale Senior.

Per la gara a squadre, l’Italia scenderà in pedana con il sestetto composto da Alessia Maurelli, Martina Centofanti (tesserate entrambe per l’Aeronautica Militare), Martina Santandrea (Estense Putinati Ferrara), Anna Basta (Pontevecchio Bologna), Agnese Duranti (La Fenice Spoleto) e Letizia Cicconcelli (Ginnastica Fabriano). Le ginnaste allenate da Emanuela Maccarani e Olga Tishina, saranno accompagnate anche dall’assistente Chiara Ianni e dalla coreografa Federica Bagnera.
Grande spazio anche per l’Italbaby, che ha visto qualche cambiamento nella formazione a seguito dell’infortunio di una ginnasta. A questo importante appuntamento, l’ultimo prima del Mondiale di categoria, parteciperà la squadra composta da Serena Ottaviani, Anais Carmen Bardaro (Ginnastica Fabriano), Giulia Segatori, Siria Cella (Auxilium Genova), Alexandra Naclerio (Club Giardino Carpi), Simona Villella (Kines Catanzaro) e Alessia Leone (Eurogymnica Torino).
La squadra, sarà accompagnata dalle tecniche Julieta Cantaluppi e Bilyana Dyankova.

Sul fronte individuale Senior sono state convocate Alexandra Agiurgiuculese (Aeronautica Militare), Milena Baldassarri (Ginnastica Fabriano), Alessia Russo (Armonia d’Abruzzo) e Sofia Maffeis (Polisportiva Varese), tutte e quattro reduci dal Campionato Nazionale Assoluto e in lizza per la partecipazione al Campionato del Mondo, in programma a Settembre a Baku.
Ad accompagnarle in questo test, le tecniche Spela Dragas, Julieta Cantaluppi, Monia di Matteo e Irina Roudaia.

La competizione prenderà il via alle 17:00.
Biglietti disponibili a 15€ sul circuito Vivaticket o direttamente al palazzetto il giorno della gara. Sono previste delle offerte speciali per i gruppi, che possono essere richieste alla seguente mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Archiviate le grandi emozioni del Campionato Nazionale Assoluto dello scorso fine settimana, la Ginnastica Ritmica italiana sarà di nuovo grande protagonista con la prima edizione del “Trofeo Città di Monza” in programma Domenica 9 Giugno alle 17:00.

Nel corso di questo bilaterale, vedremo impegnate le individualiste e le squadre delle categorie Senior e Junior di Italia e Bielorussia, prossime a partecipare ad appuntamenti internazionali di grande importanza, uno tra tutti i Giochi Europei al via tra due settimane a Minsk.

I biglietti, ancora disponibili, sono acquistabili sul circuito Vivaticket (https://verovolley.vivaticket.it/ita/event/1-trofeo-citta-di-monza-ginnastica-ritmica/131569) o direttamente al palazzetto nella giornata di gara al prezzo di 15€. Sono previste delle agevolazioni per i gruppi, che possono richiedere eventuali informazioni alla seguente mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Nei prossimi giorni saranno comunicate le formazioni delle due nazioni.

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments