mercoledì 22 Maggio 2024
19.7 C
Rome
mercoledì 22 Maggio 2024

La medaglia d’argento di Radaelli chiude gli europei di Guimarães

In Evidenza

Ultima giornata di europei presso il Pavilhão Multiusos de Guimarães, in Portogallo, che ha visto impegnata la nazionale italiana di Trampolino Elastico, rappresentata oggi dai ginnasti qualificati per le semifinali delle rispettive categorie: Letizia Radaelli e Samuele Patisso Colonna (S.G. Milano 2000), Federico Tonelli (Alma Juventus Fano) e Marco Lavino (S.G. Brindisi).

Ad aprire la giornata Federico Tonelli, che aveva conquistato la semifinale junior al decimo posto in classifica 5 giorni prima, termina purtroppo all’undicesimo posto, entrando in finale a 8 come terza riserva.

È stato poi il turno di Letizia Radaelli che, col punteggio di 51.020, è entrata in finale junior al secondo posto della classifica: ottimi sia l’esecuzione che il tempo di volo dell’esercizio portato in gara.

Grande la soddisfazione per i ginnasti senior Marco Lavino e Samuele Patisso Colonna, che ottengono entrambi il pass per la finale, rispettivamente al sesto e ottavo posto: Marco con il punteggio di 58.350 al primo posto del suo gruppo, Samuele con 57.680 ha dovuto aspettare la conclusione del suo turno di gara.

Nel pomeriggio, alle ore 16:30 italiane, si è disputata la finale junior femminile, nella quale la ginnasta Letizia Radaelli ha riconfermato il secondo posto, migliorando il punteggio della fase precedente e conquistando la medaglia di argento subito dietro alla ginnasta olandese, che ha tenuto il primo posto su ogni fase della competizione.

Altissima la tensione per Samuele Patisso Colonna e Marco Lavino, che dopo le difficoltà incontrate nelle precedenti competizioni, hanno portato a termine i loro esercizi con maestria, conquistando rispettivamente il quarto (a un centesimo dal podio) e l’ottavo posto della classifica.

Samuele ha alzato la difficoltà di più di un punto, ottenendo il punteggio di 57.800, subito sotto al portoghese Diogo Abreu che ha chiuso con 57.810.

Grande la soddisfazione da parte dei tecnici e dei ginnasti per gli ottimi risultati ottenuti in questo europeo, in quanto per la prima volta due italiani senior sono entrati in finale, ottenendo anche un quarto posto; oltre alla conferma dell’ottimo livello junior femminile raggiunto in precedenza agli europei di Rimini 2022, sia individuale che di squadra.

Complimenti, da parte della nostra redazione, a tutta la delegazione azzurra.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Andrea Dei Giudici
Andrea Dei Giudici
Giudice Internazionale e Tecnico Federale di Trampolino Elastico per la regione Lazio. Si occupa dal 2021 della redazione per la sezione di Trampolino Elastico.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie