mercoledì 19 Giugno 2024
21.9 C
Rome
mercoledì 19 Giugno 2024

Ritmica, Europei Junior 2024: prima giornata di qualifiche.

In Evidenza

È iniziato questa mattina l’appuntamento più importante dell’anno prima delle Olimpiadi di ritmica, il sipario sugli Europei 2024 si è aperto con le qualifiche Junior. A rompere il ghiaccio sulla pedana della Lázló Papp Sports Arena di Budapest il gruppo A, a cui hanno preso parte le nostre azzurrine.

La modalità della gara Junior è diversa da quella Senior: ciascuna nazione può schierare da 1 a 4 ginnaste, ma una sola per ogni attrezzo; infatti non ci saranno finali AA ma solo di specialità. Inoltre ci sarà una classifica per Team, formata dalla somma dei quattro attrezzi di ciascuna nazione.

A questo link le modalità della gara senior

La gara delle azzurre.

La prima italiana a scendere in pedana è stata Margherita Fucci (Cervia Ginnastica) che ha eseguito un’ottima routine alle clavette, valsa 28.350. Margherita conclude un esercizio pulito e senza sbavature, con grande eleganza e fluidità. Una menzione particolare alle sue difficolta di rotazione eseguite in modo impeccabile e con magistrale controllo.

Nella seconda rotazione abbiamo potuto ammirare l’ottimo nastro di Carlotta Fulignati (Torrenuova), che nonostante la mancata partenza di un rischio ottiene un buonissimo punteggio di 27.200. Non si è persa d’animo e ha concluso l’esercizio con grande maestria. Carlotta ha dimostrato un’espressività di grande rilievo, sicuramente poco comune in ginnaste così giovani.

Ludovica Platoni (Braccio Fortebraccio Perugia) ha eseguito invece la rotazione al cerchio. Su una musica incalzante è riuscita a dominare l’esercizio con grande grinta, peccato solo per la perdita dell’ultimo rischio che ha fermato il suo punteggio “solo” a 28.050.

Protagonista dell’ultima rotazione Anna Piergentili (Ginnastica Fabriano), in pedana con un elegantissimo esercizio alla palla. Ha eseguito brillantemente ogni difficoltà e con magistrale prontezza ha subito recuperato una piccola incertezza, portando a casa un ottimo 30.150.

Classifica Team Ranking.

I quattro attrezzi di Fucci, Fulignati, Platoni e Piergentili valgono un totale di 113.750, con il quale le azzurrine si piazzano al secondo posto provvisorio della classifica per Team dopo la prima divisione.

Le dichiarazioni delle ginnaste.

La Federginnastica ha intervistato le ginnaste subito dopo i loro esercizi e abbiamo potuto sentire i loro commenti sulle proprie prestazioni.

Tutte le ginnaste si sono mostrate giustamente soddisfatte delle proprie routine e molto felici di aver calcato una pedana così importante come quella del Campionato Europeo, per alcune era infatti la prima volta in questo importante appuntamento e ognuna i loro si è distinta con capacità e impegno.

Ora bisogna attendere la conclusione degli altri tre gironi per conoscere le otto ginnaste (per ogni attrezzo) che parteciperanno alle finali di specialità di questa sera e la classifica finale del Team Ranking.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Alice Eufemi
Alice Eufemihttps://gravatar.com/aliceeu15b04d98a7
Dalla ritmica all'aerobica, la ginnastica fa parte di me da quando avevo 4 anni. Nel 2022 ho iniziato Scienze della comunicazione a Roma e da ginnasta sono diventata allenatrice. Fin da bambina ho sempre avuto l'hobby della scrittura e la passione per questo sport e Ginnasticando è il mix perfetto!

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie