martedì 21 Maggio 2024
30.6 C
Rome
martedì 21 Maggio 2024

Artistica, Europei 2024: ecco le squadre maschili più attese della rassegna di Rimini

In Evidenza

Manca davvero poco all’inizio dei campionati Europei di Ginnastica Artistica a Rimini e sono ormai noti i nominativi delle squadre maschili e degli individualisti Senior che parteciperanno. È importante anche ricordare che durante la gara di qualifica Senior del 24 aprile, i ginnasti che non sono già qualificati con la squadra o a livello individuale posso tentare di strappare un pass olimpico.

Scopri la formula di gara, le curiosità e il programma dell’evento!

Le squadre maschili degli Europei di Artistica a Rimini

Tra le squadre più attese c’è senza dubbio quella azzurra, che detiene il titolo in carica e dovrebbe essere composta da Abbadini, Casali, Levantesi, Lodadio e Macchiati con Maresca individualista. Per la difesa al titolo bisognerà guardare in faccia allo squadrone britannico, che si presenta al completo nella cittadina romagnola con Joe Fraser, Harry Hepworth, Jake Jarman, Courtney Tulloch e Max Withlock in squadra, con James Hall come individualista. A difendere l’altro posto sul podio la Turchia, che schiera però una squadra di nuove leve eccetto che per Adem Asil e l’individualista Ibrahim Colak.

Forte di una rosa di atleti talentuosi e giovani, anche l’Ucraina si presenta come squadra papabile per la lotta al podio, trainata dal campione indiscusso Illia Kovtun e corredata da ginnasti d’esperienza come Oleg Vernaiev, Igor Radivilov e Nazar Chepurnyi. Affrontano la gara da squadra già qualificata alle Olimpiadi di Parigi anche l’Olanda di Casimir Schmidt, la Spagna di Nestor Abad, Thierno Diallo, Joel Plata e Niculau Mir, la Svizzera e la Germania di Lukas Dauser. Anche il Belgio, che di pass individuali ne ha già ottenuti tre, può partecipare agli Europei senza la pressione di doverne rincorrere un altro.

Foto di: Federica Salvatelli per GINNASTICANDO.it

Discorso differente, invece, per quanto riguarda le individualità di questi Europei. In lizza per la qualifica olimpica Matvei Petrov, specialista al cavallo dell’Albania, dovrà cercare di dare il meglio di sé nella gara di qualifica per poter tentare di agguantare il pass olimpico. Stesso discorso per gli armeni Vahagn Davtyan e Harutyun Merdinyan. Per lo specialista agli anelli austriaco Vinzenz Hoek questa potrebbe essere l’ultima occasione per ottenere il pass olimpico. Stesso discorso per gli atleti finlandesi, per gli israeliani tra i quali l’unico sicuramente a Parigi è Artem Dolgopyat, per quelli rumeni e francesi, che hanno un posto garantito in quanto paese ospitante, al quale potrebbero però rinunciare se ottenessero il pass in questa sede.

Gli altri partecipanti sono tutti elencati nel documento ufficiale della European Gymnastics di seguito, aggiornato alla data del 17 aprile.

In definitiva sarà interessante vedere il delinearsi della situazione, sia per quanto riguarda il podio di squadra che per la rincorsa all’agognato pass olimpico. Non ci restano che una manciata di giorni per sbrogliare questa matassa in uno spettacolo tutto da vivere, proprio nella nostra ridente Italia.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Mariacarmela Brunetti
Mariacarmela Brunetti
Nata e cresciuta nel magico Sannio, la mia seconda casa da anni è Roma, dove sto per conseguire una laurea in Ingegneria. Faccio parte di GINNASTICANDO.it dal 2015 e attualmente sono Vicedirettrice, oltre che Editorialista e Redattrice.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie