giovedì 23 Maggio 2024
19.4 C
Rome
giovedì 23 Maggio 2024

Artistica, Serie A2 – Vincono il campionato per la maschile Spes Mestre e per la femminile Libertas Vercelli

In Evidenza

Si conclude la Regular Season per la Serie A2 al PalaRossini di Ancona.

A vincere nella giornata di oggi per la GAF è stata la Libertas Vercelli (154,500) , seguita da Ginnastica Artistica Lissonese (150,600) . A concludere il podio Acrobatic Fitness (146,500).

Per la GAM la tappa di Ancona se l’aggiudica la Spes Mestre (165,200), seguita da Panaro Modena (159,400) e da A.S.D Ares (156,950).

LE CLASSIFICHE

Dopo una mattinata di spettacolo al Pala Rossini di Ancona possiamo tirare le somme per la stagione dell’A2 e guardare ai promossi, ai retrocessi e chi andrà a cercare la promozione alla Final Six di Napoli.

Per la GAF le due squadre ad accedere direttamente in A1 sono: Libertas Vercelli, vincitrice del campionato, e Ginnastica Riccione. Mentre, le tre squadre che andranno a giocarsi la promozione a Napoli sono:Ginnastica Artistica Lissonese, Acrobatica Fitness e Futuregym 2000. A retrocedere invece: Ghislanzoni Gal, Victoria Torino e World Sporting Academy.

Le due squadre promosse in A1 per la GAM sono: Spes Mestre, che si aggiudica il campionato, e la Panaro Modena. Invece voleranno a Napoli a cercare la categoria superiore: A.S.D Ares, Ghislanzoni Gal e Ginnastica Campania 2000. A retrocedere invece: Artistica Mugello, A.G. Livornese e A.S.D Ginnastica Napoli.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Francesca Rossi
Francesca Rossi
Neolaureata magistrale in Comunicazione con il sogno del giornalismo sportivo fin da piccola. La ginnastica artistica è una delle mie più grandi passioni e dopo anni in palestra ho deciso di raccontarla. Quando non parlo di sport sono sicuramente con la valigia in mano, a un concerto o in un parco divertimenti.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie