mercoledì 22 Maggio 2024
21.7 C
Rome
mercoledì 22 Maggio 2024

Artistica, BestOf: il meglio della terza tappa 2024 di Serie A1

In Evidenza

Domenica 7 aprile si è svolta la terza tappa della gara di Serie A1 al Pala De Andrè di Ravenna e ginnasti e le ginnaste azzurre hanno saputo mostrare il meglio del Campionato di Artistica 2024, incantando il pubblico con i loro emozionanti esercizi. 

Il meglio della terza tappa Serie A1 2024 di GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE

La squadra

A conquistare il primo posto è stata la Brixia Brescia con un punteggio di 166.700, seguita da Civitavecchia con 161.750. Al terzo posto, la squadra più sorprendente e determinata di questa tappa è la Ginnastica Riccione che ha ottenuto un punteggio di 153.350. Dopo due gare di rodaggio, la squadra romagnola riesce a ribaltare le sorti del campionato finendo sesta in classifica di Campionato e approdando in Final Six.

Gli attrezzi

La terza tappa ha offerto tantissimi esercizi di alto livello anche nei singoli esercizi agli attrezzi. Le atlete hanno saputo esprimersi al meglio e dimostrare il loro potenziale anche in questa occasione.

Le gemelle D’Amato, al volteggio, hanno confermato il loro valore già espresso molte volte, ottenendo 14.300 (Alice) e 14.200 (Asia). Il terzo punteggio più alto è di Benedetta Gava (Artistica 81) che ha eseguito anche lei uno splendido doppio avvitamento da 14.150.

Foto di: Federica Salvatelli per GINNASTICANDO.it

Anche alle parallele ad ottenere il punteggio più alto è stata Alice D’Amato con 14.550, seguito dal 14.500 di Giorgia Villa e dal 14.200 di Asia D’Amato. Le ginnaste della nazionale siglano un predominio tutto brixiano in quest’attrezzo che fa ben sperare per gli incontri internazionali che ci saranno nei mesi a venire. 

Giulia Perotti, promessa della Libertas Vercelli, ha saputo eseguire un buonissimo e pulitissimo esercizio alla trave, ottenendo un 14.000 superato solo dal 14.350 di Manila Esposito (Ginnastica Civitavecchia).

Al corpo libero ad ottenere il punteggio più alto è stata Angela Andreoli che ha saputo confermare le sue grandi doti in questo attrezzo. A seguire abbiamo il 13.950 di Manila Esposito e il 13.800 di Giulia Perotti.

Il meglio della terza tappa Serie A1 2024 di GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE

La squadra

Il podio di questa terza tappa di Serie A1, per la maschile, è stata una vera e propria sfida all’ultimo decimo: le prime tre squadre risultano, infatti, essere vicinissime l’una con l’altra. È stata la Ginnastica Pro Carate a conquistare il gradino più alto del podio con un solido 244.850. Alle sue spalle ci sono la Virtus Pasqualetti con 244.500 e la Gymnastics Romagna Team con 244.300. 

Gli attrezzi

Anche gli esercizi ai singoli attrezzi sono assolutamente degni di nota.

Al corpo libero, Filippo Castellaro (Virtus Pasqualetti) e Illja Kovtun, ginnasta ucraino che ha viaggiato da Osijek dov’era impegnato nelle finali di World Challenge Cup per gareggiare in Serie A con la Palestra Ginnastica Ferrara,  sono riusciti a conquistare un importante 14.250.

Andrea Canazza si assesta al primo posto della classifica virtuale al cavallo con maniglie con un punteggio di 14.550 e lo segue Gabriele Targhetta con 14.400. 

Foto di: Federica Salvatelli per GINNASTICANDO.it

Andrea Cingolani ha saputo mettersi in mostra con un buonissimo esercizio agli anelli che è valso un punteggio di 14.700. Lo seguono Marco Sarrugerio con 14.450 e Edoardo De Rosa con 14.100.

Foto di: Federica Salvatelli per GINNASTICANDO.it

Al volteggio è il ginnasta Illja Kovtun ad essere premiato con il punteggio più alto in questa specialità ossia 14.600. Con, invece, 14.450 sono stati premiati i salti di Tommaso Brugnami e Riccardo Villa

Il ginnasta ucraino Kovtun ha saputo strabiliare con un meraviglioso esercizio alle parallele pari che la giuria ha premiato con un 15.000, punteggio immenso e dal livello internazionale. Matteo Levantesi, con un solido 14.700, è rimasto dietro di lui per soli tre decimi.

Alla sbarra, infine, Nicolò Mozzato e Carlo Macchini sono riusciti a conquistare l’ottimo punteggio di 14.400. 

Il preferito e la preferita del pubblico di GINNASTICANDO.it

Come per la prima e per la seconda tappa di serie A1, anche per questa terza tappa abbiamo chiesto a voi del pubblico in un sondaggio chi fossero il migliore e la migliore ginnasta! A stupire questa volta il pubblico di Ginnasticando.it sono stati…
Martina Maggio e Yumin Abbadini.

Martina “per il rientro con il sorriso che ha sempre avuto” ; inoltre “vedere tornare Martina Maggio in gara è stata un’emozione unica”.

Yumin perché “in questa tappa è stato un vero trascinatore, ha portato la squadra sulla vetta del podio” e inoltre, per essere sembrato “molto pronto su tutti gli attrezzi.”

Questo è stato tutto il meglio della terza tappa di Ravenna. Non perdetevi i prossimi articoli di gara!

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Margherita Maria Giacani
Margherita Maria Giacani
Studentessa di Scienze della Comunicazione a Roma. Mi sono avvicinata al magico mondo della ginnastica artistica a sei anni e, dopo averla praticata  fino ai diciotto, sono rimasta una grande appassionata di questo sport e non mi perdo nemmeno una gara. Nel tempo libero, amo leggere e scrivere.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie