domenica 19 Maggio 2024
25.9 C
Rome
domenica 19 Maggio 2024

Come si ottiene la qualifica olimpica agli Europei di Artistica a Rimini?

In Evidenza

La qualifica olimpica per la Ginnastica Artistica passa anche dagli Europei 2024 a Rimini.

Il mondiale di Artistica ad Anversa nel 2023 ha decretato tutte le squadre maschili e femminili e parte degli individualisti e individualiste che parteciperanno a Parigi 2024. L’Italia, avendo qualificato entrambe le squadre in quell’occasione, ha raggiunto il numero massimo di qualifiche olimpiche ed è fuori dalla corsa per l’ottenimento di ulteriori pass. Le nazioni con squadra non qualificata e meno di tre qualifiche individuali, invece, sono in lizza per ottenere gli ultimi pass individuali attraverso i Campionati continentali, tra cui gli Europei.

I Campionati continentali sono, oltre agli imminenti Campionati Europei, il Campionato Panamericano, i Campionati di Oceania, i Campionati Africani e i Campionati Asiatici.

Per ognuno di questi campionati continentali, il pass olimpico verrà guadagnato da un solo ginnasta e da una sola ginnasta nella classifica individuale di qualifica o di finale (a seconda della scelta della Federazione continentale). La Federazione Europea ha confermato di aver scelto l’assegnazione dei pass olimpici durante le giornate di qualifica Senior degli Europei di Rimini, ossia quelle del 24 aprile e del 2 maggio.

La qualifica olimpica, però, non verrà necessariamente vinta dai primi ginnasti e dalle prime ginnaste in classifica; per ottenerla i due atleti in questione dovranno rispondere a questi criteri:

  • La squadra della nazione di riferimento dell’atleta non deve essere già qualificata ai Giochi Olimpici;
  • La nazione di riferimento dell’atleta deve avere meno di tre pass individuali (ad esempio la Germania, l’Ungheria e il Messico nella Femminile hanno già raggiunto il numero massimo di tre pass, così come il Belgio della Maschile; queste nazioni non possono concorrere per ottenerne altri);
  • L’atleta non deve aver già ottenuto la qualifica Olimpica individuale attraverso il circuito di Apparatus World Cup.

La classifica andrà quindi a scalare finché non si incontrerà una ginnasta o un ginnasta che risponda a questi requisiti. Ad esempio, anche se un’italiana dovesse arrivare prima in classifica, non potrebbe ottenere il pass olimpico, che verrebbe destinato alla ginnasta successiva.

Importante è anche sottolineare che prima verrà definita la lista di qualificati olimpici del circuito delle Apparatus World Cup e, in base a quella, verranno assegnati anche i due pass Olimpici continentali di Rimini. Nelle prossime ore pubblicheremo un articolo con i nominativi di coloro che hanno ottenuto ufficialmente il pass lo scorso weekend a Doha.


L’ultima speranza di qualifica una volta terminati i Campionati Continentali è l’Universality Place, un pass assegnato a un ginnasta e una ginnasta il cui paese di provenienza è poco rappresentato a livello olimpico.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Mariacarmela Brunetti
Mariacarmela Brunetti
Nata e cresciuta nel magico Sannio, la mia seconda casa da anni è Roma, dove sto per conseguire una laurea in Ingegneria. Faccio parte di GINNASTICANDO.it dal 2015 e attualmente sono Vicedirettrice, oltre che Editorialista e Redattrice.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie