mercoledì 29 Maggio 2024
18.8 C
Rome
mercoledì 29 Maggio 2024

Antalya, Europei 2023 – Le dichiarazione dal podio GAF

In Evidenza

Un’altra giornata fantastica quella di ieri all’Antalya Sports Hall in Turchia. La nazionale femminile di ginnastica artistica è salita sul secondo gradino del podio guadagnandosi una medaglia d’argento. Dopo la competizione le ragazze hanno esclamato:

“Siamo molto contente. Ci siamo scambiati di posto con la Nazionale Maschile – a proposito, bravissimi ragazzi! – e la ginnastica italiana continua ad essere ai vertici del movimento internazionale. Con Asia al rientro dopo l’infortunio, Manila al debutto assoluto e le compagne rimaste a casa non potevamo sperare di più. Dedichiamo questa vittoria a Martina Maggio ed Elisa Iorio, che non sono qui con noi! Vi vogliamo bene”

Anche il DTN Enrico Casella ha commentato la competizione:

“Con questa formazione abbiamo fatto il massimo. Sono molto soddisfatto del comportamento delle ginnaste. Qualcuna di loro non era in condizione perfetta, la Gran Bretagna ha fatto bene ed ha meritato. Non è che adesso si può sempre vincere tutti i campionati d’Europa a cui si partecipa. Saremo presenti nelle prossime finali e daremo il massimo per cercare di impinguare il medagliere”

LE PAROLE DAL PODIO

Dopo la competizione hanno parlato ai microfoni di European Gymnastics tre rappresentanti del podio:

JESSICA GADIROVA – È surreale. Siamo entrate in campo gara solo per gareggiare e fare quello che facciamo di solito. Andare via con l’oro è incredibile e sono molto orgogliosa della squadra. Non sapevo chi sarebbe stata la squadra campione fino a quel momento, abbiamo solo provato ad avere il miglior punteggio possibile. Eravamo un po’ nervose per Becky, perché sapevamo che poteva fare una bella routine. Sono molto contenta per lei”

Per le finali individuali Jessica si è espressa così:”So che ho fatto delle belle routine e cercherò di fare lo stesso. Proverò a stare calma e fare un’altra bella gara”

GIORGIA VILLA – “È stata una gare emozionante, siamo state una squadra unita fin dall’inizio. Diciamo che non eravamo messe benissimo fisicamente, avevamo un po’ di problemi e alcune mancanze, ma siamo restate comunque unite. Siamo comunque sul podio d’europa e seconda, quindi possiamo fare tanto nella nostra carriera. Ultimamente siamo una nazione forte sia nella maschile che nella femminile. l’anno scorso abbiamo vinto la medaglia d’oro, eravamo in perfetta forma, quella che non avevamo oggi. Più di così in questa gara non potevamo fare e siamo molto felici e tante finali prese

Per quanto riguarda le medaglie: “Una medaglia l’abbiamo già presa e poi possiamo fare sempre di più e cerchiamo di portare a casa più medaglie possibili cercando di fare il nostro meglio.”

SANNA VEERMAN – “è incredibile. Questa è la mia prima medaglia europea e vincerla con la squadra è fantastico. Abbiamo lavorato molto duramente e siamo molto forti anche individualmente e unite siamo una buona squadra. Parlando di Naomi Visser penso che lei abbia fatto una bellissima performance e sono molto orgogliosa di lei”

Prima di vincere la nazionale dei Paesi Bassi ha dovuto aspettare un’intera rotazione: “Eravamo nervose, dovevamo aspettare e non potevamo fare nulla. Ma è stato fantastico”.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Francesca Rossi
Francesca Rossi
Neolaureata magistrale in Comunicazione con il sogno del giornalismo sportivo fin da piccola. La ginnastica artistica è una delle mie più grandi passioni e dopo anni in palestra ho deciso di raccontarla. Quando non parlo di sport sono sicuramente con la valigia in mano, a un concerto o in un parco divertimenti.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie