domenica 14 Aprile 2024
21.5 C
Rome
domenica 14 Aprile 2024

Artistica, DTB Pokal 2024: L’Italia è argento nella Junior Team Challenge

In Evidenza

Alla Porche Arena di Stoccarda oggi 15 marzo gli azzurrini dell’Italia hanno conquistato l’argento nella Junior Team Challenge del DTB Pokal 2024. Il risultato arriva dopo una gara lineare per Tommaso Brugnami, Gabriele Louis Lupo, Pietro Mazzola, Simone Speranza e Ivan Rigon, che ottengono un totale di 233.496 punti.

La vetta del podio la conquistano gli Stati Uniti d’America con 236.828; terza la Francia con 232.294.

Il meglio della gara junior

Quello dell’Italia Junior alla DTB Pokal 2024 è stato un ottimo lavoro di squadra svolto in questi mesi iniziali del 2024. Dal sostegno tra compagni mostrato prima, durante e dopo di scendere in pedana, per finire con le ottime prestazioni di tutti, l’affiatamento della squadra azzurra ha mostrato tutto il bello che questo sport ha da offrire.

L’Italia inizia al volteggio, dove Tommaso Brugnami traina i compagni con un ottimo salto, e col secondo assicura a se stesso l’entrata in finale con la media di 14.433. E proprio sull’avvio di gara arriva l’unico imprevisto della gara: quello che sembra un risentimento alla caviglia per Ivan Rigon, al quale auguriamo una pronta guarigione. Anche alle parallele pari gli azzurri sono protagonisti di una buona rotazione, dove Simone Speranza è il migliore con un esercizio molto pulito da 12.600. Alla sbarra la gara si fa interessante: tutti mostrano degli esercizi strutturati e di ottima fattura e Pietro Mazzola ottiene il punteggio più alto (12.700), ma tutti gli altri lo seguono a pochi decimi di distanza. Al corpo libero Speranza prima con 13.433 e Brugnami poi con 13.633 mettono a segno una delle migliori rotazioni di gara azzurra, grazie anche al 12.700 di Lupo. E al cavallo proprio la prestazione di Gabriele Louis Lupo è ottima, caratterizzata da una pulizia fuori dal comune e da linee molto belle da vedere. Tra gli azzurri il suo 12.533 è il migliore punteggio di una rotazione portata a termine senza troppe difficoltà. L’ultimo giro di boa è agli anelli, dove a primeggiare tra gli azzurrini è Mazzola, con un esercizio da 13.100 che è la perfetta combinazione tra ottime difficoltà ed esecuzione.

Questa gara precisa ha consentito alla squadra di salire meritatamente sul secondo gradino del podio di giornata.

I punteggi completi sono sul sito del live scoring Sportlicht.

Le finali conquistate

La formula della gara di squadra è stata quella del 5-4-3: 5 ginnasti, massimo 4 esercizi sull’attrezzo, i 3 più alti punteggi validi ai fini della classifica di squadra. Stando alle direttive tecniche diramate dall’organizzazione, alle finali d’attrezzo si possono qualificare un massimo di 6 ginnasti, uno solo per ogni nazione.

Seguendo questa direttiva i qualificati alle finali per l’Italia sono Tommaso Brugnami al volteggio e corpo libero e Pietro Mazzola agli anelli.


Il DTB Pokal proseguirà questo pomeriggio prima con la Suddivisione 1 della maschile Senior alle ore 15.30, poi con la Suddivisione 2 (quella in cui è presente la squadra Senior italiana) alle 18.45.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Mariacarmela Brunetti
Mariacarmela Brunetti
Nata e cresciuta nel magico Sannio, la mia seconda casa da anni è Roma, dove sto per conseguire una laurea in Ingegneria. Faccio parte di GINNASTICANDO.it dal 2015 e attualmente sono Vicedirettrice, oltre che Editorialista e Redattrice.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie