domenica 14 Aprile 2024
9.9 C
Rome
domenica 14 Aprile 2024

Ritmica, World Cup 2024: tre finali conquistate a Palaio Faliro

In Evidenza

Aperte le danze del circuito di World Cup di Ginnastica Ritmica 2024 a Palaio Faliro: oggi prima giornata di qualifica per tutte le ginnaste impegnate nella competizione.

Le individualiste Milena Baldassarri e Sofia Raffaeli sono scese in pedana con palla e cerchio.

La squadra (Martina Centofanti, Agnese Duranti, Alessia Maurelli, Daniela Mogurean, e Laura Paris) è stata impegnata ai cinque cerchi.

Foto di: Marco Calia per GINNASTICANDO.it

LE INDIVIDUALISTE

LA GARA DELLE ITALIANE

Per Baldassarri e Raffaeli la giornata si è aperta con la qualifica alla palla.

Scesa in pedana per prima, Milena Baldassarri ha iniziato molto bene il suo esercizio sulle note della cover di Giordana Angi di Formidable (in originale di Stromae).

Purtroppo, ha pagato qualche perdita di troppo nella parte finale di un’esecuzione comunque elegante ed espressiva. Il punteggio, che non le permette di accedere alla finale di specialità, è di 26.700.

Molto bene, invece, l’esecuzione alla palla di Sofia Raffaeli accompagnata dalla canzone popolare salentina Bella ci dormi.

Un esercizio irto di difficoltà e con dei grandi recuperi da parte dell’atleta, che ha saputo ben interpretare la musica. Con 33.050 Raffaeli si è qualificata per la finale di domenica.

Un buon riscatto al cerchio, nella seconda rotazione, per Milena Baldassarri. Ritmo e intensità su un particolare arrangiamento di Hit the Road Jack.

L’esercizio le è valso il punteggio di 30.000, che però non è stato sufficiente per entrare in finale di specialità.

Foto di: Luigia Togato per GINNASTICANDO.it

Nonostante una perdita su una difficoltà di corpo, Sofia Raffaeli è riuscita a concludere la giornata di qualifiche nel migliore dei modi.

Infatti, la sua esecuzione emozionante perfettamente in linea con la canzone scelta (Rescue di Laura Daigle), le è valsa 32.250. Anche questo punteggio le ha permesso di qualificarsi per la finale di domenica.

LE QUALIFICATE PER LE FINALI

CERCHIO

  1. Elvira Krasnobaeva (BUL) – 35.300
  2. Eva Brezalieva (BUL) – 34.000
  3. Liliana Lewinska (POL) – 33.200
  4. Fanni Pigniczki (HUN) – 32.950
  5. Daria Atamanov (ISR) – 32.600
  6. Polina Berezina (ESP) – 32.600
  7. Sofia Raffaeli (ITA) – 32.250
  8. Panagiota Lytra (GRE) – 31.950

Le riserve sono Helene Karbanov (FRA) ed Ekaterina Vedeneeva (SLO) rispettivamente con 31.850 e 31.800.

PALLA

  1. Daniela Munits (ISR) – 34.050
  2. Daria Atamanov (ISR) – 33.850
  3. Sofia Raffaeli (ITA) – 33.050
  4. Eva Brezalieva (BUL) – 32.900
  5. Maria Eduarda Alexandre (BRA) – 32.300
  6. Fanni Pigniczki (HUN) – 32.000
  7. Rin Keys (USA) – 31.700
  8. Helene Karbanov (FRA) – 31.650

Le due riserve sono Margarita Kolosov (GER) con 31.450 e Liliana Lewinska (POL) con 31.350.

LA CLASSIFICA ALL-AROUND PROVVISORIA

Le prime otto posizioni All-Around provvisorie dopo il primo giorno di qualifiche sono:

  1. Eva Brezalieva (BUL) – 66.900
  2. Daria Atamanov (ISR) – 66.450
  3. Elvira Krasnobaeva (BUL) – 65.550
  4. Sofia Raffaeli (ITA) – 65.300
  5. Fanni Pigniczki (HUN) – 64.950
  6. Daniela Munits (ISR) – 64.700
  7. Liliana Lewinska (POL) – 64.550
  8. Polina Berezina (ESP) – 63.850

Con 57.600, Milena Baldassarri occupa provvisoriamente la trentunesima posizione.

Foto di: Marco Calia per GINNASTICANDO.it

LA SQUADRA

La squadra è scesa in pedana nel pomeriggio con l’esercizio ai cinque cerchi, debuttando ufficialmente in una competizione internazionale la nuova musica e la nuova coreografia.

Un esercizio sporcato da qualche imperfezione, ma comunque ricco di difficoltà e originalità, quello che le Azzurre hanno portato in campo sulle note di Greatness di Vo Williams.

Il totale è stato di 34.300, che ha permesso alla squadra di qualificarsi per la finale di specialità di domenica.

Foto di: MArco Calia per GINNASTICANDO.it

LE QUALIFICATE PER LA FINALE

  1. Israele – 35.550
  2. Cina – 34.900
  3. Italia – 34.300
  4. Germania – 34.000
  5. Messico – 33.750
  6. Ucraina – 33.350
  7. Grecia – 33.000
  8. Spagna – 33.000

Avendo gareggiato solo ai cinque cerchi, per il momento, le prime otto posizioni provvisorie della classifica All-Around corrispondono alle otto squadre qualificate per la finale di specialità.

La gara continua domani con la seconda giornata di qualifiche alla World Cup 2024 di Palaio Faliro. Tutte le informazioni su orari e streaming nell’articolo qui sotto:

Ritmica, l’Italia a Palaio Faliro per la prima tappa di World Cup 2024
spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Michela Cintioli
Michela Cintioli
Lavoro nel mondo dell'editoria per bambini e nel tempo libero mi dedico alla mia grande passione: la ginnastica. Ho lasciato il mio cuore (e un menisco) in palestra, ma continuo a seguire le gare, tra gioie e dolori.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie