domenica 3 Marzo 2024
16.3 C
Rome
domenica 3 Marzo 2024

Artistica, Universiadi – Ottava e nona posizione per Lorenzo Bonicelli e Lay Giannini

In Evidenza

Giornata di finale all-around per la ginnastica artistica maschile. A rappresentare la delegazione azzurra sono stati Lay Giannini e Lorenzo Bonicelli.

Vince la medaglia d’oro Boheng Zhang (CHN) 86.733. La medaglia d’argento se l’aggiudica il connazionale Cong Shi (CHN) 86.398 e la medaglia di bronzo va a Kazuma Kaya (JPN) con 84.098.

LA GARA DEGLI AZZURRI

Un ottima prestazione per gli azzurri Lorenzo Bonicelli (81.931) e Lay Giannini (81.466) che concludono la loro gara rispettivamente ottavo e nono.

Lay Giannini e Lorenzo Bonicelli hanno iniziato la loro gara agli anelli migliorando entrambi i loro punteggi di qualifica. Lay Giannini ottiene 13.233,mentre Lorenzo Bonicelli 13.100.

La gara poi si sposta al volteggio. Lorenzo Bonicelli ottiene 13.833, mentre Lay Giannini con un ottimo salto prende 14.233.

Ottima rotazione alle parallele per gli azzurri: Lay Giannini con 14.300 e Lorenzo Bonicelli con 13.866.

Un’altra rotazione dove gli azzurri migliorano il punteggio di qualifica alla sbarra. Lay Giannini con 13.600 e Lorenzo Bonicelli con 13.900.

Penultima rotazione al corpo libero. Lorenzo Bonicelli è il primo a salire in pedana con un ottimo esercizio da 13.366, mentre chiude la rotazione Lay Giannini con 13.300.

Ultima rotazione al cavallo con maniglie. La gara di Lay Giannini si conclude con 12.800, mentre per Lorenzo Bonicelli con un ottimo 13.866.

Domani rimanete con noi per le finali di specialità!

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Francesca Rossi
Francesca Rossi
Studentessa magistrale in Culture della Comunicazione. La ginnastica artistica è la mia più grande passione e non riesco a stare lontana dalla palestra. Amo parlare di sport, viaggiare, ascoltare musica e continuare a scoprire cose nuove. Sono tecnico societario GAF.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie