lunedì 15 Aprile 2024
13.5 C
Rome
lunedì 15 Aprile 2024

L’ultimo atto del Campionato a squadre della Final Six 2024 di Ginnastica Ritmica andrà in scena a Torino

In Evidenza

Il campionato di Serie A e B di Ginnastica Ritmica chiude la Regular Season con l’attesissima Final Six 2024 che andrà in scena a Torino. Dopo le prove di Forlì, Chieti e Ancona sarà la volta della città piemontese di ospitare le grandi stelle della ritmica italiana. Un evento organizzato dall’Eurogymnica Torino che è stato presentato solo qualche giorno fa al palazzo della Regione Piemonte.

Il Pala Gianni Asti di Torino sarà sotto la lente d’ingrandimento nel weekend del 6 e 7 aprile con le migliori squadre d’Italia che cercheranno la promozione o concorreranno per l’ambito scudetto.

Il format di gara e i sorteggi

La formula di gara rimane la stessa oramai consolidata da diversi anni (qui per un breve recap) secondo i sorteggi ufficializzati lo scorso mercoledì 27 aprile.

Per le B e C ci saranno i play out e i play off. Le otto squadre si succederanno nell’ordine sorteggiato, esibendosi nei quattro esercizi relativi ai vari attrezzi (cerchio, palla, clavette e nastro). La classifica sarà determinata dalla somma dei punteggi ottenuti nei quattro attrezzi, e le prime due squadre classificate avranno la possibilità di rimanere (nel caso siano squadre di Serie B) o essere promosse (nel caso siano squadre di Serie C) nel campionato di Serie B della prossima stagione.

La Serie A1 avrà una prima fase di semifinale con le migliori 6 squadre di Regular Season divise in 2 gironi. Da qui solo le migliori 3 (la prima di ogni girone) potrà accedere alla finalissima con scontri diretti per lo scudetto e il titolo di vincitrice del Campionato di Serie A1 2024.

Orari e ordini di gara

Un evento attesissimo che si articolerà su due giorni di gara.

Si inizia sabato 6 aprile alle ore 17.00 con i play off e play out di Serie B e C.

Domenica 7 aprile alle ore 12.00 sarà il turno dei play off di Serie A2. Per chiudere in bellezza alle ore 14.00 con la semifinale di Serie A1 e la finalissima subito dopo alle ore 16.45.

Per dare lustro alla kermesse, ci saranno anche le Farfalle della Squadra Nazionale, che mostreranno per la prima volta dal vivo al pubblico italiano presente i due nuovi esercizi con i quali le rivedremo anche alle Olimpiadi di Parigi 2024.

https://www.giandujabnb.it/

Dove trovare i biglietti?

Sarà uno spettacolo tutto da vivere quello che andrà in scena al Pala Gianni Asti di Torino. I biglietti disponibili per domenica infatti sono ancora pochissimi e, a prevendita conclusa ieri, quelli ancora rimanenti saranno venduti direttamente al palazzetto. Quelli per sabato sono disponibili e acquistabili sempre alla biglietteria del Pala Gianni Asti.

La diretta

Per chi non potrà essere presente a Torino potrà seguire la gara di domenica 7 aprile direttamente da casa grazie alla diretta su SportFaceTv, la nuova piattaforma della ginnastica.

I LUOGHI DELLA GINNASTICA – Torino è una città intrisa di storia e cultura, prima capitale d’Italia nel 1861. Fondamentalmente romana, ha vissuto periodi di grande prosperità sia nel Medioevo che durante il Rinascimento. Nonostante sia meno celebrata rispetto ad altre città più rinomate, Torino custodisce un ricco patrimonio artistico e storico che vale assolutamente la pena esplorare, specialmente durante un’intensa maratona di gare come quella di cui sarà protagonista nel prossimo weekend. Dai maestosi Musei Reali e il celebre Palazzo Madama, attraverso le numerose chiese che fungono da testimonianza di fede e cultura, fino ai verdi spazi del Parco del Valentino, la città offre un’esperienza indimenticabile a chi la visita.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giordano Federici
Giordano Federici
Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Europee e Americane presso l'Università di Roma Tor Vergata e Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici. Ballerino a tempo pieno, agonista e istruttore di danze caraibiche. Insegnante di danza moderna e contemporanea con una grande passione per la ginnastica a tutto tondo.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie