mercoledì 19 Giugno 2024
21.9 C
Rome
mercoledì 19 Giugno 2024

Artistica, World Challenge Cup: tre medaglie per l’Italia a Koper

In Evidenza

A Koper è andata in scena la seconda e ultima giornata di finali di specialità della tappa slovena di World Challenge Cup 2024.

L’Italia è scesa in pedana in quattro delle cinque finali: parallele pari (Nicolò Mozzato) e sbarra (Carlo Macchini) per la GAM, trave (Arianna Grillo e Veronica Mandriota) e corpo libero (Arianna Grillo e Veronica Mandriota) per la GAF.

Dopo la buona prestazione di Nunzia Dercenno alle parallele ieri, l’Italia nella giornata di chiusura ha guadagnato tre medaglie, un oro e due bronzi.

Artistica, World Challenge Cup 2024: Dercenno sesta in finale alle parallele a Koper

LA GARA DEGLI AZZURRI

Dopo la finale al volteggio maschile, in cui non era presente nessun italiano, è stata la volta della trave. Sia Arianna Grillo che Veronica Mandriota hanno eseguito il loro esercizio a questo attrezzo.

Arianna Grillo è purtroppo incappata in una caduta nella prima parte dell’esercizio, quindi il punteggio per lei non ha superato l’11.300, collocandola in ultima posizione.

Veronica Mandriota, invece, ha portato a termine un’ottima esecuzione, con solo qualche piccolo sbilanciamento, che le è valsa il punteggio di 13.050 e la medaglia d’oro in questa finale di specialità.

È stata poi la volta delle parallele pari, attrezzo in cui Nicolò Mozzato ha rappresentato il tricolore. Purtroppo, una caduta prima sull’attrezzo e poi dall’attrezzo hanno intaccato l’esecuzione e il punteggio, relegandolo in fondo alla classifica.

Per la GAF, la gara si è conclusa al corpo libero. Entrambe le Azzurre sono nuovamente scese in pedana, rispettivamente Grillo per seconda e Mandriota per terza.

Arianna Grillo, purtroppo, è incappata in una caduta anche a questo attrezzo, scivolando all’arrivo nella seconda diagonale. Il punteggio per lei è stato di 11.350.

È stata poi la volta di Veronica Mandriota, che ha concluso la sua esperienza a Koper nel migliore dei modi, con un’ottima esecuzione e interpretazione. Con 12.700, l’Azzurra ha conquistato la medaglia di bronzo.

A chiudere la spedizione slovena, Carlo Macchini alla sbarra: entrato in finale con il migliore punteggio di qualifica, l’agente delle Fiamme Oro è salito in pedana per penultimo. Con un bellissimo esercizio da 14.700 punti, ha conquistato uno splendido bronzo.

I RISULTATI COMPLETI GAM

VOLTEGGIO

  1. Pau Jimenez (ESP) – 14.400
  2. Audrys Nin Reyes (DOM) – 14.300
  3. Remell Robinson-Bailey (GBR) – 14.250
  4. Enkhtuvshin Damdindorj (MNG) – 14.200
  5. Joona Reiman (FIN) – 14.150
  6. Cheng Yeh (TPE) – 14.050
  7. Roman Manev (KAZ) – 13.550
  8. Leo Saladino (FRA) – 13.075

PARALLELE PARI

  1. Illia Kovtun (UKR) – 15.350
  2. Yuan-Hsi Hung (TPE) – 14.900
  3. Andrei-Vasile Muntean (ROU) – 14.450
  4. Leo Saladino (FRA) – 14.200
  5. Kacper Garnczarek (POL) – 13.450
  6. Chia-Lung Chuang (TPE) – 13.150
  7. Krisztofer Meszaros (HUN) – 12.950
  8. Nicolò Mozzato (ITA) – 12.600

SBARRA

  1. Chia-Hung Tang (TPE) – 15.400
  2. Tin Srbič (CRO) – 14.950
  3. Carlo Macchini (ITA) – 14.700
  4. Alexander Myakinin (ISR) – 14.500
  5. Rodomyr Stelmakh (UKR) – 13.900
  6. Illia Kovtun (UKR) – 13.550
  7. Diyas Toishybek (KAZ) – 12.650
  8. Unai Baigorri (ESP) – 12.250

I RISULTATI COMPLETI GAF

TRAVE

  1. Veronica Mandriota (ITA) – 13.050
  2. Anna Lashchevska (UKR) – 13.050
  3. Tina Zelčič (CRO) – 12.750
  4. Leni Bohle (AUT) – 12.700
  5. Diana Lobok (UKR) – 12.250
  6. Caitlin Rooskrantz (RSA) – 12.200
  7. Hildur Maja Gudmundsdottir (ISL) – 11.750
  8. Arianna Grillo (ITA) – 11.300

CORPO LIBERO

  1. Lena Bickel (SUI) – 13.300
  2. Leni Bohle (AUT) – 12.750
  3. Veronica Mandriota – 12.700
  4. Yi-Chun Liao (TPE) – 12.650
  5. Diana Lobok (UKR) – 12.550
  6. Hildur Maja Gudmundsdottir (ISL) – 12.500
  7. Caleigh Anders (RSA) – 12.400
  8. Arianna Grillo (ITA) – 11.350

I punteggi completi degli scorsi giorni sono disponibili sull’app Elevien. Sulla stessa app (una volta concluse le finali) tra pochi giorni verranno resi disponibili anche i video dei singoli esercizi di qualifica.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Michela Cintioli
Michela Cintioli
Lavoro nel mondo dell'editoria per bambini e nel tempo libero mi dedico alla mia grande passione: la ginnastica. Ho lasciato il mio cuore (e un menisco) in palestra, ma continuo a seguire le gare, tra gioie e dolori.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie