martedì 21 Maggio 2024
26.8 C
Rome
martedì 21 Maggio 2024

A Bologna si è appena conclusa la conferenza stampa degli Europei di Artistica a Rimini

In Evidenza

La Sala Stampa della Giunta della Regione Emilia-Romagna ha assistito alla conferenza stampa di presentazione dei 36° Campionati Europei di Ginnastica Artistica Maschile che si terrà dal 24 al 28 aprile e dei 35° Campionati Europei di Ginnastica Artistica Femminile che si terrà dal 2 al 5 maggio in programma presso i padiglioni della Fiera di Rimini.

Gli Europei di Ginnastica Artistica, che hanno anche il patrocinio del Comune di Rimini, rientrano nel calendario di eventi sportivi promosso dalla Regione Emilia-Romagna e in particolare nel quadro di un accordo triennale che la Regione ha stipulato nel 2022 con la Federazione Ginnastica d’Italia, per avviare una serie di iniziative comuni.

In conferenza stampa c’è stato il saluto del Presidente della European Gymnastics, Farid Gayibov, entusiasta di dare il benvenuto a Rimini e ai media italiani e internazionali: “È un piacere vedere un tale interesse mediatico per questi Campionati Europei. A pochi mesi dai Giochi Olimpici di Parigi, questo evento rappresenta il momento ideale per conquistare gli ultimi biglietti olimpici. Naturalmente, i titoli continentali sono già di per sé un premio meritato. A Rimini gareggeranno i più grandi nomi della ginnastica artistica. I nostri atleti meritano il loro momento sotto i riflettori e daranno vita a uno spettacolo favoloso per tutti“.

È intervenuto nella conferenza stampa che precede gli Europei di Rimini anche il Presidente della Federazione Ginnastica d’Italia cav. Gherardo Tecchi, dicendo: “Nell’anno olimpico, senza mondiali, la rassegna continentale diventa l’appuntamento clou delle nostre discipline, una sorta di prova generale dei Giochi di Parigi. Dopo l’edizione giovanile di Rimini, quarant’anni fa, l’Artistica europea torna in Emilia-Romagna, in un territorio dalla grande vocazione per i motori e l’attività motoria. Ringrazio, dunque, il Presidente Stefano Bonaccini e il suo staff, a cominciare dal Capo della Segreteria politica della presidenza, Giammaria Manghi, per l’ospitalità in una delle zone più affascinanti del Bel Paese, mix di cultura, benessere e intrattenimento, in una piccola provincia laboriosa e, contemporaneamente, grande meta turistica internazionale.

Importanti le parole di Marco Borroni, Presidente del Comitato Locale di Rimini 2024. “Sono onorato di presiedere il Comitato Organizzatore dei Campionati Europei di Ginnastica Artistica Maschili e Femminili. Da fine aprile a inizio maggio 2024, la città di Rimini ospiterà un evento di prestigio internazionale che promette non solo di celebrare l’eccellenza sportiva, ma anche di portare significativi vantaggi economici e sociali al territorio. Con oltre 44 mila presenze turistiche previste, il flusso non solo conferma l’attrattiva di Rimini come destinazione sportiva, ma promette anche un impatto economico considerevole. (…) l’evento sarà ampiamente diffuso ai cittadini italiani e internazionali. In quest’ottica, inoltre, è prevista la presenza di oltre 200 persone tra giornalisti accreditati e operatori dei media. Questa visibilità non solo mette in evidenza l’interesse europeo e mondiale per gli Europei di Ginnastica, ma contribuisce anche a promuovere Rimini come una destinazione turistica e sportiva di prim’ordine. Sarà un’edizione in cui vogliamo valorizzare non solo l’accoglienza che Rimini potrà offrire, ma anche dimostrare che in un quartiere fieristico possiamo creare un evento che per tecnologia, organizzazione e servizi potrà superare ciò che accade o si può fare in un palazzetto dello sport, avremo oltre 32.000 mq a disposizione per realizzare al meglio gli spazi ideali per atleti e pubblico. In field avremo oltre 300 volontari.

Hanno partecipato alla conferenza anche Giammaria Manghi, Capo della Segreteria Politica della Presidenza della Regione Emilia-Romagna, l’Assessore allo Sport del Comune di Rimini Michele Lari e la responsabile Direzione Regionale Emilia Est di BPER Banca Cecilia Bavera. E, oltre ai rappresentanti istituzionali non sono mancati nemmeno i protagonisti veri e propri dell’evento: Yumin Abbadini, Lorenzo Casali, Matteo Levantesi, Marco Lodadio e il numero uno italiano assoluto Mario Macchiati per la rappresentativa maschile, Alice e Asia d’Amato, Manila Esposito, Elisa Iorio e Giorgia Villa per la femminile. Con gli atleti e le atlete hanno partecipato anche i DTN Giuseppe Cocciaro (GAM) ed Enrico Casella (GAF).

“Non ci è mai capitato di fare una gara così importante nel nostro paese. Questo ci dà una carica in più soprattutto perché si tratta di uno degli appuntamenti più importanti prima dei Giochi Olimpici di Parigi 2024”, hanno concordato le gemelle Alice e Asia D’Amato, mentre Manila Esposito ha aggiunto: “Nonostante io sia ancora così giovane sarà un altro importante tassello da aggiungere alla mia carriera. E poi ci sarà tutta la mia famiglia a fare il tifo per me e per l’Italia.” Elisa Iorio, l’atleta di casa, ha detto: “Personalmente sono ancora più felice perché gli Europei si terranno nella mia regione, dove sono nata e cresciuta, e dove è nata la mia passione per la ginnastica. L’Emilia-Romagna ha da sempre una forte vocazione ginnica e ci auguriamo di continuare a onorarla anche in questa occasione.”

Per la maschile Yumin Abbadini ha dichiarato: “Questo Europeo in Italia è sicuramente l’appuntamento più importante che precede le Olimpiadi. La squadra ci arriva da campione in carica, per cui sarà una competizione fondamentale per sperare di confermarsi in vista di Parigi. Avere il tifo in casa sarà una grande emozione, il sostegno e la carica del pubblico italiano renderanno sicuramente ancora più speciali questi Campionati Europei”. Lorenzo Casali ha, inoltre ribadito che: “La voglia di fare bene è tanta e la speranza di riconfermarsi anche, però come si dice gara è gara”. Intervenuto anche Marco Lodadio, che ha detto: “Stiamo arrivando in ottima condizione a questi Campionati Europei, la squadra è pronta e abbiamo un ottimo carico emotivo. Arriviamo da campioni in carica e cercheremo di difendere questo titolo a tutti i costi.”

Clicca qui per avere maggiori informazioni su biglietti e programma!

Di seguito il link alla diretta integrale della conferenza Stampa sul profilo Instagram ufficiale dell’evento.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie