lunedì 15 Aprile 2024
13.5 C
Rome
lunedì 15 Aprile 2024

Aerobica, World Cup – Brilla l’Italia che conquista sei medaglie

In Evidenza

Ebbene si avete letto bene, sono sei le medaglie conquistate dall’Italia dell’Aerobica alla World Cup in Portogallo: tre ori, due argenti e un bronzo.

Questo è il bottino conquistato dagli azzurri, ma ripercorriamo insieme la giornata!


Nel pomeriggio il palcoscenico del Pavilhão Os Marialvas si è riacceso per ospitare le ultime finali della giornata per la 9th World Cup: individuale femminile – maschile, coppia mista, trio e gruppo.

A rappresentare per la nostra penisola sono stati gli atleti e le atlete che nella giornata di ieri, sabato 23 marzo, sono riusciti a ottenere un pass per la finale.

19.438 è il punteggio della prima routine scesa in pedana per l’Italia: il trio di Alighieri – Ciurlanti – Pettinari. La routine portata davanti ai giudici le fa posizionare al quarto posto, a un passo dal podio, con 8.500 di artistico, 7.350 di esecuzione e di 3.588 difficoltà.

Interpretando il gioco Super Mario Bros è sceso in pedana il trio composto da Cutini – Nacci – Sebastio. Già note le notevoli capacità degli atleti che con punti 20.033 (9.000 di qualità artistica, 7.700 di esecuzione e 3.333 di difficoltà) sono riusciti a confermare la loro posizione della qualifica conquistando la medaglia d’oro.

Proseguendo con le finali abbiamo visto scendere in pedana i due individualisti maschili: Davide Nacci e Francesco Sebastio. Rispettivamente ottengono 20.900 20.200 punti.
Da notare l’eccellente risultato per quanto riguarda la qualità artistica per Davide e Francesco che ottengono rispettivamente 9.150 e 8.850 .
I punteggi consentono ai due azzurri di ottenere due ottimi posizionamenti: oro per Davide e quarto posto per Francesco.

A seguire si sono svolte le finali per l’individualista  Sara Cutini.  di difficoltà,  di artistico e  di esecuzione per l’atleta dell’Artistica Porto Sant Elpidio. Sara è riuscita a totalizzare 19.900 punti (e: 7.700; a: 8.750; d: 3.450) grazie alla sua ottima performance che le ha permesso di guadagnare la medaglia d’argento.

La coppia Senior Colnago – Marras ottiene 19.200 punti. Molto bene gli 7.450 di esecuzione, i 9.000 di qualità artistica artistica e i 2.750 difficoltà . Questo risultato consente a Elisa e Andrea di ottenere il bronzo con il loro esercizio.

È argento, invece, la coppia di Matteo Falera e Lucrezia Rexhepi. I due azzurri con la loro nuova routine ottengono 19.350 punti. A vincere la medaglia d’oro è la coppia dell’Ucraina (19.700).

Il gruppo  dell’Italia, scala la vetta della classifica come nelle qualificazioni aggiudicandosi il primo posto con un eccellente punteggio di  19.583 (E:7.500 ; A: 8.900; D:3.333; P: -0.200 ). La prestazione di gruppo di Sara, Matteo, Francesco, Anna e Davide gli fa ottenere il metallo più prezioso del podio: l’oro.

L’Italia dell’Aerobica conclude con un bottino di medaglie incredibile la trasferta portoghese e fa testa alla prossima tappa del circuito di World Cup.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Martina Ciravolo
Martina Ciravolo
Pratico Ginnastica Aerobica da svariati anni e in futuro mi piacerebbe allenare. Con un piccolo team gestisco su Instagram la pagina di Italian.Aerobic.Team. L'Obiettivo della nostra pagina, attraverso foto e video, è mirato a diffondere la conoscenza in Italia e nel mondo su questa giovane branca della ginnastica, ancora poco conosciuta.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie