lunedì 26 Febbraio 2024
9.6 C
Rome
lunedì 26 Febbraio 2024

Dal Biles II al Minami, tutti i nuovi elementi del codice dei punteggi

In Evidenza

La Federazione Internazionale di Ginnastica ha reso noti i nuovi elementi entrati ufficialmente nel codice dei punteggi per la ginnastica artistica femminile e maschile.

Ma come entra un elemento nel codice dei punteggi?
Gli elementi pensati devono essere portati ed eseguiti correttamento – ovvero senza cadute o errori – durante una gara internazionale.

I nuovi elementi del codice dei punteggi FEMMINILE

BILES II – La regina della ginnastica Simone Biles aggiunge un nuovo elemento al codice dei punteggi. Al momento sono 4 gli elementi che portano il nome di Simone nel codice della FIG, ma ora se n’è aggiunto un quinto.

Il Biles II è il secondo salto al volteggio che porterà il suo nome.
Simone Biles nella fase di qualifica dei campionati del mondo di Anversa ha presentato al volteggio uno yourchenko doppio carpiato.

GODWIN – Georgie Godwin (AUS) alla FIG World Challenge Cup 2023 di Tel Aviv e di Osijek ha presentato alle parallele un nuovo elemento, che è rientrato ufficialmente nel codice dei punteggi: un Weiler con 360*.

NEMOUR – Ai diciasettesimi campionati africani in Pretoria Kaylia Nemor alle parallele asimmetriche ha presentato un nuovo salto, che è stato classificato all0interno del codice dal valore G: tkatcev tesso dallo stalder unito.

MOREZ – Ai campionati europei di Antalya Alissa Morez (AUT) ha presentato al corpo libero un nuovo salto artistico: un salto carpiato unito con un giro a 360 gradi e arrivo in prono.

Un altro elemento era stato presentato per la prima volta ad Antalya da Ana Barbosu (ROU), ma essendo un elemento dal valore A non è possibile attribuire il nome della ginnasta:

MASCHILE

MINAMI – Il giapponese Minami Kazuki ha presentato alla World Cup di Doha 2023 un nuovo salto al corpo libero dal valore H: un doppio raccolto indietro con 3 avvitamenti e mezzo.

REID – Ai campionati Panamericani di Medellin il jamaicano Micheal Reid ha presentato una nuova combinazione dal valore E al cavallo con maniglie: 3/3 di trasporto trasversale saltato indietro dal mulinello Thomas.

ZOU 2 – Zou Jingyuan (CHN) aggiunge di nuovo la sua firma al codice dei punteggi. Alle Universiadi di Chengdu ha presentato un nuovo elemento dal valore E agli anelli: dalla croce verticale, discesa alla verticale in sospensione e risalita lenta ruotando all’orizzontale prona in appoggio

JARMAN – Il britannico Jake Jarman alla World Challenge Cup ha presentato un salto di una difficoltà elevatissima (riconosciuta come I, 0,9):

VALVERDE – Andres Valverde (CRC) ha presentato agli ultimi giochi panamericani di Santiago una nuova uscita alla sbarra: uscita in doppio teso con doppio avvitamento dietro, passando sopra la sbarra

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Francesca Rossi
Francesca Rossi
Studentessa magistrale in Culture della Comunicazione. La ginnastica artistica è la mia più grande passione e non riesco a stare lontana dalla palestra. Amo parlare di sport, viaggiare, ascoltare musica e continuare a scoprire cose nuove. Sono tecnico societario GAF.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie