domenica 14 Aprile 2024
21.5 C
Rome
domenica 14 Aprile 2024

Mario Macchiati è il nuovo campione individuale degli Assoluti di Artistica 2023!

In Evidenza

Dopo la Gara 1 di qualifica, oggi 9 settembre i ginnasti migliori del panorama azzurro hanno dato battaglia per conquistare il titolo di Campione All-Around Assoluto di Ginnastica Artistica Maschile 2023.

A spuntarla al PalaIndoor di Padova con 164.350 punti è stato Mario Macchiati che per la prima volta nella sua carriera si incorona Campione nazionale individuale agli Assoluti 2023.

La lotta per il podio degli Assoluti 2023 tra i protagonisti Mario Macchiati, Bonicelli, Casali e Abbadini

Mario Macchiati scende in pedana con la consapevolezza di essere in testa alla classifica, grazie all’ottima Gara 1 condotta giovedì. Il marchigiano, in ottima forma, parte con un corpo libero non brillante, ma recupera bene in tutti gli attrezzi che seguono. Nulla possono gli avversari che provano ad avvicinarlo contro una tenuta fisica e mentale davvero pregevole.

A stretto giro ci sono, infatti, Lorenzo Bonicelli, Lorenzo Casali e Yumin Abbadini. Bonicelli dimostra di essere uno degli individualisti migliori d’Italia con la gara di oggi, ma Casali non è disposto a cedere terreno, e men che meno lo è il campione assoluto del 2022 Abbadini. A una rotazione dalla fine è chiaro che la lotta per il podio sarà tra loro quattro, e questo ha reso la competizione più interessante che mai. Bonicelli e Casali, rispettivamente al cavallo e alla sbarra, sbagliano, ma il marchigiano della Giovanile Ancona prevale e finisce sul podio con 163.350 per andare a prendersi il bronzo. Il vicecampione italiano, però, è Yumin Abbadini, che termina la sua bellissima gara con un esercizio alla sbarra da 14.350 e il punteggio complessivo di 164.100, a un soffio dalla riconferma del titolo.

Alla fine si infila nel quintetto dei migliori anche Matteo Levantesi che, dopo un avvio di gara difficile e una Gara 1 non brillante, oggi si riscatta ampiamente. Lineare anche la gara di Marco Sarrugerio, Lorenzo Galli ed Edoardo De Rosa, che in tutti gli attrezzi mostrano una bella ginnastica, stabile e di grande pregio.

La gara che ha consegnato a Macchiati il titolo degli Assoluti 2023 è seconda solo a quella del cubano Manrique Larduet Bicet. Il suo parziale è di 166.950 punti, ma la sua partecipazione è fuori gara.


Di seguito la classifica dell’All-Around con la somma dei punteggi della Gara 1 e della Gara 2 che ha consegnato a Macchiati il titolo degli Assoluti 2023.

  1. Mario Macchiati – 164.350;
  2. Yumin Abbadini – 164.100;
  3. Lorenzo Casali – 163.350;
  4. Lorenzo Bonicelli – 152.650;
  5. Matteo Levantesi – 162.250;
  6. Edoardo De Rosa – 161.600;
  7. Lorenzo Galli – 159.500;
  8. Marco Sarrugerio – 157.550;
  9. Fabrizio Valle – 156.350;
  10. Gionatan Stradi – 155.800;
  11. Niccolò Vannucchi – 154.550;
  12. Ivan Brunello – 154.550;
  13. Ares Federici – 148.050.

Il meglio della gara dei singoli attrezzi

A prescindere dalla lotta per il titolo italiano, ricordiamo che la gara di oggi è stata anche qualificante per le finali di specialità. Normale anche vedere un po’ di stanchezza tra i ginnasti, che hanno già affrontato il giro sugli attrezzi mercoledì e arrivano da un periodo di preparazione a uno degli appuntamenti più importanti del quadriennio: i mondiali qualificanti di Anversa.

Tra gli individualisti spiccano le prestazioni di tantissimi membri della nazionale azzurra. Per primo Nicola Bartolini, che fa bene in tanti attrezzi in cui è impegnato, in particolare al corpo libero, dove ottiene 14.150. Ottima prestazione anche per Filippo Castellaro (14.200), impegnato solo al quadrato per questa edizione degli Assoluti. Attenzione in questo attrezzo anche a Davide Buttaglieri: l’atleta della società romana 00100 Sporting Club Roma mostra un quadrato da 6.0 di nota D e un punteggio complessivo invidiabile da 13.800.

Al cavallo con maniglie molto bene Abbadini (14.100), ma è Edoardo De Rosa il migliore con un esercizio di grande livello che vale 14.650 punti.

Marco Lodadio fa bene in ogni attrezzo di gara e, anche se agli anelli è un po’ meno preciso di ieri, il suo 14.550 è uno dei migliori punteggi di oggi. Meglio fa solo Salvatore Maresca, ma di un solo decimo con il suo punteggio di 14.650. In questo attrezzo ottime prestazioni anche per Andrea Russo (13.750) e Andrea Cingolani (13.550).

Tra gli specialisti al volteggio rivedremo Ares Federici in finale duellare al suono di kasamatsu con Niccolò Vannucchi; molto bene anche il ginnasta dell’Artistica Brescia Gabriele Verga.

Nicolò Mozzato porta a termine anche oggi un’ottima gara, in particolar modo alle parallele pari, dov’è tra i migliori con 14.150 punti. Bellissime parallele anche per Matteo Levantesi, che ottiene uno dei punteggi migliori di giornata: un 14.550, che divide col neocampione assoluto Macchiati.

Alla sbarra tra i migliori atleti di giornata c’è Carlo Macchini. Pulito e preciso, l’esercizio dell’agente della Polizia di Stato vale il punteggio di 14.100.

E, a proposito di specialisti alla sbarra, ai microfoni federali Paolo Principi ufficializza l’addio alla maglia azzurra e anche all’Aeronautica Militare. L’atleta marchigiano, infatti, è uscito ufficialmente dal corpo sportivo e dalla rosa di atleti attenzionati per la nazionale. Tuttavia l’avvocato Principi ha dichiarato di non essere ancora pronto a lasciare la ginnastica: innanzitutto continuerà a gareggiare finché il fisico lo consentirà e poi ha tutta l’intenzione di portare avanti anche il suo lavoro in commissione atleti nella Federazione.


Tutti i qualificati alle finali di specialità

CORPO LIBERO

  1. Nicola Bartolini – 28.500 punti;
  2. Matteo Levantesi – 27.800 punti;
  3. Marco Lodadio – 27.500 punti;
  4. Yumin Abbadini – 27.450 punti;
  5. Tommaso Brugnami – 27.300 punti;
  6. Filippo Castellaro – 27.300 punti;
  7. Gionatan Stradi – 27.250punti;
  8. Lorenzo Casali – 27.100 punti.

CAVALLO CON MANIGLIE

  1. Edoardo De Rosa – 28.700 punti;
  2. Yumin Abbadini – 28.400 punti;
  3. Andrea Canazza – 26.900 punti;
  4. Carlo Macchini – 26.700 punti;
  5. Lorenzo Galli – 26.600 punti;
  6. Fabrizio Valle – 26.600 punti;
  7. Mario Macchiati – 26.350 punti;
  8. Nicolò Mozzato – 25.950 punti.

ANELLI

  1. Salvatore Maresca – 29.350 punti;
  2. Marco Lodadio – 29.250 punti;
  3. Manrique Larduet Bicet – 28.300 punti;
  4. Marco Sarrugerio – 27.950 punti;
  5. Andrea Cingolani – 27.600 punti;
  6. Andrea Russo – 27.500 punti;
  7. Edoardo De Rosa – 27.100 punti;
  8. Lorenzo Casali – 27.000 punti.

VOLTEGGIO

  1. Manrique Larduet Bicet – 28.425 punti;
  2. Tommaso Brugnami – 27.925 punti;
  3. Niccolò Vannucchi – 27.900 punti;
  4. Ares Federici – 27.550 punti;
  5. Gabriele Verga – 26.025 punti.

PARALLELE PARI

  1. Manrique Larduet Bicet – 29.500 punti;
  2. Matteo Levantesi – 29.250 punti;
  3. Mario Macchiati – 28.800 punti;
  4. Lorenzo Bonicelli – 28.400 punti;
  5. Lorenzo Casali – 28.400 punti;
  6. Marco Sarrugerio – 28.300 punti;
  7. Nicola Bartolini – 28.150 punti;
    Niccolò Mozzato – 28.150 punti.

SBARRA

  1. Carlo Macchini – 27.800 punti;
  2. Lorenzo Bonicelli – 27.700 punti;
  3. Manrique Larduet Bicet – 27.650 punti;
  4. Ivan Brunello – 27.500 punti;
  5. Nicolò Mozzato – 27.250 punti;
  6. Yumin Abbadini – 27.150 punti;
  7. Nicola Bartolini – 26.950 punti;
  8. Lorenzo Galli – 26.850 punti.

L’appuntamento con la maschile è previsto per domani pomeriggio con le finali di specialità, in diretta sul canale YouTube Federale.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Mariacarmela Brunetti
Mariacarmela Brunetti
Nata e cresciuta nel magico Sannio, la mia seconda casa da anni è Roma, dove sto per conseguire una laurea in Ingegneria. Faccio parte di GINNASTICANDO.it dal 2015 e attualmente sono Vicedirettrice, oltre che Editorialista e Redattrice.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie