mercoledì 24 Luglio 2024
22.6 C
Rome
mercoledì 24 Luglio 2024

“Le Giravolte del Cuore”, il nuovo romanzo sulla ginnastica: intervista all’autrice Daria Bertoni

Intervista esclusiva all'autrice, con la quale abbiamo tratto riflessioni e tematiche trattate nel suo nuovo romanzo

In Evidenza

“Le giravolte del cuore”, targato Mondadori, è il nuovo romanzo di Daria Bertoni, ufficialmente disponibile in tutte le librerie. Con l’occasione, abbiamo avuto il piacere di farle un’intervista esclusiva, cogliendo insieme a lei gli aspetti più brillanti di questo suo nuovo capolavoro letterario.

Come i lettori sapranno, questa è la prima volta che abbiamo avuto il piacere di confrontarci con l’autrice; infatti, qualche tempo fa la stessa autrice ci ha concesso il privilegio di poter dare lettura ed interpretazione alla protagonista della sua collana per bambini riguardante la ginnastica, la piccola Stella in “Stelle in equilibrio”. In quell’occasione, Bertoni ha saputo dare voce a tante piccole ginnaste in cerca di una passione da inseguire, di amicizie e rivalse, che culminano con la gioia condivisa che uno sport come la ginnastica artistica sa esprimere alla perfezione.

Clicca qui per recuperare la precedente intervista

Questa volta, Daria Bertoni è andata oltre ogni immaginario, con l’intento di raccontare la realtà di uno sport minore, la ginnastica artistica, di cui ancora si parla fin troppo poco. In questa trama, Bertoni tocca temi molto più profondi e delicati rispetto a quelli trattati nelle avventure di Stella; questo perché il pubblico cui punta sono ragazzi e ragazze che potrebbero frequentare una scuola media. Ecco perché il target cui si ambisce in questo libro è decisamente più elevato, tanto da aver appassionato e commosso anche ragazzi di età maggiore e, soprattutto, adulti di ogni età.

La protagonista di questo nuovo romanzo è Giulia, una tipica teenager che si vede travolgere dall’onda della crescita. Giulia, infatti, è una ragazzina in pieno sviluppo con una grande passione per la ginnastica artistica, che si trova a dover far fronte alle conseguenze che i tre mesi di estate lontana dalla palestra hanno avuto sul suo fisico: non solo si è alzata, ma tutto le sembra così strano da non sentirsi nemmeno più in grado di volare tra gli staggi delle parallele.

Eppure, c’è qualcos’altro che non le sembra di riconoscere: il suo amico di sempre, l’amico del cuore, Leo, che si comporta in maniera così strana e Giulia non ne trova il motivo. A rimettere tutto in ordine è la sua migliore amica Naomi, la saggia che dovrà mantenere l’ordine tra scuola e palestra.

Daria Bertoni, stavolta, riesce a toccare i temi più profondi del periodo di vita adolescenziale e lo fa attraverso una trama raccontata dal punto di vista di Giulia, alternandolo a quello di Leo. Questa dualità non è un caso, ci confida Bertoni, che afferma di voler raccontare una storia al maschile, in cui anche i ragazzi possano rispecchiarsi.

I due protagonisti affrontano il cambio della fisicità, il paragone con i coetanei e lo spirito di squadra nel corso del racconto. Giulia e Leo, però, dopo una serie di eventi che li vedranno più forti che mai nonostante le difficoltà, giungeranno all’obiettivo più importante per un atleta: infatti, Daria Bertoni centra perfettamente l’essenza dello sport, che sa insegnare quanto trovare il divertimento e la propria passione possa fare la differenza in ognuno di noi.

Bertoni però non si ferma qui. Tra le più profonde tematiche, che non andremo a rivelare per intero, così da potervi gustare al meglio questo capolavoro, tocca la realtà della separazione genitoriale vissuta da un’adolescente. Ne “Le giravolte del cuore”, l’autrice ritorna su questo tema delicato, che aveva già trattato in “Libera” (2020), con l’intento di raccontare le storie di tanti ragazzi e tante ragazze, di far sentire meno soli tutti coloro che stanno vivendo un momento di difficoltà come quello della separazione. In questo senso, la sensibilità conferita a Leo, afferma Bertoni, il suo altruismo e la sua delicatezza, fanno da spalla alle insicurezze e alle paure di Giulia.

L’autrice Daria Bertoni si esprime anche su un’altra tematica fondamentale che ha deciso, in accordo con l’editore, di affrontare in punta di piedi: l’amore.

“Introdurre l’amore – che nel corso della storia sboccerà nei tratti caratteristici dell’innamoramento adolescenziale, spiega Daria Bertoni nell’intervista – è stata una scelta azzardata e piuttosto difficile. Toccare quella parte così intima per un adolescente è stato complicato quanto molto emozionante, perché per un ragazzo o una ragazza l’amore rappresenta un sentimento nuovo, che alle volte spaventa. Non volevo cadere nel cliché, scrivendo una storia d’amore adolescenziale, ma ho voluto che questo aspetto facesse parte di questo romanzo come tutti gli altri valori che caratterizzano i personaggi protagonisti di questo libro.”

Per concludere, un’interessante nota meritevole di menzione, è il cameo attuato dal ritorno di un personaggio protagonista di una delle collane scritte da Bertoni, a sottolineare la finalità vera e propria dell’autrice: promuovere la passione per i libri e invogliare bambini sempre più piccoli, fino a ragazzi e adulti, a concedersi il piacere per la lettura.

Un ringraziamento all’autrice di “Le giravolte del cuore” Daria Bertoni per la disponibilità e per averci concesso questa intervista.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Martina Paganelli
Martina Paganelli
Nata e cresciuta a Bologna, attualmente vivo, mi alleno e lavoro nell'ambito della ginnastica a Civitavecchia. Ho 24 anni e sono entrata in contatto con questo meraviglioso sport all'età di 7, senza mai smettere di amarlo. Sono studentessa magistrale in Lingue per la Comunicazione Internazionale, amo scrivere e, since 2012, grande fan di @Ginnasticandoit, quindi eccomi qua! Giornalista Pubblicista - Tessera n. 9936

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie