domenica 21 Aprile 2024
20.4 C
Rome
domenica 21 Aprile 2024

Ritmica, l’Italbaby in partenza per la Pharaoh’s Cup

In Evidenza

Il Cairo International Stadium, dal 9 all’11 giugno, ospiterà il Torneo internazionale Pharaoh’s Cup 2023 di Ginnastica Ritmica.

Il Torneo, riservato alle individualiste Junior e Senior e alle squadre Junior, servirà anche da pedana di prova in vista dei Mondiali Junior di Cluj Napoca (Romania), che andranno in scena dal 7 al 9 luglio.

LE AZZURRE ALLA PHARAOH’S CUP

A rappresentare l’Italia al Cairo ci saranno sia la squadra che le individualiste Junior, mentre le individualiste Senior non saranno presenti, anche perché in molte saranno impegnate agli Assoluti di Folgaria.

La squadra italiana Junior, già bronzo alle 5 funi agli Europei di Baku, è composta da:

  • Virginia Cuttini (Eurogymnica Torino);
  • Gaia F. D’Antona (Gymnasium Gravina);
  • Elisa Dobrovolska (Armonia d’Abruzzo);
  • Caterina Maltoni (Cervia Ginnastica);
  • Cristina Ventura (Gymnasium Gravina);
  • Bianca Vignozzi (Etruria Prato).

Oltre a loro, a rappresentare l’Italia ci saranno anche le individualiste Junior:

  • Asia Fedele (Armonia d’Abruzzo);
  • Gaia Mancini (Ginnastica Fabriano);
  • Lara Manfredi (Ginnastica Fabriano);
  • Sasha Mukhina (San Giorgio ’79);
  • Chiara Puosi (Motto Viareggio)

A guidare la delegazione Chiara Ianni. Con lei anche le tecniche Francesca Cupisti, Chiara Marelli e Lora Temelkova e l’ufficiale di gara Germana Germani.

COME SEGUIRE LA PHARAOH’S CUP

Non si hanno ancora notizie certe sulla diretta streaming del Torneo, ma è probabile che venga trasmesso su YouTube. L’articolo verrà aggiornato con l’eventuale link non appena sarà disponibile.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Michela Cintioli
Michela Cintioli
Lavoro nel mondo dell'editoria per bambini e nel tempo libero mi dedico alla mia grande passione: la ginnastica. Ho lasciato il mio cuore (e un menisco) in palestra, ma continuo a seguire le gare, tra gioie e dolori.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie