mercoledì 22 Maggio 2024
28.1 C
Rome
mercoledì 22 Maggio 2024

Artistica- Bronzo per Riccardo Villa ai Campionati Mondiali Junior di Antalya

Vince il titolo il cinese Qin Guohuan, sorpresa d'argento per il colombiano Angel Angel Barajas. 13esimo posto per l'azzurro Tommaso Brugnami.

In Evidenza

Antalya (TUR), venerdì 31 marzo 2023– Il ginnasta cinese Qin Guohuan è il nuovo campione del mondo juniores di Ginnastica Artistica Maschile.

L’atleta si aggiudica il titolo con il punteggio totale di 80.199. Di pochissimo dietro, a sorpresa, il colombiano Angel Barajas che grazie al suo esercizio da favola alla sbarra (premiato con il punteggio di 14.000), si mette la medaglie d’argento al collo. Un bellissimo bronzo, il secondo dopo quello di squadra ottenuto mercoledì, per l’Azzurro Riccardo Villa, che con serietà e concentrazione ha portato a termine una gara fenomenale, ottenendo il punteggio di 79.665.

Il podio di Antalya-Foto by FGI.

LA GARA DEGLI AZZURRINI

Ottimi risultati per gli azzurri: Riccardo Villa e Tommaso Brugnami hanno gareggiato portando con orgoglio i colori della bandiera italiana,

Riccardo Villa- che in Italia gareggia per la Pro Carate, ha portato avanti una gara combattutissima fino all’ultimo decimo, mancando di poco la soglia degli 80 punti. Si è distinto specialmente al volteggio (14.033), al cavallo con maniglie (13.300) e agli anelli (13.300). Qualche difficoltà in più alle parallele pari (12.866) e alla sbarra (12.900) ma si è ripreso alla grandissima al Corpo Libero, dove nonostante qualche micro sbavatura, ha concluso con l’ottimo punteggio di 13.200, assicurandosi così un posto sul podio della più importante rassegna iridata juniores. Riccardo ha superato di un solo millesimo il giapponese Tsunogai Tomoharu (79,644), rompendo così la maledizione tutta italiana del quarto posto e della conseguente medaglia di legno.

Tommaso Brugnami– ottima gara anche per l’altro azzurrino impegnato nel concorso generale, che chiude la sua gara al tredicesimo posto del concorso generale con il punteggio di 77.365. Bene il volteggio (13.866) e il corpo libero (13.633), mantiene standard alti anche alle parallele (12.900), alla sbarra (12.800) e agli anelli (12.733). Purtroppo un grave errore al cavallo con maniglie (11.433), inficia la sua posizione nel ranking generale. Tommaso si è comunque dichiarato soddisfatto in diretta ai microfoni della telecronaca del CONI:

“Ci abbiamo creduto fino alla fine per Ricky, ha vinto di pochissimo però se lo merita. Per quanto riguarda me ho fatto una bella gara, peccato per l’errore, però sono soddisfatto”.

Alle 18.00 inizierà invece l’All Around femminile! Non perdetevelo e seguite insieme a noi!

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Anna Maria Palaia
Anna Maria Palaia
Figlia della soleggiata Calabria, avvocato, leggo, scrivo, suono e viaggio. Mai messo piede in una palestra ma da sempre amante di questo Sport. Dal 2018 al servizio di GINNASTICANDO.it grazie al quale ho vissuto alcune delle esperienze ginniche più significative: il pass stampa ai Campionati Assoluti di Napoli 2021,al Trofeo Città di Jesolo 2022 e agli Europei di Rimini 2024; la copertura mediatica delle Olimpiadi di Tokyo 2020 e l'accredito in sala stampa virtuale ai Mondiali di Kitakyushu 2021.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie