lunedì 4 Marzo 2024
14 C
Rome
lunedì 4 Marzo 2024

U.S. Core Classic: i fratelli Hong conquistano Chicago

In Evidenza

Alla Now Arena di Chicago il 6 Agosto è andata in scena la competizione maschile dell’U.S Core Classic, l’ultima gara per accedere ai campionati nazionali statunitensi.

PODI SENIOR

Asher Hong ha dominato la gara all-around riuscendo a conquistare la medaglia d’oro con il punteggio 85.305 staccando di quasi due punti il compagno di squadra Khoi Young, argento con 83.424. Terzo gradino del podio per Paul Juda con 83.354.

La prestazione di Hong, che lo ha proiettato in cima alla classifica finale, è stata di altissimo livello in quattro attrezzi su sei: nel volteggio ha vinto la medaglia d’oro grazie di un’ottima esecuzione dello Ri Se Gwang, che gli è fruttato il punteggio di 15.705. Ha inoltre vinto l’oro anche agli anelli con 14.749 e l’argento al corpo libero con 14.749.

Il podio del volteggio ha ricalcato perfettamente quello del concorso individuale con l’argento di Khoi Young (15.202) e il bronzo di Paul Juda (15.102).

Agli anelli ha vinto la medaglia d’argento Donnell Whittenburg con 14.661, mentre il terzo gradino del podio è stato conquistato da Javier Alfonso con il punteggio di 14.200.

Davanti a Hong, nel corpo libero Connor McCool si è piazzato sul primo gradino del podio con 14.833, dietro di lui Young con 14.550.

Il cavallo con maniglie è ancora una volta regno incontrastato di Stephen Nedoroscik che con 15.157 è oro davanti a Young, argento con 14.872; terzo Patrick Hoopes con 14.392.

Alle parallele pari è Curran Phillips ad ottenere la medaglia più pregiata grazie ad un esercizio che gli è fruttato 15.456; l’argento è di Blake Sun con 15.194, mentre la medaglia di bronzo è stata vinta da Shane Wiskus con 15.061.

Il gradino più alto del podio alla sbarra è di Shane Wiskus con 14.150; è arrivato secondo Brandon Briones con 14.062, terza posizione per Juda con 14.000.

PODI JUNIOR

Il concorso individuale Juniores di questa edizione degli US Core Classic è stato vinto da Xander Hong. Il fratello minore di Asher ha ottenuto la medaglia d’oro con il punteggio totale 75.100, conquistando anche il gradino più alto al cavallo con maniglie con 12.400 e alla sbarra con 12.500 e l’argento agli anelli con 12.650.

Xander Hong (Cypress Academy) – USA Gymnastics

Oleksandr Shybitov ha vinto l’argento nell’all-around con 74.850, al corpo libero con 12.900, alle parallele pari con 13.050 – a pari merito con Wyatt Reynolds – e alla sbarra con 12.150.

Il bronzo individuale Wade Nelson ha conquistato anche il bronzo al corpo libero con 12.850 e la medaglia d’oro al volteggio con 14.500.

Ha completato il podio del corpo libero, ottenendo la medaglia d’oro all’attrezzo con 12.950, Divier Ramos; il podio della sbarra invece è stato completato, al terzo gradino, da Maddox Kinderdine con il punteggio di 12.100. Le parallele pari sono state vinte da Jesse Hanny con 13.300.

Il podio al cavallo con maniglie è stato completato da Ramos, argento con 12.150, e Joseph Hale bronzo con 12.000.

Davanti a Hong, ha vinto l’oro agli anelli Hanny con 13.000; bronzo a Misha Romo con 12.500.

Al volteggio si sono piazzati dietro Nelson, Tristen Nye che con 13.850 ha vinto l’argento ed Hale, bronzo con 13.650.

HIGHLIGHTS

Da segnalare tra gli esercizi particolarmente coinvolgenti, il corpo libero di Jackson Harrison che i è valso 14.250 punti e la sesta posizione.

Nonostante l’esercizio non ottimale, è da segnalare anche l’uscita alla sbarra di Yul Moldauer, che ha eseguito un Fedorchenko.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giulia Silvestri
Giulia Silvestri
Nata e cresciuta a Bologna, laureata in giurisprudenza, ho una passione viscerale per la ginnastica. Da quando avevo 11 anni, a fasi alterne tra vari problemi fisici, sono sempre tornata al mio amato tavolato.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie