lunedì 15 Aprile 2024
22.8 C
Rome
lunedì 15 Aprile 2024

Aerobica, IOC – Sei medaglie nel tesoriere italiano

In Evidenza

Giornata di finali per gli individualisti italiani alla 12th IOC (International Open Competition) sono scesi in pedana in totale nove atleti azzurri dell’Aerobica, che hanno conquistato per l’Italia sei le medaglie: tre ori, un argento e due bronzi.

Azzurri e azzurre hanno avuto accesso alle finali con sei individualiste femminili (due junior, due senior, due age group) e tre individualisti maschili (due senior e uno junior).

Individuale maschile senior

Grande ritorno in pedana per Marcello Patteri!

L’atleta sardo ottiene la medaglia d’oro con 19.150 punti. La sua routine gli fa ottenere 8.550 di artisticità, 7.900 di esecuzione e 2.700 di difficoltà.

A causa di qualche errore Andrea Colnago termina la competizione al quinto posto con 17.650 punti (e: 7.100, a: 7.750, d: 2.800).

Individuale femminile senior

Oro per Arianna Ciurlanti e argento per Giorgia Frigeni. Le due atlete ottengono i gradini più alti del podio grazie a due routine eseguite in modo pulito, rispettivamente ottengono 19.250 e 19.200.

Individuale femminile junior

Guenda Cherubini è bronzo!

L’atleta della ginnastica Macerata totalizza 18.600 punti. Un buon individuale che le fa ottenere di esecuzione 7.800, di artistico 8.350 e di difficoltà 2.350.


Qualche errore durante la routine fa posizionare all’ottavo posto Ilaria Pagella con 17.850 punti. Ottiene:

  • E: 7.650
  • A: 8.200
  • D: 2.000

Individuale maschile junior

Medaglia di bronzo per l’atleta lombardo Manuel Garavaglia. Manuel esegue una routine pulita migliorando il punteggio di qualifica totalizzando 18.300 punti.

Individuali femminili age group

Prima competizione internazionale per le due age group che ottengono entrambe degli ottimi risultati.

Passone Giulia si posiziona al quinto posto con il suo individuale totalizzando 17.650 punti. Una buona routine che le fa ottenere:

  • E: 7.850
  • A: 8.100
  • D: 1.700

Frizzante ed energica è scesa in pedana Lavinia Cereghino. L’atleta ligure con una routine impeccabile ottiene la medaglia d’oro. Ottimi i punteggi nell’artisticità,8.300, nell’esecuzione,8.050, e nelle difficoltà,1.750, che le fanno totalizzare 18.100 punti.

L’Italia di Aerobica all’IOC concluderà il lungo weekend di gara provando a conquistare altre medaglie nelle finali di domani.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Martina Ciravolo
Martina Ciravolo
Pratico Ginnastica Aerobica da svariati anni e in futuro mi piacerebbe allenare. Con un piccolo team gestisco su Instagram la pagina di Italian.Aerobic.Team. L'Obiettivo della nostra pagina, attraverso foto e video, è mirato a diffondere la conoscenza in Italia e nel mondo su questa giovane branca della ginnastica, ancora poco conosciuta.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie