lunedì 26 Febbraio 2024
9.6 C
Rome
lunedì 26 Febbraio 2024

Trofeo Città di Jesolo – Italdonne inarrivabile, conquista l’oro a squadre e tutto nell’AA

Tutto quello che è successo nel ricco pomeriggio di gare al Palazzo del Turismo per la quattordicesima edizione del trofeo Città di Jesolo.

In Evidenza

Dopo una mattinata di emozioni al Palazzo del Turismo, il pubblico è tornato a riempire gli spalti per la gara a squadre senior.

A vincere è stata un’Italia inarrivabile con 164.934, seguita dalla Corea del Sud con 154.834. A concludere il podio la Spagna con 152.167.

Il podio all around è di una sola bandiera, quella italiana. A vincere il Trofeo città di Jesolo è Manila Esposito con 54.434, seguita da Alice D’Amato con 54.067 e Angela Andreoli con 53.000.

HIGHLIGTS

PRIMA PARTE – La gara di oggi pomeriggio si è svolta in due parti. Nella prima parte di gara sono scese in pedana le individualiste italiane: Sofia Tonelli, Martina Pieratti, Nunzia Dercenno, Chiara Barzasi, Alessia Guicciardi e Arianna Grillo.

Una bella trave per Arianna Grillo che conquista 13.100. Alessia Guicciardi prova ad entrare in finale al volteggio presentando due salti dalla media di 12.250 (VT1: 13.133, VT2: 11.967). Le parallele di Chiara Barzasi conquistano 13.233. Nunzia Dercenno al volteggio va molto bene e prende 13.033.

Due travi ben eseguite da parte delle giapponesi Kanon Ebiya (13.067) e Touwa Matsuda (13.100). Una buona gara anche quella dell’unica rappresentate del principato di Monaco: Jenna Timmons.

SECONDA PARTE – Nella seconda parte per l’Italia è scesa in campo la squadra composta da Angela Andreoli, Alice D’Amato, Asia D’Amato, Manila Esposito, Martina Maggio e Giorgia Villa.

Un’Italia senza eguali al volteggio. Manila Esposito (media 13.417), Asia D’Amato (media 13.800) e Angela Andreoli (media 13.047) hanno cercato la finale al volteggio, mentre il DTY di Alice D’Amato conquista 13.867. Una nazionale che non delude nemmeno a parallele, portando quattro esercizio di grandissimo spessore, in particolare Alice D’Amato che ottiene 14.733. La terza rotazione alla trave, buoni esercizi, soprattutto il 13.967 di Giorgia Villa. Nell’ultima rotazione, al corpo libero sono state solamente tre le ginnaste a scendere in pedana, con tre ottimi esercizi.

Da evidenziare un bellissimo esercizio al Quadrato della spagnola Alba Petisco (13.300) e la medaglia di bronzo olimpica Seojeong Yeo che al volteggio ottiene di media 13.367.

Il trofeo Città di Jesolo torna domani alle 14:30 con le finali di specialità!

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Francesca Rossi
Francesca Rossi
Studentessa magistrale in Culture della Comunicazione. La ginnastica artistica è la mia più grande passione e non riesco a stare lontana dalla palestra. Amo parlare di sport, viaggiare, ascoltare musica e continuare a scoprire cose nuove. Sono tecnico societario GAF.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie