giovedì 23 Maggio 2024
28.3 C
Rome
giovedì 23 Maggio 2024

La beniamina del pubblico: Giorgia Villa

In Evidenza

La testata giornalistica Olympics.com l’ha definita “crowd favourite” (beniamina del pubblico) perchè Giorgia Villa può non aver partecipato alle olimpiadi, ma agli occhi degli appassionati della ginnastica resta una stella di questo sport.

Con i suoi esercizi travolgenti e le sue esecuzioni precise, la ginnasta Bergamasca, ha saputo trovare il suo spazio in uno sport competitivo ed elitario come la ginnastica artistica e questo non è passato inosservato agli occhi del pubblico. 

La sua carriera inizia in salita, è ancora Junior quando nel 2017 la rottura del tendine d’achille la costringe a un lungo stop. Ma nel 2018 torna e lo fa alla grande. Si laurea campionessa italiana assoluta, una delle pochissime a riuscirci da Junior. E da qui inizia ad affermarsi su tutti i palcoscenici disponibili. 

Nello stesso anno, insieme alle compagne, vince l’oro a squadre ai campionati europei (mai successo prima per l’Italia femminile a livello Junior), l’oro AA e quello alla trave. Nella stessa spedizione conquista anche due medaglie d’argento a volteggio e corpo libero. Sempre nel 2018 partecipa alle Olimpiadi giovanili vincendo l’oro AA (anche questo mai successo prima), al volteggio, al corpo libero e un argento alle parallele.

Giorgia Villa, classe 2003, è già una stella e non ha ancora gareggiato con le grandi. 

Nel 2019 diventa Senior, i suoi acciacchi fisici continuano, ma non la bloccano e ai mondiali di Stoccarda aiuta la squadra a vincere la medaglia di bronzo, podio che per l’Italia mancava da 7 anni. 

Nonostante i problemi persistenti e lo stop dovuto alla pandemia, nel 2020 si riconferma campionessa italiana assoluta e replica anche nel 2021, ma qui si infortuna a un piede. Questo la costringe a rinunciare a partecipare alle Olimpiadi di Tokyo 2021 nonostate fosse stata precedentemente inserita in squadra.

Lo scorso anno fa parte della squadra che vince l’oro Europeo a Monaco di Baviera 2022 per la seconda volta nella storia della nazionale italiana. A inizio 2023, alla coppa del mondo di Baku, vince un argento a parallele e un oro a trave, le sue prime medaglie internazionali individuali. Prime sì, ma, siamo sicuri, Giorgia saprà lottare per vincerne altre. Inoltre, ha da poco partecipato agli europei di Antalya in cui ha contribuito al fantastico argento vinto dalla squadra. E, per il terzo anno consecutivo, si è riconfermata tra le migliori specialiste alle parallele.

Giorgia Villa, a soli 20 anni, è già entrata nella storia di questo sport e nel cuore degli appassionati che le augurano di poter risolvere i problemi fisici e, soprattutto, di realizzare il suo sogno olimpico che, ad oggi, è il sogno un po’ di tutti

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Rosita Raso
Rosita Raso
Traduttrice e sottotitolatrice di professione. Appassionata di sport e soprattutto di ginnastica da molto tempo. Spero, attraverso questo progetto, di poter restituire alla ginnastica le emozioni che non smette mai di regalarci.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie