mercoledì 22 Maggio 2024
28.1 C
Rome
mercoledì 22 Maggio 2024

Ritmica, World Cup 2024: a Sofia la Squadra si tinge di argento. Testa alle finali di domani

In Evidenza

Seconda giornata di gara in Bulgaria, nella città di Sofia, per la seconda tappa di World Cup in piena Road to Milano 2024 e preparazione in vista dei Giochi Olimpici di Parigi di quest’estate. Si è appena conclusa, infatti, la seconda giornata di qualifiche che ha visto scendere in pedana sia le individualiste (clavette e nastro) che le squadre (esercizio misto). Ieri un ottimo inizio per la delegazione azzurra sia per l’accesso alle finali di specialità di domani sia per la competizione All Around.

Una lunga giornata di gara iniziata già da stamattina. Le due individualiste per l’Italia Milena Baldassarri e Sofia Raffaeli hanno gareggiato alle ore 12.00 (ora italiana) nel gruppo C, mentre la Squadra solo un paio di ore fa nel gruppo B. Per ufficializzare i risultati finali (classifica AA e ammesse alle finali di specialità), infatti, abbiamo dovuto attendere fino al termine di tutti i gruppi (sia per le individualiste che per la squadra).

LA GARA DELLE AZZURRE

LE INDIVIDUALISTE – Parte molto bene Milena Baldassarri alle clavette. Il suo esercizio è ben studiato sulla canzone Don’t tell Mama (dal musical Cabaret), frizzante con momenti più delicati che lei riesce ad interpretare magistralmente. Purtroppo, una perdita durante una difficoltà di corpo combinata inficia il ritmo dell’esercizio e la vede costretta ad andare a ricercare la clavetta perdendo il valore della difficoltà e compromettendo l’esecuzione. Per non lasciarsi sfuggire troppi decimi, però, cerca di recuperare subito collegando l’errore ad una difficoltà di corpo, anche se come ben sappiamo la penalità per la perdita rimane comunque nel computo dell’esecuzione. Il punteggio finale è di 29.300 (7.200 nella nota E).

Nuovo body per Milena al nastro. Un esercizio raffinato ed elegante che la fa esprimere al meglio andando a ricreare con il nastro gli accenti musicali e il cambio di ritmo. Una buonissima esecuzione, solo un piccolo stop per evitare che si formasse un nodo. Il totale è di 30.850.

Milena chiude la competizione All Around in 18 posizione con il totale di 122.800. Per lei, nonostante l’ottimo andamento di gara, nessuna finale di specialità.

Foto di: Maurizio Cintioli per GINNASTICANDO.it

Molto convincente, a tratti emozionante, l’esercizio di Sofia Raffaeli alle clavette sulle note di Dark Mirror (della band elettronica Power Haüs) con un grande valore interpretativo. Porta a termine un esercizio pulito, senza grandi errori. Molto concentrata, cerca di fare al meglio che può andando ad aggiustare in corsa qualche piccolo passaggio a discapito di qualche criterio. Forse ne risente il punteggio finale di 32.950 (con anche una penalità di 0.50), comunque valevole per la finale d’attrezzo.

Nuovo body anche per Sofia, sempre al nastro. Esercizio in pieno stile francese in onore della terra che ospiterà i prossimi Giochi Olimpici. Abbastanza buona l’esecuzione, qualche piccola imprecisione, peccato per i giri in penché non molto tenuti. Il rischio finale non pulito nella traiettoria mette in dubbio su una possibile perdita nella ripresa del nastro. Il punteggio per lei è di 30.850 (dopo il ricorso accettato che ha alzato il punteggio di un decimo – il punteggio iniziale era di 30.750). Purtroppo, un punteggio che non le lascia il pass per la finale a 8 di domani e che la fa scendere di qualche posizione nella classifica All Around.

Sofia chiude la gara All Around in 4 posizione, dietro all’israeliana Atamanov di solo 0.10, con il totale di 132.500. Nulla è perduto, domani la rivedremo in 3 finali di specialità: cerchio, palla e clavette.

LA SQUADRA – Oggi la squadra capitanata da Alessia Maurelli porta in pedana un buon esercizio misto con 3 nastri e 2 palle. Solo una perdita, un paio di passaggi non molto chiari e qualche salvataggio in extremis vanno a sporcare l’esecuzione. Il punteggio finale di 31.000 è comunque degno dell’alto contenuto tecnico, ma soprattutto artistico dell’esercizio sulle note del maestro Morricone.

Una giornata molto fallosa per tantissime squadre. Con il totale di 68.050 le azzurre salgono sul secondo gradino del podio All Around, dietro solamente a Israele con 69.300.

LE CLASSIFICHE

Il podio All Around per le individualiste è così composto:

  1. Boryana Kaleyn (BUL) – 137.300
  2. Stiliana Nikolova (BUL) – 135.100
  3. Atamanov Daria (ISR) – 132.600

Sofia Raffaeli chiude in quarta posizione (132.500), mentre Milena Baldassarri chiude in 18 posizione (122.800)

Ecco i nomi delle ginnaste individualiste che rivedremo domani nelle finali di specialità.

CLAVETTE

  1. Boryana Kaleyn (BUL) – 35,050
  2. Liliana Lewinska (POL) – 33,400
  3. Elzhana Taniyeva (KAZ) – 33,250
  4. Sofia Raffaeli (ITA) – 32,950
  5. Takhmina Ikromova (UZB) 32,900
  6. Daniela Munits (ISR) – 32,250
  7. Alina Harnasko (AIN) – 32,200
  8. Viktoriia Onopriienko (UKR) – 32,150

NASTRO

  1. Stiliana Nikolova (BUL) – 33.800
  2. Viktoriia Onopriienko (UKR) – 33.050
  3. Daria Atamanov (ISR) – 32.850
  4. Boryana Kaleyn (BUL) – 32.850
  5. Daniela Munits (ISR) – 31.750
  6. Elzhana Taniyeva (KAZ) – 31.650
  7. Liliana Lewinska (POL) – 31.400
  8. Tasilia Onofriiuchuk (UKR) – 31.100

La classifica All Around per le squadre è così composta:

  1. Israele – 69.300
  2. Italia – 68.050
  3. Bulgaria – 67.400

Le 8 squadre che vedremo impegnate alla finale dell’esercizio misto:

  1. Bulgaria – 33,250
  2. Francia – 31,850
  3. Polonia – 31,250
  4. Israele – 31,150
  5. Italia – 31,000
  6. Messico – 29,850
  7. Brasile – 29,500
  8. Germania – 27,650

LE FINALI

Domani, domenica 14 aprile, sarà la volta delle finali di specialità. Potremo rivedere le azzurre in gara grazie alla diretta di La7d (canale 29 del digitale terrestre). Appuntamento alle 11.30 per supportare le ginnaste della Nazionale in quest’ennesima grande impresa.

Qui per tutti le info sulla diretta e gli orari.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giordano Federici
Giordano Federici
Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Europee e Americane presso l'Università di Roma Tor Vergata e Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici. Ballerino a tempo pieno, agonista e istruttore di danze caraibiche. Insegnante di danza moderna e contemporanea con una grande passione per la ginnastica a tutto tondo.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie