sabato 13 Luglio 2024
20.8 C
Rome
sabato 13 Luglio 2024

Luxembourg Cup: pioggia di medaglie per l’Italia

In Evidenza

Prima giornata di competizioni alla Hall Omnisport Belair di Lussemburgo. Per l’Italia sono presenti la delegazione GAM Junior, la GAF Junior e la GAF Senior.

In mattinata, a partire dalle 11, sono scese in pedana le prime nazioni per la categoria Junior maschile e femminile. A partire dalle 16 sono scese in campo le ultime squadre Junior e tutte le squadre Senior in gara, comprese le squadre italiane.

Le nazioni partecipanti alla competizione sono state Belgio, Egitto, Spagna, Israele, Lituania, Georgia, Polonia, Portogallo, Italia, Olanda e Lussemburgo.

GARA GAM JUNIOR

Gli azzurri dell’ItalGAM Junior hanno ottenuto la medaglia d’oro a squadre; dietro di loro Egitto al secondo posto e Portogallo al terzo.

Primo e secondo posto dell’all-around sono stati conquistati rispettivamente da Riccardo Villa e Tommaso Brugnami che hanno brillato in particolar modo nel volteggio dove hanno ottenuto entrambi un punteggio sopra i 14 punti. Villa ha conquistato l’oro con 78.499 punti, Brugnami invece è argento con 77.467 punti. Il terzo posto è stato conquistato dal ginnasta egiziano Mohamed Attia, con 76.167 punti.

Gabriele Louis Lupo ha concluso la sua gara al quinto posto, settimo piazzamento per Manuel Berettera, a causa di qualche errore di troppo a cavallo. Lorenzo Tomei ha ottenuto il diciottesimo punteggio totale, ma questo è dovuto al fatto che non è sceso in pedana su due attrezzi: corpo libero e volteggio.

GARA GAF JUNIOR

Gara Junior senza storia. Le cinque ginnaste Juniores italiane hanno dominato la competizione ottenendo le prime cinque posizioni. Giulia Perotti ha superato quota 50 punti grazie a dei buoni esercizi su tutti gli attrezzi, ottenendo un totale di 51.400.

Dietro di lei, ha conquistato la medaglia d’argento Caterina Gaddi con 49.600 punti; bronzo per Matilde Ferrari con 49.350.

Quarta Camilla Ferrari e quinta July Marano, che ha commesso qualche errore di troppo alle parallele e alla trave.

Grazie alle prestazioni delle azzurre, l’ItalGAF Junior ha vinto anche la gara a squadre, davanti a Israele e Olanda.

GARA GAF SENIOR

Tantissima Italia anche nella gara Senior. Chiara Barzasi ha vinto la medaglia d’oro nel concorso individuale dopo una serrata gara tra lei e Viola Pierazzini.

Barzasi ha vinto la gara con 51.400 punti; mentre Pierazzini ha ottenuto 51.350: da segnalare il suo esercizio a parallele che le ha permesso di ottenere l’importante punteggio di 13.500. La medaglia di bronzo è stata ottenuta dalla ginnasta olandese Elizabeth Geurts con 50.850.

Le altre azzurre, Arianna Grillo, Arianna Belardelli e Letizia Saronni sono arrivate rispettivamente quarta, quinta e nona.

Nella gara a squadre l’ItalGAF Senior ha conquistato la medaglia d’oro, Spagna e Israele hanno vinto rispettivamente argento e bronzo .

Domani ci saranno le finali di specialità, che vedranno nuovamente l’Italia protagonista.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giulia Silvestri
Giulia Silvestri
Nata e cresciuta a Bologna, laureata in giurisprudenza, ho una passione viscerale per la ginnastica. Da quando avevo 11 anni, a fasi alterne tra vari problemi fisici, sono sempre tornata al mio amato tavolato. Da qualche anno ho iniziato a praticare parkour. Giornalista pubblicista - tessera numero 186666

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie