domenica 23 Giugno 2024
20.8 C
Rome
domenica 23 Giugno 2024

Intervista a Riccardo Villa: uno sguardo al futuro da Senior

Il ginnasta della Pro Carate a Ginnasticando: "Questo primo anno lo prenderò come prova. I traguardi ottenuti da Junior non si cancellano, ma guardo al futuro"

In Evidenza

Riccardo Villa, ginnasta monzese classe 2005, lo scorso anno ha concluso la sua esperienza nella nazionale Junior di ginnastica artistica maschile.

Il suo ultimo traguardo con la nazionale sono state le tre medaglie di bronzo ai mondiali di Antalya 2023 ottenute nella gara di squadra, nell’all-around e alla sbarra.

Con l’inizio della nuova stagione agonistica alle porte, la nostra redazione ha contattato il ginnasta della società Pro Carate per un bilancio degli anni da Junior e uno sguardo sul futuro.

Com’è stato il passaggio da Junior a Senior? Hai avuto delle difficoltà nell’inserimento di nuovi elementi nei vari attrezzi?

Questo passaggio devo ancora completarlo del tutto ma per adesso il lavoro sta procedendo bene.
Per quanto riguarda i nuovi elementi, è vero che sono più difficili però è il lavoro che ho sempre fatto anche da Junior o Allievi, si tratta solo di uno sviluppo della mia ginnastica.

Questo primo anno lo prenderò come prova, per verificare se sono riuscito in questi mesi a preparare un programma competitivo anche da Senior.

Quali sono i tuoi obiettivi per il 2024, sia con la squadra che a livello individuale?

Come obiettivi ovviamente c’è quello di fare un bel campionato con la mia società. L’obbiettivo individuale è invece quello di dimostrare la mia competitività anche in questa categoria.

Senti molto il peso delle aspettative derivanti dai risultati che hai ottenuto come ginnasta Junior?

Penso che sia giusto farsi delle aspettative ma non fermarsi solo a quelle, perché i risultati che ho avuto da Junior con la squadra e come singolo sono stati solamente il frutto dell’impegno e del lavoro mio e dei miei compagni.

Sono dei traguardi che non si cancellano, ma ormai sono il passato. Nel mio pensiero bisogna sempre guardare al futuro cercando sempre di portare nuovi esercizi e miglioramenti e collezionare nuove esperienze.

Non ci resta che augurare un grande in bocca al lupo al ginnasta neo diciannovenne per questo 2024!

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giulia Silvestri
Giulia Silvestri
Nata e cresciuta a Bologna, laureata in giurisprudenza, ho una passione viscerale per la ginnastica. Da quando avevo 11 anni, a fasi alterne tra vari problemi fisici, sono sempre tornata al mio amato tavolato. Da qualche anno ho iniziato a praticare parkour. Giornalista pubblicista - tessera numero 186666

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie