venerdì 12 Luglio 2024
18.4 C
Rome
venerdì 12 Luglio 2024

Ritmica, Mondiali Junior 2023: le finali del 9 luglio in diretta sulla TV Coni

In Evidenza

Ieri, 5 luglio, le azzurrine della Ginnastica Ritmica sono partite alla volta di Cluj-Napoca, in Romania, pronte a solcare le pedane della seconda edizione dei Campionati Mondiali junior che si terranno dal 7 al 9 luglio.

FORMULA DI GARA – Sia per la squadra che per le individualiste non ci sarà una medaglia All-Around, ma un’unica medaglia “collettiva”, quella del Team. Ogni nazione potrà schierare una squadra e un numero di individualiste che sarà di minimo due e massimo quattro ginnaste. La somma totale dei punteggi di qualifica della squadra e delle individualiste andrà a costituire il podio per Team. Le finali di specialità di domenica, si svolgeranno seguendo le regole delle gare internazionali.

Per l’Italia in gara sia la squadra che le individualiste, accompagnate dalle tecniche Germania Germani e Chiara Ianni, Julieta Cantaluppi, Chiara Marelli e Francesca Cupisti. A completare la delegazione italiana ci sono le ufficiali di gara Elena Aliprandi ed Emanuela Agnolucci, e il fisioterapista Alessandro Calcinaro.

LA DIRETTA STREAMING – La Federginnastica nella giornata di ieri ha fatto sapere che ci sarà una diretta streaming delle finali di domenica 9 luglio a partire dalle ore 12.00 sulla piattaforma CONI dedicata all’Italia Team.

La Capodelegazione, e membro del Consiglio FIG, Daniela Delle Chiaie, ai microfoni federali ha detto: «La formula delle individualiste ricalca il campionato di Serie A italiano; permette di non bruciare i giovani talenti sottoponendoli, in un’età molto delicata, cioè tra i 13 e i 15 anni, a un lavoro troppo pesante sui quattro attrezzi. Tra l’altro il tempo di gara così è dimezzato e si riesce a soddisfare meglio le esigenze televisive, mantenendo vivo l’interesse del pubblico. La squadra ha due esercizi di buon livello tecnico e artistico che, senza errori, possono portarla sul podio. Sono interessanti anche le individualiste e credo che possano far bene, sempre senza sbagli. Gli elementi fondamentali sono correttezza esecutiva, decisione e sicurezza, il risultato è una conseguenza. Le ragazze sembrano già un gruppo senior, sono molto mature e possono crescere ancora tanto, con questa nuova occasione di confronto internazionale. Diciamo che è adesso che si scoprono i superpoteri. Io ci credo!»

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie