Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 09 Dicembre 2019
 ginnasticando.it

Podi Serie A Podi Serie A

Resoconto Della Serie A-B E Del Campionato Di Squadra Allievi/Allieve

Scritto da  Nov 19, 2019

La società Fitness Trybe ha organizzato, nei giorni 16 e 17 novembre, l'ultimo incontro di questa stagione, che si è tenuto a Pomigliano D'Arco. 

L'andamento della gara è stato positivo e il pubblico caloroso è stato intrattenuto da Serena Piccolo.

La gara è iniziata il pomeriggio di sabato 16 con la competizione degli allievi e delle qualificazioni per le squadre di serie B.

La classifica per il campionato di squadra allievi/allieve è la seguente:

1 posto Entella

2 posto Ginnastica Agorà

3 posto ASD  Sportinsieme

Domenica 17 novembre si sono svolte le finali della Serie B e A.

I podi della serie A presentano al terzo posto la società Aerobic Fusion, al secondo posto la società Ginnastica Agorà di Colleferro e al primo posto la società Aerobica Evolution.

La serie B ha visto in prima posizione la società Ginnastica Agorà, in seconda posizione la società Fitness Trybe e la società ASD Gylness che ha ottenuto la terza posizione, grazie a questi due ottimi risultati le due società campane sono riuscite a entrare in serie A. 

Con questa gara molte atlete hanno concluso la loro carriera, come le tre ragazze della società Ginnastica Valentia: Elisabetta Verderio, Alyssa Beltrame e Camilla Vitarelli. Ci lasciano anche le ragazze dell'Aerobic Fusion Camilla Lenzini e Chiara Banfi. Entrambe le ragazze hanno vissuto la gara al massimo godendosi ogni singola emozione. "Un mix di emozioni,che sono difficili da descrivere ed è stato come lasciare andare una piccola parte di loro stesse" ammette Chiara Banfi.

Entrambe non rimpiangono nessuna scelta della propria carriera, sono contente ed orgogliose di quello che hanno fatto, nonostante le difficoltà incontrate e i tempi brevi. 

L'atleta Chiara Banfi cosi ci ha confidato che non rimpiange niente di tutto quello che le è successo durante la sua carriera da ginnasta, durata sedici anni. Afferma che rifarebbe ogni cosa e non cambierebbe nulla, perché il suo passato l’ha resa l’atleta che è diventata negli anni. "Ci si allena molto per arrivare in gara ed essere perfetti, a volte ci si riesce altre volte si sbaglia, ma l'importante è riscattarsi sempre." Aggiunge Chiara Banfi. 

Invece l’atleta Camilla Lenzini si ritrova stranita e triste per quanto riguarda il non passare più tutti i pomeriggi con i suoi compagni di squadra, ammettendo che sarà la cosa che le mancherà maggiormente. "Però ho detto addio alla pedana, non a loro. Ormai siamo una famiglia e spero che il legame che c'è tra noi non si possa rompere mai." termina con queste splendide parole l'atleta Camilla Lenzini. 

La sua compagna continua dicendo che la parola addio è una parola grossa e che non si dice addio a delle persone che hanno fatto parte della loro vita tutti i giorni; " siamo una famiglia e anche se non saremo più compagni/e di squadra sarò sempre pronta a sostenerli nei migliori dei modi. " conclude così Chiara Banfi. 

Abbandonano la pedana anche le atlete dell' Aerobica Evolution, Elisabetta Oberti e Valentina Conti, che sono entrambe contente di aver concluso l'anno col botto. Per Valentina Conti è stata una gara ricca di emozioni: tensione e preoccupazione si sono perfettamente mescolate alla voglia di fare bene prima e alla felicità della vittoria poi. Scaldarsi per l’ultima volta, salire in pedana per l’ultima volta e cantare l’inno d’Italia per l’ultima volta l'ha fatta davvero emozionare. 

Per entrambe le ragazze non c'è nulla da rimpiangere e non potevano chiedere conclusione migliore della loro avventura da ginnaste. 

Valentina in questi 17 anni di gare é riuscita a vincere con la sua società tanti titoli, ma non era mai salita sul primo gradino del podio in Serie A. " Mi mancava solo questo obiettivo ed è stato raggiunto proprio all’ultima gara! Sicuramente non è stato e non sarà semplice, ma sono convinta della mia scelta: ero la ragazza più “vecchia” a gareggiare e penso di aver dato tutto il possibile come atleta! Ora mi aspettano tanti progetti e nuovi obiettivi tutti da scoprire" conclude Valentina.  

Elisabetta ha come obiettivo quello di non abbandonare l’aerobica, ma di viverla dall’altra parte della pedana, sicura che questa decisione sarà per lei fonte di nuovi stimoli.

Una grande sorpresa è stato il ritorno in pedana dell'atleta Sara Natella, membro della squadra nazionale italiana di ginnastica aerobica (ricordiamo l'argento vinto con il gruppo ai mondiali di Incheon nel 2016).

La ragazza ha contribuito all'ottimo secondo posto della società Ginnastica Agorà, gareggiando nella categoria gruppo.

La stagione termina con questa competizione ma vi ricordiamo che il 23 novembre ci sarà il Gran Prix di Ginnastica a Milano al quale parteciperà anche la coppia Castoldi - Donati.

Il 23 e il 24 novembre si svolgerà anche in Svizzera il "4 International Club Meisterschaften".

Martina Ciravolo

Classe 2003. Studentessa del liceo Scientifico Enrico Fermi di Genova.
Pratico Ginnastica Aerobica con l'associazione "ASD Dinamic Gym".
Seguo appassionatamente tutto quello che riguarda questo sport, soprattutto l'Aerobica del nostro paese.

Sono la fondatrice e la leader della pagina Instagram "Italian Aerobic Team" e con l'aiuto di un piccolo team tengo viva la pagina con foto, video e qualche disegno che riguarda i nostri splendidi ginnasti italiani.

Translate Here

itenfrdeptrues
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments