domenica 16 Giugno 2024
32.3 C
Rome
domenica 16 Giugno 2024

Artistica, Serie A2 2023: Spes Mestre per la Maschile e Ginnastica Riccione per la Femminile si aggiudicano la tappa di Firenze

In Evidenza

Il Nelson Mandela Forum di Firenze questa mattina ha fatto da palcoscenico al secondo appuntamento del Campionato Nazionale a squadre italiano del 2023: la Serie A2 di Ginnastica Artistica.

ARTISTICA MASCHILE

A vincere è stata la Spes Mestre con il punteggio di 158,200, che si impone di quasi quattro punti sulla seconda classificata Ares con 154,350. A concludere il podio, con un ottima gara, la Panaro Modena con 154,100.

Rientra in gara Nicolò Mozzato dopo l’infortunio con un ottimo al cavallo con maniglie. Un’ottima gara da individualista per Lorenzo Bonicelli della Ghislanzoni GAL.

Di seguito la classifica

ARTISTICA FEMMINILE

A vincere è la Ginnastica Riccione con il punteggio di 151,500. La segue sul podio la Libertas Vercelli con il punteggio di 150,100 e a concludere il podio la Ginnastica Artistica Lissonese con 146,350.

Infortunio al ginocchio per Camilla Campagnaro della G.S. Audace all’uscita dalle parallele.

Elisabeth Seitz – Ginnastica Riccione – incanta il Nelson Mandela Forum con il suo esercizio alle parallele da 14.350, ma un’ottima gara da parte di tutta la squadra di Riccione che ha infuocato il palazzetto. Un’ottima prova da individualista quella della junior Giulia Perotti – Libertas Vercelli.

Foto: Federica Salvatelli

Di seguito la classifica

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Francesca Rossi
Francesca Rossi
Neolaureata magistrale in Comunicazione e giornalista pubblicita. La ginnastica artistica è una delle mie più grandi passioni e dopo anni in palestra ho deciso di raccontarla. Quando non parlo di sport sono sicuramente con la valigia in mano, a un concerto o in un parco divertimenti.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie