mercoledì 22 Maggio 2024
30.6 C
Rome
mercoledì 22 Maggio 2024

Trampolino: i risultati della prima giornata di World Age Group Competition

In Evidenza

Dopo i campionati mondiali di trampolino che si sono svolti a Birmingham la scorsa settimana, da oggi, 16 novembre, fino a domenica sarà il turno delle competizioni “ Age Group”, ovvero le gare in cui i ginnasti tra 11 e 21 anni, competono divisi in fasce d’età, nelle discipline trampolino elastico, double mini, tumbling.

L’Italia parteciperà con 9 ginnasti: Leonardo Van Tien Cagnasso, Federico Tonelli, Giulia Cesaretti, Carolina Urso, Agata Biancolini, Matilde Martinelli, Letizia Radaelli, Silvia Coluzzi e Giuliana Soprano.

Durante il primo giorno di competizioni hanno gareggiato la categoria individuale 15-16 anni e sincronizzato, 17-21 anni e 11-12 anni.

La gara degli azzurri

In questo primo giorno di gare per l’ Italia hanno partecipato Silvia Coluzzi nella categoria individuale 15-16 anni e la coppia synchro Carolina Urso e Giulia Cesaretti nella categoria dei più giovani, 11-12 anni. Purtroppo, per Silvia Coluzzi, campionessa europea e mondiale nel 2022, la gara si conclude alle qualificazioni a causa di un errore nel secondo esercizio che ha compromesso il punteggio. La coppia Urso- Cesaretti conclude la qualifica con il quinto punteggio, accedendo alla finale e piazzandosi al settimo posto in tutto il mondo.

Le più piccole della spedizione torneranno in campo gara domani per la competizione individuale insieme alla categoria individuale 13-14 anni. In bocca al lupo a tutti i ginnasti in gara domani!

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Elena Palumbo
Elena Palumbo
Ho 19 anni e vivo a Torino. A sette anni mi sono innamorata del trampolino elastico, sport che ho praticato per 10 anni. Adesso non mi alleno più ma la ginnastica è un mondo dal quale non mi allontanerò mai.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie