giovedì 22 Febbraio 2024
19.4 C
Rome
giovedì 22 Febbraio 2024

Artistica, a Cuneo le finali dei Campionati Italiani Gold

In Evidenza

Dall’1 al 3 dicembre, il Palazzetto dello Sport di Cuneo (grazie all’organizzazione della Cuneoginnastica) ospiterà le finali Junior e Senior dei Campionati Italiani Gold di Ginnastica Artistica Femminile.

L’appuntamento, l’ultimo della stagione agonistica 2023, vedrà scendere in pedana le migliori ginnaste italiane e assegnati i titoli nazionali di ogni categoria.

I risultati dello scorso anno

Sarà la prima volta che la Cuneoginnastica (guidata dal presidente Adinolfi), già società organizzatrice del Campionato di Serie A e B di Ginnastica Ritmica, si cimenterà nell’organizzazione di una competizione di Artistica.

Queste Campionati Italiani Gold di Ginnastica Artistica saranno un assaggio organizzativo di un evento molto atteso nel 2024: i Campionati Italiani Assoluti di Ginnastica Artistica

Infatti, gli Assoluti GAM e GAF 2024 si terranno proprio a Cuneo, poco prima delle Olimpiadi di Parigi e in concomitanza con le celebrazioni del 50° anniversario dalla fondazione.

l’Assessore allo Sport della Città di Cuneo, Valter Fantino ha infatti commentato:

Arriviamo a questa manifestazione dopo aver fatto un grande lavoro insieme: con consulenza del presidente Adinolfi e della società, il Comune ha effettuato un intervento importante sull’impiantistica affinché potesse svolgersi questo evento e tanti altri di ginnastica artistica, come quello degli Assoluti nel 2024. Questo è un grande inizio.”

Durante le competizioni saranno inoltre assegnati due premi speciali, dedicati a due grandissime professioniste del settore, mancate prematuramente:

  • il Trofeo Eleganza Patrizia Signor (categoria Junior)
  • il Trofeo Eleganza Dora Cortigiani (categoria Senior)
    entrambi assegnati alle migliori due ginnaste che si distingueranno per eleganza al corpo libero.

LE GINNASTE AMMESSE ALLE FINALI

A contendersi i 25 titoli italiani in palio (5 di categoria e 4 di specialità per ogni livello), saranno all’incirca 40 ginnaste per categoria, per un totale di 200 ginnaste e 150 società.

Di seguito il documento della Federazione con l’ordine di lavoro e i nominativi delle ginnaste in gara in questo Campionato Gold di Ginnastica Artistica:

PROGRAMMA GARE

Venerdì 1 dicembre, dalle 15:30 — All- Around (Senior 2)
Sabato 2 dicembre, tutto il giorno — All-Around (Senior 1, Junior 1-2-3)
Domenica 3 dicembre — Finali di specialità (tutte le categorie)

Ad arricchire e impreziosire il fitto programma della manifestazione sarà poi l’esibizione delle atlete dell’A.S.D. Amico Sport, associazione che dal 1994 promuove sul territorio attività ludico – ricreativo – sportive a favore di persone con disabilità intellettiva. 

LE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE SOCIETARIO

Di seguito la dichiarazione di Claudio Adinolfi, Presidente della Cuneoginnastica, rilasciata durante la conferenza stampa:

Ho ricevuto in dono una società straordinaria, con valori e principi ben saldi, fatta di tante persone che amano lo sport e che ci spingono a fare sempre meglio di prima.

Ringrazio davvero sinceramente tutte le istituzioni, i nostri partner e la Federazione Ginnastica d’Italia, insieme a tutto lo staff e soprattutto, permettetemelo, le ragazze della segreteria, che ci mettono anima e cuore per la riuscita delle nostre attività.

Le nostre ginnaste hanno fatto un grande programma di lavoro, hanno avuto una grande dedizione e fatto sacrifici, punteremo al massimo del risultato. I sogni non bisogna mai abbandonarli, nessuno potrà mai toglierceli.

Quindi, in questi tre giorni date il meglio di voi, pensate a voi stesse e a realizzarvi: non pensate a nient’altro, avete faticato tanto, premiatevi dando il meglio di voi. Grazie ragazze.”

LE ALTRE DICHIARAZIONI

Claudia Martin, nella triplice veste di Consigliera della Fondazione CRC, sponsor delle attività della Cuneoginastica, Delegata Coni Piemonte ed ex ginnasta del club cuneese ha dichiarato:

Sono molto felice, molto orgogliosa che la Cuneoginnastica, insieme al presidente Claudio e a tutto lo staff, siano arrivati a organizzare anche una finale nazionale.”

Questo evento è davvero uno straordinario risultato, perché la ginnastica artistica sembrava un obiettivo quasi irraggiungibile” ha commentato la vicepresidente ATL, Gabriella Giordano.  

Il delegato provinciale della FGI, Fabrizio Silvestro ha continuato:

La Cuneoginnastica, negli ultimi anni, ha davvero alzato l’asticella e, dopo le prove nazionali di serie A di ginnastica ritmica – è arrivato il momento della ginnastica artistica, che per la prima volta si avvicina qui a Cuneo.

I progetti però sono tanti, a partire dagli Assoluti della prossima estate, e la società – dal presidente ai tantissimi volontari e genitori – insieme alle istituzioni presenti, farà del suo meglio per questo grande evento. In bocca al lupo a tutte le ginnaste.” 

A prendere la parola è stata poi la ginnasta Lucrezia Silvestro, una delle ginnaste cuneesi qualificatesi per queste finali:

L’anno scorso abbiamo scoperto che la finale nazionale si sarebbe svolta a Cuneo e -da quel momento- la qualificazione è stato il nostro più grande obiettivo.

La scorsa settimana finalmente tutte e cinque siamo riuscite a conquistare il pass per questa finale nazionale e stiamo lavorando sodo in ogni allenamento, tutti i giorni, e diamo il massimo per riuscire ad arrivare preparate al meglio a questa gara.

Non ci faremo prendere dall’emozione, speriamo. Daremo il nostro meglio, venite a sostenerci“. 

BIGLIETTERIA

È possibile acquistare i biglietti sul sito www.cuneoginnastica.it

Intero: 8 euro + 2,50 euro di prevendita
Ridotto dai 10 a 14 anni: 5 euro + 2,50 euro di prevendita

Tutti i possessori dei pettorali “Straconi” che mostreranno ai botteghini il pettorale dell’edizione 2023 avranno diritto all’ingresso al costo simbolico di 1€. 

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Michela Cintioli
Michela Cintioli
Lavoro nel mondo dell'editoria per bambini e nel tempo libero mi dedico alla mia grande passione: la ginnastica. Ho lasciato il mio cuore (e un menisco) in palestra, ma continuo a seguire le gare, tra gioie e dolori.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie