lunedì 24 Giugno 2024
26.2 C
Rome
lunedì 24 Giugno 2024

Evoluzione Danza svela la sua formazione per la Serie B

In Evidenza

Evoluzione Danza conferma la sua presenza nel Campionato di Serie B 2024 e svela con l’occasione anche la sua formazione. Quest’anno la squadra di Angri affronta il Campionato con una rosa di ginnaste completamente rinnovata rispetto alla scorsa stagione, nella quale è retrocessa in B dalla Serie A2.

Le componenti del team 2024 saranno:

  • Giorgia Iaccarino
  • Alessia Arnese
  • Anna Pilato
  • Martina Bonuccelli (ginnasta in prestito dalla Raffaello Motto di Viareggio).

Pronte a intervenire nella formazione di Evoluzione Danza in caso di bisogno anche le giovanissime riserve Anna Paola Russo e Roberta Ercolano. Le Tecniche che seguono la squadra sono Marilena Caiazzo e Federica Gaudenzi, mentre Anna Pilato viene allenata alla Ritmica Piemonte da Manuela Bertolone.

L’obiettivo principale che l’Evoluzione Danza si pone è quello di gareggiare dando il meglio e fornendo alle sue ginnaste la migliore preparazione per entrare in pedana per fare bene”, ha dichiarato la società hai nostri microfoni. “Per questa stagione l’altro obiettivo è quello di difendere la permanenza in Serie B, mantenendo così la nostra società campana tra le migliori squadre d’Italia.

Evoluzione Danza milita da anni nelle massime Serie del Campionato a squadre di Ginnastica Ritmica e negli anni scorsi ha avuto spesso l’onere e l’onore di organizzare tantissimi eventi su territorio campano. Il prossimo appuntamento organizzato dalla società sarà con la terza tappa della zona Tecnica di Serie C il 22 e il 23 marzo.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Mariacarmela Brunetti
Mariacarmela Brunetti
Nata e cresciuta nel magico Sannio, la mia seconda casa da anni è Roma, dove sto per conseguire una laurea in Ingegneria. Faccio parte di GINNASTICANDO.it dal 2015 e attualmente sono Vicedirettrice, oltre che Editorialista e Redattrice.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie