mercoledì 19 Giugno 2024
21.9 C
Rome
mercoledì 19 Giugno 2024

Ritmica, Europei 2024: Sofia Raffaeli è vicecampionessa d’Europa!

In Evidenza

Alla László Papp Sports Arena di Budapest si è appena conclusa la finale All-around dei Campionati Europei di ginnastica ritmica 2024 in cui Sofia Raffaeli ha vinto la medaglia d’argento riconfermando il risultato ottenuto lo scorso anno a Baku.

La nuova Campionessa Europea è la bulgara Stiliana Nikolova che ha portato a termine una gara impeccabile eseguendo quattro attrezzi senza esitazioni. Nikolova è scesa in pedana nel gruppo A e ha vinto la gara con un distacco di quattro punti sulla vent’enne agente del gruppo sportivo Fiamme Oro che si era assestata in prima posizione provvisoria al termine del Gruppo B. Darja Varfolomeev ha vinto, invece, la medaglia di bronzo risalendo la classifica grazie a

Milena Baldassarri, aviere dell’Areonautica Militare, ha concluso la sua gara con un ottimo sesto posto, migliorando di ben otto posizioni rispetto alla classifica e dimostrando di essere ancora una volta tra le migliori ginnaste d’Europa.

Qui per il resoconto della seconda giornata di qualificazioni

La gara del Gruppo A della Finale AA degli Europei di Ritmica 2024 con Sofia Raffaeli

SOFIA RAFFAELI inizia la sua gara al meglio eseguendo un esercizio al cerchio sublime che incanta il pubblico. Sulle note di “Rescue” di Lauren Daigle, la ventenne di Chiaravalle è capace esprimersi al meglio ottenendo un punteggio altissimo: 36.300, che la colloca in prima posizione provvisoria al termine della prima rotazione. Alle sue spalle, con un distacco di più di un punto, si assesta la tedesca campionessa del mondo Darja Varfolomeev che esegue a sua volta un ottimo esercizio alle clavette valutato un punteggio di 35.100.

Nella seconda rotazione l’Agente del gruppo Fiamme Oro amplia il suo margine di vantaggio sulle avversarie grazie ad un superbo esercizio alla palla. La performance precisa ed espressiva vale a Sofia il punteggio di 35.500. Darja Varfolomeev scende, invece, in sesta posizione provvisoria a causa di un esercizio con il nastro molto impreciso. La ginnasta israeliana Daniela Munits occupa la seconda piazza provvisoria a metà gara seguita dalla bulgara Boryana Kaleyn.

Nella terza rotazione Sofia Raffaeli rimane al comando della classifica provvisoria individuale di questi Europei di Ritmica 2024 ma incontra le prime difficoltà. Una perdita sulla ripresa di un rischio, anche se ben mascherata, comporta un punteggio alle clavette di 34.000 che, seppur migliore rispetto alla qualifica, è leggermente sottotono rispetto a quelli degli altri attrezzi. Darja Varfolomeev, invece, esegue un buon cerchio nello stile molto energico a lei più congeniale e ottiene il punteggio di 35.500. Riesce, dunque, a risalire in seconda posizione provvisoria sorpassando la israeliana Daniela Munits.

Nell’ultima rotazione, Sofia Raffaeli esegue un esercizio al nastro perfetto che fa risuonare il palazzetto di applausi ed ottiene il miglior punteggio all’attrezzo di tutto il campionato: 33.950. Al termine del primo gruppo l’azzurra è quindi al comando della classifica con un punteggio complessivo di 139.750.

Darja Varfolomeev, intanto, conclude la sua finale con un esercizio alla palla preciso e dinamico che le vale un punteggio astronomico di 36.600 assicurandole la seconda posizione al termine del primo gruppo. La terza posizione provvisoria è della bulgara Boryana Kaleyn la cui medaglia potrà essere insidiata dalla connazionale Stiliana Nikolova che gareggerà nel prossimo gruppo.

La gara del Gruppo B della Finale AA degli Europei di Ritmica 2024 con Milena Baldassarri

MILENA BALDASSARRI ha iniziato la sua gara eseguendo un esercizio alle clavette energico e coinvolgente a cui ottiene il punteggio di 33.150. La ginnasta allenata da Claudia Mancinelli si assesta in terza posizione provvisoria nel Gruppo B e ci rimane anche al termine della seconda rotazione grazie ad un esercizio al nastro deciso e preciso sulle note della colonna sonora del film Oppenheimer (punteggio 32.800). Nella terza rotazione Milena porta a termine il suo migliore esercizio al cerchio della stagione con cui ottiene l’ottimo punteggio di 34.750 che le permette di sorpassare la tedesca Margarita Kolosov e aggiudicarsi la seconda posizione provvisoria nel gruppo B. La gara della ventiduenne di Ravenna termina con un altro esercizio eseguito benissimo, questa volta alla palla (punteggio 33.300). Con il punteggio totale di 134.000 Milena Baldassarri ottiene il secondo posto nel Gruppo B e la sesta posizione complessiva nel concorso generale.

STILIANA NIKOLOVA domina la competizione dalla prima all’ultima rotazione in un crescendo di difficoltà e precisione. Scende in pedana con espressione decisa sin dal primo esercizio alle clavette con cui ottiene il punteggio superbo di 36.050. Prosegue la gara con un nastro impeccabile (punteggio 34.800) e un ottimo cerchio (punteggio 35.700). Infine mette il sigillo ad una competizione pressoché perfetta con un esercizio alla palla stellare che viene valutato con un punteggio astronomico di 37.200 (coefficiente di difficoltà di 20.2). Con il punteggio complessivo di 143.750, la ginnasta bulgara vince la finale All around dei Campionati Europei 2024.

I punteggi completi sul sito Smartresult.

Dove vedere gli Europei 2024 di ginnastica ritmica?

A SEGUIRE – L’appuntamento è alle 17:45 con la finale All around di squadra e domani alle ore 10 con le finali di specialità. Tutte le finali saranno trasmesse in diretta su RaiPlay Sport.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Lucrezia Fantoni
Lucrezia Fantoni
Studio Giurisprudenza all’Università di Bologna e da anni, nel tempo libero, amo seguire le competizioni di ginnastica ritmica e artistica e informarmi su tutto ciò che accade nell’ambito di questi sport. Le mie altre passioni includono viaggiare, studiare lingue straniere e leggere romanzi.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie