mercoledì 22 Maggio 2024
19.7 C
Rome
mercoledì 22 Maggio 2024

Ritmica, Semifinale di Serie A1 2024: Ginnastica Fabriano, Udinese e Raffaello Motto in finalissima

In Evidenza

Al Pala Gianni Asti di Torino si è appena conclusa la semifinale del Campionato di Serie A1 di ginnastica ritmica 2024.

Le prime sei squadre della classifica di Regular Season sono scese in pedana sfidandosi in scontri diretti a due a due per conquistare un posto nella finalissima che assegnerà lo scudetto (qui la spiegazione del format di gara).

Ginnastica Fabriano, Udinese e Raffaello Motto sono le società vincitrici dei rispettivi gironi e tra poco scenderanno nuovamente in pedana per decidere il podio di Serie A1 2024.

GIRONE A – Ginnastica Fabriano vince la sfida con Armonia d’Abruzzo di Chieti. Le ginnaste della società marchigiana approdano in finale ottenendo 11 punti speciali. Sofia Raffaeli si aggiudica tre punti speciali sia nella sfida al cerchio che in quella al nastro mentre Milena Baldassarri vince la sfida alla palla. E’, invece, Enrica Paolini di Armonia d’Abruzzo ad ottenere tre punti alle clavette.

GIRONE B – La sfida tra Udinese e Forza e Coraggio di Milano termina con un pareggio di punti speciali, 10 a 10. Infatti, Fanni Pigniczki e Viola Sella, in forza alla società milanese, si sono aggiudicate le prime due sfide a cerchio e palla mentre Tara Dragas e Isabelle Tavano hanno vinto quelle a clavette e nastro per la società di Udine. Il pari merito, sciolto da regolamento considerando la somma dei punteggi dei quattro esercizi, si risolve a favore di Udinese che conquista, dunque, un posto in finale.

GIRONE C – Raffaello Motto di Viareggio vince la sfida contro la società San Giorgio 79 di Desio grazie a 11 punti speciali conquistati da Chiara Puosi con la vittoria al cerchio, Darja Varfolomeev alle clavette e Chiara Badii al nastro. Lada Pusch ha, invece, vinto la sfida alla palla per la società di Desio. La società toscana si aggiudica l’ultimo posto nella finalissima.

CURIOSITA’: In questa competizione i giudici di linea sono stati dotati di telecamere dotate laser per rilevare con più precisione gli eventuali fuori pedana anche negli angoli più lontani. Questi strumenti erano già stati utilizzati l’anno scorso alla World Cup di Milano.

https://www.giandujabnb.it/

Questo weekend dedicato alla ginnastica ritmica, iniziato ieri con i Play Off/Play Out di Serie B e C (qui l’articolo) e proseguito nel primo pomeriggio di oggi con i Play Off di Serie A2 (qui il resoconto della gara), si concluderà con la finalissima di Serie A1 che inizierà alle 16:45. La competizione sarà visibile in diretta gratuitamente sul sito o sulla app SportFaceTv.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Lucrezia Fantoni
Lucrezia Fantoni
Studio Giurisprudenza all’Università di Bologna e da anni, nel tempo libero, amo seguire le competizioni di ginnastica ritmica e artistica e informarmi su tutto ciò che accade nell’ambito di questi sport. Le mie altre passioni includono viaggiare, studiare lingue straniere e leggere romanzi.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie