sabato 20 Luglio 2024
23.5 C
Rome
sabato 20 Luglio 2024

Ritmica – A Folgaria l’ultima giornata ai Campionati Assoluti con le finali di specialità.

In Evidenza

È appena andata in scena l’ultima giornata di gara dei Campionati Italiani Assoluti 2023 di Folgaria, dopo il trionfo di ieri di Sofia Raffaeli che ha conquistato per la seconda volta il titolo di Campionessa Italiana Assoluta (qui per vedere l’andamento della gara), è stata la volta delle finali di specialità in cui si sono scontrate le 6 migliori ginnaste per attrezzo dopo la fase iniziale di qualifica.

FINALE AL CERCHIO – Inizia la competizione al cerchio. A guadagnare il posto d’onore è stata Sofia Raffaeli con il punteggio complessivo di 35.000 che la vede balzare in prima posizione con un notevole distacco. Seconda posizione per Milena Baldassarri con 30.950 mentre sull’ultimo gradino del podio troviamo Tara Dragas (30.600) che con un’esecuzione decisa e pulita si riscatta dalla giornata di ieri.

Fuori dal podio, in ordine, Sofia Maffeis, Sofia Sicignano, Giorgia Galli

FINALE ALLA PALLA – Secondo attrezzo di giornata è la palla. Anche qui la medaglia d’oro va a Sofia Raffaeli con un esercizio sublime sulle note di “Gira il Mondo Gira” che le fa totalizzare il totale di 35.650. Secondo posto per Milena Baldassarri con un esercizio che incanta e la porta ad un punteggio di tutto rispetto (32.950). Viola Sella, dopo il grande risultato di ieri che l’ha vista sull’ultimo gradino del podio del concorso generale, si riconferma anche in questa finale con il totale di 31.500 a chiudere il podio.

Fuori dal podio Giorgia Galli, Gaia Pozzi e Giulia Dellafelice.

FINALE ALLE CLAVETTE – Ci avviamo verso la conclusione con la penultima finale alle clavette. Nonostante qualche piccola imprecisione, anche in questo attrezzo domina Sofia Raffaeli con 31.500. Tara Dragas si porta a casa la medaglia d’argento grazie ad un ottimo esercizio dalla buonissima esecuzione e il punteggio di 29.950. Milena Baldassarri purtroppo chiude al terzo posto, paga qualche piccolo errore con il punteggio di 29.600.

Fuori dal podio Giulia Dellafelice, Sofia Maffeis e Viola Sella.

FINALE AL NASTRO – Ultimo attrezzo per concludere la 3 giorni di Campionati Italiani Assoluti che hanno visto il susseguirsi delle migliori ginnaste d’Italia. Nessuno riesce a togliere dal collo di Sofia Raffaeli il metallo più prezioso, anche in questa finale si conferma campionessa al nastro con il totale di 33.450. En plein per lei con 5 ori su 5. Ultima a scendere in pedana è Milena Baldassarri, un esercizio dalla grande espressività ed eleganza che le permette di agguantare l’argento con il totale di 32.700. Viola Sella cerca subito il riscatto, dopo l’esercizio non perfetto alle clavette, entra nuovamente in pedana con un esercizio energico e pulito che le fa conquistare la terzia piazza con il totale di 30.500.

Fuori dal podio Giorgia Galli, Isabelle Tavano e Sofia Sicignano.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giordano Federici
Giordano Federici
Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Europee e Americane presso l'Università di Roma Tor Vergata e Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici. Ballerino a tempo pieno, agonista e istruttore di danze caraibiche. Insegnante di danza moderna e contemporanea con una grande passione per la ginnastica a tutto tondo.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie