lunedì 27 Maggio 2024
23.4 C
Rome
lunedì 27 Maggio 2024

Artistica, Esposito e Abbadini alla Swiss Cup 2023

In Evidenza

Il 5 novembre a Zurigo si terrà la Swiss Cup di Ginnastica Artistica e la coppia che rappresenterà il tricolore sarà formata da Yumin Abbadini e Manila Esposito.

La Swiss Cup, giunta alla sua quarantesima edizione, è una competizione di squadra con un formato diverso dal solito.

Infatti, le squadre sono composte da un ginnasta GAM e una ginnasta GAF, i cui punteggi vengono sommati tra loro per definire la classifica.

LE SQUADRE DELLA QUARANTESIMA EDIZIONE

  • AUSTRIA: Bianca Frysak / Askhab Matiev
  • FRANCIA: Mélanie de Jesus dos Santos / Jim Zona
  • GERMANIA: Pauline Schäfer-Betz / Lukas Dauser
  • GIAPPONE: Hatakeda Chiaki / Kazuma Kaya
  • ITALIA: Manila Esposito / Yumin Abbadini
  • STATI UNITI: Jade Carey / Yul Moldauer
  • SVIZZERA 1: Lena Bickel / Christian Baumann
  • SVIZZERA 2: Anny Wu / Florian Langenegger
  • TURCHIA: Bengisu Yildiz / Adem Asil

LA FORMULA DI GARA

Come detto, i punteggi GAM e GAF di ogni attrezzo verranno sommati per determinare la classifica.

Ci sono diversi round: al termine del primo, le squadre classificate nona e decima vengono eliminate.

Al termine del secondo, si stila una classifica data dalla somma di tutti e due i round. Vengono eliminate altre quattro squadre.

Alla semifinale accedono quindi quattro team e il punteggio si azzera.

Ci sono due semifinali, e le prime classificate di ogni semifinale accedono alla finalissima per l’oro, mentre le altre due si sfidano per l’argento.

Questa dunque la formula di gara della Swiss Cup a cui prenderanno parte Yumin Abbadini e Manila Esposito il 5 novembre.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Michela Cintioli
Michela Cintioli
Lavoro nel mondo dell'editoria per bambini e nel tempo libero mi dedico alla mia grande passione: la ginnastica. Ho lasciato il mio cuore (e un menisco) in palestra, ma continuo a seguire le gare, tra gioie e dolori.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie